L’Alienista: la serie tv tra delirio, omicidi e una gotica New York

Articoli Consigliati

- Advertisement -

L’Alienista è una serie tv tra delirio, omicidi e una gotica New York, esplora gli ambiti più reconditi della follia in una New York di fine Ottocento. Prodotta da TNT e tratta dai romanzi di Caleb Carr, la serie ruota attorno a omicidi folli e seriali in cui le vittime sono spesso innocenti o emarginati dei sobborghi di New York. In questo contesto, l’alienista Laszlo Kreizler (interpretato da Daniel Brühl) assistito dal giornalista del New York Times John Moore (Luke Evans) e Sara Howard (Dakota Fanning), si muove per scovare gli assassini lottando contro una polizia corrotta quanto contro bande criminali.

l'alienista serie tv

La serie, composta di 2 stagioni, per un totale di 18 episodi, si basa sulle diagnosi prefreudiane dell’alienista Kreizler e le indagini di John Moore, decisamente il personaggio più interessante della serie, e Sara Howard. Esplora la follia in un modo innovativo ma affascinante. Solo l’unione tra la psicologia, indagini scientifiche e una buona dose di intraprendenza, possono risolvere casi che, apparentemente, sembrano irrisolvibili.

- Advertisement -

l'alienista serie tv

Questi elementi sembrano formare la combinazione per una serie straordinaria, però, l’idea risulta depotenziata dal modo in cui vengono condotte le indagini.
Indagini interiori, molto spesso abbozzate e parzialmente sconnesse tra loro, come assassini completamente anonimi e sconosciuti, oppure scoperti troppo presto.

l'alienista serie tv

Una serie che spara a salve, dunque, ma nonostante tutto merita comunque di essere vista perché, superando l’ostacolo di una trama piuttosto superficiale, rimanda a una gotica New York di fine Ottocento estremamente affascinante e, lentamente, ci si affeziona ai tre protagonisti tanto che, terminata la diciottesima puntata, un po’ si inizia a sentire la loro mancanza.

l'alienista serie tv

Cosa fare dunque? Aspettare la terza stagione? Le ultime notizie non sono molto positive: la serie sembra essere in pausa. A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, l’Alienista 3 potrebbe attendere ancora molto prima di poter approdare su Netflix. La trama sarebbe tratta, ovviamente, dai romanzi scritti da Caleb Carr e, siccome sta effettivamente lavorando a un nuovo romanzo, nei prossimi anni, forse, sarà possibile vedere di nuovo in azione Lazslo John e Sara.

- Advertisement -

Non perderti anche