Climate Change Theatre Action 2021: il teatro che salvaguarda l’ambiente e il futuro

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Climate Change Theatre Action 2021 è il progetto che vede impegnato il teatro nella lotta contro i cambiamenti climatici, una forma di riflessione che richiama in Friuli- Venezia Giulia una serie di appuntamenti significativi. Tra questi lo spettacolo “When” di Giovanni Morassuti in collaborazione con Legambiente. Un momento dove natura e arte, ambiente e scenari teatrali si mescolano per richiamare l’attenzione sul domani.

Il cambiamento è possibile se diverse forze si uniscono per un obiettivo comune guardando nella stessa direzione. Solo così lo scopo assume senso e significato prioritario, diventa realtà da inseguire e perseguire. Questo è esattamente l’intento del progetto “Climate Change Theatre Action 2021”, promosso dal The Arctic Cycle e dal Centro per le pratiche sostenibili nelle arti, in Friuli-Venezia Giulia. In poche parole, il mondo del teatro diviene espressione, veicolo per promuovere la lotta contro il cambiamento climatico (variazione o cambiamento climatico?). Un modo per appoggiare la causa e allargare il consenso, la partecipazione, la sensibilità generale. È il lato concreto e risolutivo dell’arte che si mette a disposizione e si adatta agli obiettivi promossi.

Climate Change Theatre Action 2021
Photo by Mika Baumeister

- Advertisement -

Climate Change Theatre Action 2021 propone tra settembre e dicembre 2021 una serie di letture e spettacoli di brevi opere teatrali scritte da oltre 50 drammaturghi di tutto il mondo sul tema del cambiamento climatico. Gli spettacoli verranno presentati in coincidenza con l’incontro delle Nazioni Unite, in merito al Green New Deal, in programma per questo autunno a Glasgow. Un modo per essere intenzionalmente allineati a questo importante evento, sostenendolo e rafforzandolo con importanti iniziative. Una sorta di sincronismo fondato sugli stessi temi fondamentali. In Friuli-Venezia Giulia, l’attore e regista Giovanni Morassutti propone lo spettacolo “When”, scritto dalla drammaturga canadese Wren Brian ed interpretato da Viviana Piccolo e Clelia Delponte. L’evento, in programma per questo autunno, rientra fra le proposte della residenza per artisti internazionale Art Aia – Creatives / In / Residence, fondata da Morassutti che unisce arte e sostenibilità ambientale. Anche Legambiente ha aderito all’iniziativa sostenendo la causa.

Per Martina Bellucci, vicepresidente del Circolo Legambiente “Fabiano Grizzo” di Pordenone:” Mitigare gli effetti del riscaldamento globale è un dovere che abbiamo nei confronti delle nostre figlie e figli e di miliardi di altri esseri viventi che abitano questo pianeta. Il ruolo del singolo è certamente importante: i comportamenti ecosostenibili oltre che all’ambiente, fanno del bene in primis a chi li applica. Ma i singoli assumono potenza soprattutto quando si riuniscono e chiedono a gran voce ai governi e alle aziende di modificare leggi e comportamenti. Iniziative come quella di Climate Change Theatre Action servono proprio a questo: a non farci sentire soli nella battaglia. Eventi pubblici di sensibilizzazione, denunce e segnalazioni, educazione ambientale nelle scuole sono solo alcune delle azioni che aiuterete a sostenere finanziando questo progetto che unisce la tutela ambientale e l’arte.

Climate Change Theatre Action 2021 è un impegno comune con al centro la cura e l’attenzione all’ambiente e ai suoi delicati equilibri. Una sorta di monito per ricordare che la vita umana dipende dalla vita e dal benessere naturale ed ambientale e che questa circolarità necessaria e straordinaria rischia di essere compromessa e rovinata senza possibilità di ritorno.

 Vediamo adesso nel dettaglio “When” e uno dei protagonisti di questo evento:

When avrà luogo il 16 Ottobre 2021 al tramonto sulle rive del fiume Tagliamento. Durante la giornata dell’evento sono previsti anche una serie di interventi sulla tematica ambientale a cura di svariati partners, come appunto Legambiente Pordenone, Edoardo Marcon, titolare della ditta “La casa del sole” che spiegherà il funzionamento dei pannelli solari, e altri. La messa in scena di When rappresenta una tappa importante nella carriera di Giovanni Morassutti, che dopo aver vissuto a New York, Parigi, Roma e Berlino ha deciso di rientrare nella sua regione di origine per dare il suo contributo alla già vivace scena culturale del Friuli-Venezia Giulia.

Climate Change Theatre Action 2021
Giovanni Morassutti by Teresa Marenzi

La sua è una carriera che abbraccia luoghi e continenti diversi, con l’aggiunta di incontri importanti per la sua formazione: dall’Actors Studio di New York, all’esposizione online “Eredità’ Strasberg”, dal diploma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma diretto da Giancarlo Giannini, alla sua partecipazione in oltre 30 film calcando altresì le scene di palcoscenici internazionali.

Dal 2016 vive a Berlino dove ha fondato lo spazio culturale e casa di produzione cinematografica “Art Aia- La Dolce Berlin” e dove ha iniziato a sperimentare con l’arte visiva. Con When Morassuti firma la sua terza regia, dopo “Sola in Casa” di Dino Buzzati, presentato al Cherry Lane Theatre di New York nel 2012 e “Madre Sin Panuelo” sponsorizzato dall’Ambasciata argentina in Italia in occasione dell’Expo del 2015 a Milano.

In Friuli, Morassutti grazie ad Art Aia – Creatives / In / Residence, ospita creativi da tutte le parti del mondo, in uno spazio a cavallo tra arte e natura. Nel 2020 Art Aia – Creatives / In / Residence è stata invitato, come primo ente culturale friulano, ad entrare a far parte di Google Arts & Culture. Questa collaborazione ha consentito a Morassutti e ai suoi collaboratori di creare anche alcune esposizioni online nel rispetto dell’ambiente come 10 Magiche gemme nascoste in Friuli- Venezia Giulia, a promozione del patrimonio naturalistico regionale, e Residenza artistica di pratiche sostenibili in collaborazione sempre con Il Centro per le pratiche sostenibili nelle arti, l’associazione inglese Arts Territory Exchange e anche con la cantina vinicola friulana dei Principi di Porcia.

E adesso tocca a When e al progetto Climate Change Theatre Action 2021: ““Ho deciso di mettere in scena lo spettacolo When, al tramonto, sulle rive del fiume Tagliamento nel rispetto della sua autenticità. I suoi canali e la sua acqua mi fanno sentire connesso con la natura e con la vita. Penso sia fondamentale creare delle occasioni in cui condividere il delicato equilibrio del pianeta terra che negli ultimi 50 anni abbiamo violato in maniera drastica. Con le attrici stiamo lavorando sulla ricerca dell’organicità e sono contento che siano due donne sensibili al tema. Di questi tempi è importante osare di immaginare insieme un futuro per cui valga la pena di lottare”.

Climate Change Theatre Action 2021
Photo by Luca Segatto

When e, più in generale, Climate Change Theatre Action 2021 sono specifici momenti che aiutano a fare un passo in più sia a livello collettivo che individuale. Quel “when \ quando” sottolinea la necessità di comprendere l’importanza di determinate scelte e di determinate problematiche, forse perché di tempo ormai ne è rimasto veramente poco. Due sono le parole chiave in Friuli: cambiamento e azione, il grave mutamento climatico deve essere fronteggiato con un’azione pronta e consapevole, attraverso il teatro e le sue mille espressioni. Anche così il cambiamento negativo può lasciare il posto ad una trasformazione positiva.

- Advertisement -

Non perderti anche