L’attore di Squid Game spera che [SPOILER] sia vivo nella stagione 2

Articoli Consigliati

- Advertisement -

La star di Squid Game, Wi Ha-jun, spera che il suo personaggio, Hwang Jun-ho, sia sopravvissuto all’ambigua fine della stagione 1 e che possa tornare per la stagione 2. Lo show stesso, scritto e diretto da Hwang Dong-hyuk, ha debuttato il mese scorso su Netflix ed è diventato rapidamente il più visto di sempre su Netflix. In tutto questo tempo, la serie è riuscita a mantenere il primo posto nella categoria Top 10 in Italia e non solo, anche negli Stati Uniti.

Nella serie, Jun-ho è un detective che, sotto copertura, si infiltra nell’organizzazione per svelare il mistero dietro la scomparsa di suo fratello. Si nasconde a bordo di una nave e arriva sull’isola segreta dove si tiene il torneo Squid Game. Travestito da una delle tante guardie mascherate che facilitano i giochi, alla fine scopre che suo fratello (Lee Byung-hun) è il braccio destro della mente che inizialmente ha fondato i giochi. Sfortunatamente, è solo in grado di fare una telefonata affrettata al suo quartier generale prima di essere scoperto e ucciso proprio dalla mano di suo fratello. Tuttavia, il suo destino è attualmente sconosciuto, poiché la telecamera non mostra Jun-ho dopo essere caduto nell’oceano.

- Advertisement -

In una recente intervista, Wi ha raccontato cosa spera di vedere da Jun-ho se dovesse tornare per la seconda stagione, il trentenne attore sudcoreano dice che “muore dalla voglia di sapere cosa è successo a Jun-ho”. Continua dicendo che “vuole che sia vivo, trovi suo fratello e gli faccia tonnellate di domande. Come detective, voglio anche esplorare i segreti del gioco. Spero davvero di vedere Jun-ho tornare ed dare una risposta a tutte queste domande. Spero di vedere anche un lato più fraterno nel loro rapporto”.

Infatti, uno degli aspetti meno sviluppati della prima stagione è la dinamica tra Jun-ho e suo fratello, nonostante la narrazione misteriosa per tutta la stagione, nessuno dei due personaggi ottiene un commiato particolarmente appagante nel finale. Speriamo che Wi sia in grado di tornare per la seconda stagione per risolvere alcune trame lasciaste in sospeso.

La storyline di Jun-ho è una componente essenziale della narrazione generale di Squid Game, nonostante il fatto che lui stesso non sia un concorrente. Le sue azioni sull’isola forniscono la maggior parte del background narrativo dello show, spiegando la storia dei giochi e le responsabilità quotidiane delle guardie mascherate. Anche se i frutti del suo lavoro di detective non arrivano a compimento nel finale di stagione, si spera che torni nella seconda per completare il lavoro che ha iniziato.

- Advertisement -

Non perderti anche