Il prossimo trailer di Spider-Man: No Way Home deve mostrare Maguire e Garfield (o rischia di deludere)

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Il secondo trailer di Spider-Man: No Way Home deve mostrare Tobey Maguire e Andrew Garfield, altrimenti rischia di essere una grande delusione. Il marketing per il prossimo film dei Marvel Studios e della Sony Pictures Entertainment è iniziato piuttosto tardi e con meno di due mesi di tempo prima che il film arrivi nelle sale, il prossimo trailer di Spider-Man: No Way Home dovrebbe arrivare da un momento all’altro. Quando arriverà, è imperativo che confermi finalmente il coinvolgimento multiversale di Maguire e Garfield.

Diretto da Jon Watts, Spider-Man: No Way Home concluderà la trilogia dell’Uomo Ragno di Tom Holland nel MCU. La sua storia riprende dopo il finale cliffhanger di Spider-Man: Far From Home, in cui l’identità segreta di Peter è stata rivelata al mondo. Per peggiorare le cose, viene anche incastrato per la morte di Mysterio (Jake Gyllenhaal), tuttavia il film sembra non soffermarsi molto su questa situazione, invece, il Peter Parker di Holland è destinato ad affrontare un problema molto più grande con la Terra esposta a minacce multiversali in seguito all’incantesimo manomesso del Dottor Strange (Benedict Cumberbatch). Questo potrebbe portare alla ufficializzazione delle voci secondo cui gli Spider-Men di Maguire e Garfield si metteranno in giacca e cravatta e appariranno nel trequel.

Non c’è alcuna indicazione concreta che ci sia del vero in queste speculazioni, ma tra l’incessante aumento delle prove e la premessa effettiva del film, c’è una buona possibilità che la suddetta voce sia vera. Supponendo che sia così, il secondo trailer di Spider-Man: No Way Home deve confermarlo ufficialmente mostrando entrambi gli attori. Fare questo renderebbe più facile la commercializzazione del film – non che abbia bisogno di ulteriore pubblicità. Ma permette ai Marvel Studios e alla Sony Pictures Entertainment di capitalizzare il coinvolgimento del pubblico per il coinvolgimento dei precedenti Spider-Men nel film. In ogni caso, non ha davvero senso negare continuamente la loro partecipazione, dato che i fan sono stati incuriositi nell’idea già da un bel po’ di tempo. Il pubblico è stato assorbito da questo specifico aspetto della storia di Spider-Man: No Way Home, tanto che non si parla quasi più del personaggio di Peter Parker di Holland.

- Advertisement -

Spider-Man: No Way Home

Una volta che l’apparizione di Maguire e Garfield sarà confermata, la conversazione generale sul blockbuster potrebbe finalmente spostarsi dall’indovinare se si presenteranno davvero ad altri elementi narrativi più interessanti. Questo include come si inseriranno nella storia, una domanda molto più importante da fare. Oltre a soddisfare la narrazione che Spider-Man: Far From Home ha messo in piedi, ha anche bisogno di affrontare adeguatamente le ramificazioni multiversali dell’errore del Doctor Strange, se a questo si aggiunge l’idea che il Peter di Holland potrebbe combattere una variante dei Sinistri Sei, come suggerito nel finale di The Amazing Spider-Man 2, potrebbe non esserci molto tempo per le apparizioni di Garfield e Maguire. In ogni caso, confermare la loro presenza attraverso il marketing solleverebbe i Marvel Studios e la Sony Pictures Entertainment dalla pressione delle aspettative delle persone. Dare un senso a quali ruoli avranno nel film e quanto saranno coinvolti nella storia.
A questo punto, il secondo trailer di Spider-Man: No Way Home arriverà sicuramente a giorni, considerando l’attesa per il trequel, i Marvel Studios e la Sony Pictures Entertainment potrebbero anche non mettere molto impegno nel marketing, tanto difficilmente ci sarà il rischio di un flop. Ma è importante che gestiscano in modo adeguato le aspettative per il film e più a lungo terranno nascosti Maguire e Garfield, più alta è la possibilità che il film stesso deluda molti fan una volta uscito.

- Advertisement -

Non perderti anche