Ant-Man and The Wasp: Quantumania, terminate le riprese, lo rivela il regista Peyton Reed

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Il regista Peyton Reed ha pubblicato una nuova grafica su Twitter per celebrare la fine delle riprese di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, l’avventura nel tempo del Marvel Cinematic Universe che uscirà nel 2023. Il post mostra una minuscola Wasp (Evangeline Lilly) sulla testa di un gigantesco Ant-Man (Paul Rudd), facendo riferimento ovviamente alle sfide con il cambiamento di dimensioni che attendono gli eroi nel prossimo sequel.
Mentre l’immagine di Mark James Hiblin è stupenda di per sé, l’annuncio che la fotografia principale è completa significa che Quantumania è pronto per entrare in post-produzione. Anche se c’è ancora molta strada da fare prima che il film arrivi finalmente nelle sale, questo è un passo importante nello sviluppo totale. Considerando quanto sia importante questo film per il MCU in generale, Reed avrà bisogno di tutto il tempo possibile per assicurarsi che il risultato sia buono come i fan si aspettano che sia.

Abbiamo davvero ancora poche informazioni sulla trama di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, sappiamo che il film avrà a che fare in qualche modo con i viaggi nel tempo. Dopo essere stata introdotta in Ant-Man and the Wasp, la Dimensione Quantistica ha giocato un ruolo enorme in Avengers: Endgame, consentendo al super team di eseguire rapine nel tempo, raccogliere Gemme dell’Infinito e annullare lo Snap di Thanos. Un altro accenno alla trama del film è la presenza di Kang il Conquistatore (Jonathan Majors), un cattivo viaggiatore del tempo introdotto nel finale di stagione di Loki. Con così tante produzioni del MCU che hanno a che fare con il Multiverso, Kang potrebbe sostituire Thanos come minaccia centrale per gli Avengers nella Fase Quattro. Quindi, se questo dovesse rivelarsi vero nei prossimi due anni, Quantumania potrebbe essere un film importante per la Fase Quattro invece di un’altra avventura secondaria.

- Advertisement -

Il cast di Quantumania riporterà anche Michael Douglas come Hank Pym e Michelle Pfeiffer come Janet van Dyne. Inoltre, Kathryn Newton ha sostituito la protagonista di Avengers: Endgame di Emma Fuhrmann come Cassie. Poiché la Newton è una star più riconoscibile, il suo casting potrebbe indicare che la figlia di Scott potrebbe finalmente diventare la supereroina Stature. Recentemente, anche Bill Murray ha detto di avere un cameo in Quantumania, anche se non sappiamo ancora chi potrebbe interpretare la leggenda di Hollywood adesso al cinema con Ghostbusters: Legacy.

Reed sta dirigendo Quantumania da una sceneggiatura di Jeff Loveness (Rick e Morty). In un’intervista Lilly ha elogiato la sceneggiatura di Loveness, dicendo:

“Penso che sia fenomenale. Penso che sia uno dei migliori sceneggiatori che abbiamo mai avuto. Ha un’incredibile padronanza della lingua. Così, sulla pagina, potevo sentire tutti i personaggi, e sapevo che aveva davvero sfruttato la personalità unica di ogni persona. Sarà davvero speciale. Penso davvero che abbia la possibilità di essere il migliore che abbiamo fatto finora”.

Dopo essere stato spostato di cinque mesi, Ant-Man and the Wasp: Quantumania arriverà nei cinema il 28 luglio 2023.

- Advertisement -

Non perderti anche