The Matrix 4 diventa un film nel film nel confuso trailer di Resurrections

430

L’ultimo trailer di The Matrix 4 dà una svolta confusa all’ultima avventura di Neo rendendolo un film nel film. L’ultimo film di Matrix ha debuttato nel 2003 e ha offerto un finale conclusivo alla battaglia tra umani e macchine, nonostante questo, l’interesse per un’altra puntata ha spinto la regista Lana Wachowski a tornare al coinvolgente mondo fantascientifico che ha creato con sua sorella Lilly. The Matrix Resurrections arriverà nei cinema questo mese, esattamente il 22 dicembre, dopo aver subito parecchi ritardi dall’inizio di quest’anno per via della pandemia del coronavirus.

Non sorprende che le specifiche sulla trama di The Matrix 4 siano ancora tenute strettamente nascoste, ciò nonostante, come il primo trailer del film ha confermato, il prescelto Neo (Keanu Reeves) è stato in qualche modo integrato di nuovo in Matrix – e così anche la sua fidata partner Trinity (Carrie-Anne Moss). Tuttavia, con l’aiuto di un (potenzialmente) alternativo Morpheus (Yahya Abdul-Mateen II) e di figure come la nuova arrivata Bugs (Jessica Henwick), Neo imparerà ancora una volta la verità dietro a ciò che lo circonda mentre un nuovo conflitto sta nascendo.

Matrix Resurrections Trailer

Con The Matrix Resurrections che si avvicina ogni giorno di più all’uscita, gli sforzi promozionali stanno iniziando a darci dentro, grazie a The Matrix Brasil, due nuovi spot televisivi per il film sono stati condivisi online, offrendo emozionanti sbirciatine ai ritorni di Neo e Trinity. È interessante notare che il secondo dei due trailer termina con i personaggi che si guardano mentre causano un incidente in elicottero in televisione.

L’aspetto del film nel film mette un tocco meta su The Matrix Resurrections, anche se non è chiaro se questo è effettivamente una parte del film stesso o un trucco di marketing. Potrebbe essere che quando Neo e Trinity guardano la scena esplosiva sul tetto, sono fuori da Matrix e gli viene offerto uno sguardo a ciò che hanno fatto al suo interno. Questo aggiunge un’angolazione unica alla loro strategia nel nuovo conflitto, ha anche maggiori implicazioni per la storia, e sarà interessante vedere come The Matrix Resurrections le gestisce, se mai lo farà.

Gran parte di The Matrix 4 sembra seguire una traiettoria simile a quella del film originale, quindi si spera che ci siano abbastanza elementi nuovi da permettere al film del 2021 di stare in piedi da solo. The Matrix Resurrections ha il vantaggio di uscire quasi 20 anni dopo l’originale, permettendo così a concetti e idee più moderne di mettere radici in questo universo familiare. Mancano ancora diverse settimane all’arrivo del film, ma il pubblico potrà presto formarsi una propria opinione sulla nuova attesissima pellicola. Chi altro è pronto a tornare dentro Matrix?