The Tudors: che fine ha fatto il cast dopo lo show?

31

I drammi di corte e gli intrighi reali sono sempre in grado di stuzzicare l’attenzione degli spettatori, e nel tempo le serie tv… The CrownIl trono di spadeBridgerton sono solo alcuni nomi degli show più amati degli ultimi anni. Oltre a questi c’è anche The Tudors, uno dei primi del genere e tra le serie più seguite dello scorso decennio.

Composta da 4 stagioni, trasmesse dal 2007 al 2010, lo show segue le vicende di Re Enrico VIII e del suo impero, coprendo l’arco temporale che va dal 1523 al 1547, l’anno della sua morte. La serie affronta diversi temi della vita del monarca, seppur romanzandoli, portando in scena diversi personaggi di rilevanza storica, come Anna Bolena, Caterina d’Aragona, Maria I d’Inghilterra ed Elisabetta I d’Inghilterra.

The Tudors

The Tudors ha accolto diversi attori tra le sue braccia, più o meno conosciuti, molti dei quali non godevano ancora della fama di oggi. Tra questi spiccano Henry Cavill e Natalie Dormer, volti ormai molto famosi. Ma cos’ha fatto il resto del cast dalla fine dello show?

Jonathan Rhys Meyers – Enrico VIII

Il protagonista di The Tudors, il secondo monarca della dinastia reale, è interpretato dall’irlandese Jonathan Rhys Meyers, attore, modello e musicista. L’attore godeva già di una certa fama prima del ruolo di Enrico VIII, ottenuta tramite titoli come Match Point di Woody Allen, Sognando Beckham, Mission Impossible III La musica nel cuore. Con la serie TV sui Tudors Meyers ha ottenuto successo anche tra il pubblico delle serie TV, e la sua interpretazione è stata talmente apprezzata da farlo tornare anche in Vikings, creata dallo stesso ideatore di The Tudors.

Charles Brandon: Henry Cavill dopo The Tudors

L’attore non necessita nemmeno di presentazioni: Henry Cavill è tra i volti più conosciuti di Hollywood e non solo. Ora con una carriera invidiabile, Cavill era pressoché sconosciuto ai tempi di The Tudors, dove ha interpretato il duca di Suffolk e marito di Maria Tudor, sorella di Enrico VIII.

Henry Cavill The Tudors

L’attore ha infatti raggiunto il successo internazionale interpretando Superman ne L’uomo d’acciaio nel 2013, riconfermandosi poi nel suo ruolo di supereroe anche nel film del 2016 Batman v Superman: Dawn of justice, al fianco di Ben Affleck. La sua fama ha fatto sì che conquistasse il più recente e conosciuto ruolo di Geralt di Rivia in The Witcher, serie tra le più amate di Netflix. Cavill, grazie anche al suo cuore “nerd”, è tra gli attori più amati del momento.

Natalie Dormer – Anna Bolena

Natalie Dormer è un altro nome che ha ottenuto la fama solo dopo The Tudors, arrivando a essere conosciuta in tutto il mondo. Dopo aver interpretato Anna Bolena nello show, seconda moglie di Enrico VIII, l’attrice ha acquisito un enorme successo grazie alla sua partecipazione in Il trono di spade. Qui, nei panni di Margaery Tyrell, ha conquistato il pubblico mondiale e ha cominciato la sua scalata al successo.

Anna Bolena The Tudors

La Dormer ha in seguito interpretato Cressida ne Hunger Games: il canto della rivolta – I e II ed è stata poi protagonista del film Jukai – La foresta dei suicidi.

Maria Doyle Kennedy – Caterina d’Aragona de The Tudors

Più conosciuta per i suoi ruoli nelle serie tv che nei film, Maria Doyle Kennedy ha preso parte a diverse serie di successo dopo i The Tudors, dove interpretava Caterina d’Aragona, prima moglie di Enrico VIII. Tra i titoli di maggiore fama spiccano DexterDowntown AbbeyOrphan Black e la recentissima La ruota del tempo, attualmente in onda su Prime Video.

Annabelle Wallis – Jane Seymour e Sam Neill – Cardinale Wolsey

Il volto dietro la terza moglie di Enrico VIII è Annabelle Wallis. L’attrice britannica, dopo il successo della serie sul monarca inglese, ha confermato la sua fama a fianco di Cillian Murphy in Peaky Blinders, dove interpreta Grace Burgess. La Wallis ha poi recitato nel reboot del 2017 de La Mummia, insieme a Tom Cruise.

Sam Neill invece, che in The Tudors interpreta il Cardinale Wolsey, era già un attore di fama mondiale grazie a diversi ruoli di rilevanza mondiale. Molti lo ricorderanno in Jurassic Park, dove ha interpretato il paleontologo Alan Grant, ma anche in Il seme della folliaL’uomo bicentenarioL’uomo che sussurrava ai cavalli. Dopo la serie britannica uno dei ruoli di maggiore rilevanza è quello di Chester Campbell in Peaky Blinders.

James Frain – Sir Thomas Cromwell

Dopo aver interpretato il primo ministro di Enrico VIII e conte di Essex Sir Thomas Cromwell, James Frain ha ottenuto diversi ruoli rilevanti in altre serie TV. Tra questi ricordiamo ad esempio Theodore Galavan/Azrael in Gotham e Kevin Burris in True Detective. Tra i film di spicco troviamo invece Stanno tutti beneTron:LegacyCome l’acqua per gli elefanti The Lone Ranger.