The Crown 5, la stagione chiude in anticipo la produzione

59

Netflix ha posto fine anticipatamente alla produzione di The Crown 5, l’ultima stagione dell’attesissimo dramma storico è destinata a rappresentare un nuovo capitolo della famiglia reale britannica, quando Imelda Staunton assumerà il ruolo della regina Elisabetta, succedendo a Olivia Colman. La produzione della quinta stagione è iniziata a luglio.

Insieme alla Staunton in The Crown 5 ci sono molti volti nuovi, con Jonathan Pryce che assume il ruolo del principe Filippo, Lesley Manville che assume il ruolo della principessa Margaret, Elizabeth Debicki che assume il ruolo della principessa Diana e Dominic West che assume il ruolo del principe Carlo. La quinta stagione di The Crown coprirà gli eventi degli anni ’90, con ipotesi che potrebbero includere la tragica morte di Diana nel 1997. Un altro evento che sarà rappresentato sono le elezioni generali del 1997 e la conseguente vittoria schiacciante del partito laburista. Bertie Carvel, che interpreta l’ex leader laburista Tony Blair, è stato fotografato sul set nel Kent all’inizio di questa settimana insieme a sua moglie, interpretata da Lydia Leonard.

The Crown 5

Nell’ultimo aggiornamento sui progressi della stagione 5, Variety riporta che Netflix ha concluso la produzione in anticipo, la decisione arriva in mezzo all’aumento dei casi di COVID nel Regno Unito, con la notizia che fino a otto membri della troupe di The Crown lo hanno contratto. La produzione doveva originariamente terminare solo un giorno dopo, ma un portavoce di Netflix ha detto che la decisione è stata presa per garantire ulteriormente la sicurezza delle persone, in modo che il team potesse “godersi una pausa festiva con i propri cari”. Una data esatta per quando ricominceranno le riprese non è ancora stata rivelata, anche se si dice che sarà a gennaio.
Il Regno Unito ha assistito a un enorme aumento dei casi di COVID-19 nelle ultime settimane, mentre la variante Omicron prende piede in tutto il mondo.  Si prevede che l’aumento avrà un effetto negativo sull’industria dell’intrattenimento nel suo complesso, anche se per adesso è stato un successo al botteghino per il film Spider-Man: No Way Home vedremo come andrà con The Matrix Resurrections.

The Crown 5

La stagione 5 di The Crown è forse la più attesa fino ad oggi, concentrandosi su quelli che sono in gran parte considerati gli anni più tumultuosi del regno della regina Elisabetta. Con gran parte del nuovo cast propagandato come l’ensemble finale per la serie di successo, Netflix potrebbe sentire la pressione per garantire che la sua ultima stagione non sia una flop, in particolare dopo che un amico della principessa Diana è diventato consulente per lo show, suscitando la preoccupazione che potrebbe aver mancato il bersaglio. Tuttavia, nonostante sia stato detto che The Crown 5 uscirà a novembre del 2022, con tutti i ritardi dovuti COVID che continuano a creare scompiglio, Netflix potrebbe avere tutto il tempo per risolvere qualsiasi problema e fare della nuova stagione un successo.

Se volete sapere tutto quello che sappiamo su The Crown 5 leggete questo articolo e ricordatevi di attivare le notifiche per rimanere sempre aggiornati.