Peaky Blinders 6, finalmente ecco il trailer del finale di stagione

29

È passato circa un anno da quando è arrivata la notizia che la premiata saga di gangster d’epoca Peaky Blinders si sarebbe conclusa con la sua sesta stagione. Oggi, la fanbase globale della serie ha ricevuto una sorpresa per il nuovo anno, con la BBC che ha rilasciato il primo trailer della sesta stagione. Anche se non abbiamo ancora una data annunciata per la messa in onda, e nonostante fosse stato detto che sarebbe arrivata per l’inizio del 2022, ma ormai sappiamo non essere così, non perdiamo le speranze e con l’arrivo del trailer abbiamo la certezza che a breve avremo anche la data che tanto aspettiamo per Peaky Blinders 6, che dovrebbe essere nella primavera 2022.

Cillian Murphy è tornato nei panni di Tommy Shelby, ed è alla ricerca di un modo in cui proprio lui, il capo del clan di Birmingham, possa finalmente trovare riposo. Tornano nella sesta stagione anche Tom Hardy, Paul Anderson, Finn Cole, Anya Taylor-Joy e Sophie Rundle, ma tranquilli, arriveranno anche tutti gli altri, compare anche Stephen Graham. Come sappiamo invece la coprotagonista Helen McCrory è deceduta nell’aprile di quest’anno, non sappiamo ancora se la rivedremo per un’ultima volta in Peaky Blinders 6,  il destino di zia Polly non viene rivelato nel trailer rilasciato oggi.

Il creatore e sceneggiatore Steven Knight ha precedentemente detto a proposito di Peaky Blinders 6: “Peaky torna con il botto. Dopo il ritardo forzato della produzione dovuto alla pandemia di Covid, ritroviamo la famiglia in estremo pericolo e la posta in gioco non è mai stata così alta. Crediamo che questa sarà la migliore serie di tutte e siamo sicuri che i nostri fantastici fan l’ameranno. Mentre la serie TV si conclude, la storia continuerà in un’altra forma”.

La sesta stagione di Peaky Blinders è scritta da Knight, mentre Anthony Byrne ritorna come regista dopo aver diretto la quinta stagione con grande successo, e Nick Goding è il produttore. I produttori esecutivi sono Caryn Mandabach, Steven Knight, Jamie Glazebrook, David Mason, Anthony Byrne e Cillian Murphy.

Creato e interamente scritto da Knight, l’amato dramma è andato in onda per la prima volta su BBC Two otto anni fa, vincendo il BAFTA per il miglior dramma nella sua quarta stagione e poi facendo il passaggio a BBC One nel 2019 con un pubblico di oltre 7M. Ma la grande svolta l’ha avuta quando ha fatto il suo ingresso sulla piattaforma di streaming Netflix, dove a oggi si possono vedere tutte le cinque stagioni, in attesa della sesta.