Ivana Spagna suicidio, “stavo per togliermi la vita” il retroscena che nessuno immaginava

959

Grande protagonista degli anni 80, icona pop in Italia ma anche all’estero, Ivana Spagna ha una carriera pluridecennale nella musica, la conosciamo da sempre per i suoi successi come “Easy Lady”, ha partecipato molte volte a Sanremo e ha venduto oltre 10 milioni di dischi.

Una vera tigre sul palco capace di affascinare a ammaliare il pubblico, aa scesa dalla ribalta, che l’ha accompagnata per tutta la vita innalzandola a regina degli anni della disco, c’è una donna che si porta nel profondo un grande dolore.

ivana spagna

Ed è proprio così che tra le tante esperienze rivissute e condivise con il pubblico, la cantante ha anche confessato a Domenica In una storia difficile, una perdita da cui è difficile riprendersi.

Ivana Spagna ha da poco compiuto 67 anni e mai come in questo momento della sua vita si è detta grata per tutto il bello che ha ricevuto nel corso della sua vita. A cominciare proprio dall’amore per i suoi genitori, dai quali ha dichiarato di aver ereditato la spiccata sensibilità che le ha permesso di scrivere tante canzoni indimenticabili, che hanno colpito al cuore il pubblico, per proseguire con la sua incredibile carriera, dove non sono di certo mancati momenti alti e bassi.

E sono proprio i momenti bui che, come nell’esistenza di tutti, sono capaci di farti pensare al peggio, anche Ivana è stata segnata nel profondo portandola addirittura a pensare al suicidio.

Durante la dolora e commovente intervista la cantante si è spogliata della finzione del palcoscenico mettendo a nudo la sua anima fragile, capace addirittura di pensare che non sarebbe riuscita ad andare avanti.

Il drammatico momento della vita di Ivana Spagna

Quella che racconta è un’esperienza non vissuta che riversa nella quotidianità, come l’amore per sua madre e il dolore lancinante provato alla sua morte. In quel periodo la cantante intraprese un lungo viaggio nell’oscurità dal quale non riusciva a ritornare, si era allontanata da tutto perché la sua sofferenza non sopraffacesse anche le vite delle persone che le stavano vicine, un poco alla volta si fece strada il pensiero di farla finita.

Un pensiero terribile che Ivana provo anche a mettere in atto, ma che fortunatamente non riesce a portare a termine, a salvarle letteralmente la vita è stata la sua gattina che è entrata in bagno proprio nel momento in cui si trovava nella doccia con il pensiero di tagliarsi le vene. La cantante racconta, “Non volevo vivere più, così andai in bagno e, per non sporcare, mi chiusi nella doccia per tagliarmi le vene. Proprio in quel momento, arrivò la mia gattina, che miagolando mi ha come risvegliato. Pensai: “E tu adesso con chi resti?”.

Un attimo, un momento salvifico che l’ha riportata alla vita facendole rendere conto di cosa stesse facendo, di quanto il suo dolore stesse offuscando la sua mente, ritornò in un attimo alla vita, prese in braccio il dolce animale e pianse fino all’ultima lacrima, fino a liberarsi di quel terribile peso che si portava dentro da troppo tempo.

Proprio come nella serie tv After Life, possiamo comprendere come i nostri amici a quattro zampe possano essere la nostra vera salvezza quando la vita ci sembra impossibile da sopportare.

After Life racconta la storia di Tony, interpretato da Ricky Gervais, un uomo di mezza età che lavora in un giornale locale, un lavoro che ama e odia dandosene tutta la responsabilità. Tony sta attraversando un periodo molto difficile della sua vita perché ha subito una perdita straziante: sua moglie Lisa è morta di cancro e per consolarlo, conoscendo il suo carattere, gli ha lasciato dei videomessaggi da vedere post mortem. Tony si ritrova solo nella loro casa e si sente senza scopo nella vita, perché vivere?

Per dar da mangiare al suo cane, infatti, della relazione è proprio questo che gli rimane, il loro pastore tedesco che da solo non sa aprirsi le scatolette di cibo. Il loro rapporto è la chiave della salvezza dell’uomo che capisce l’importanza della vita e del dover andare avanti, attraverso il suo cane che ha davvero bisogno di lui, come delle persone che lo amano e gli stanno intorno.