Stefania Sandrelli, piange la morte del suo ex marito Nicky Pende

868

Stefania Sandrelli, una delle attrici che ha fatto la storia del cinema italiano, piange un dolore troppo presente.

Da Miss Viareggio, titolo conquistato quando aveva solo 14 anni, a stella del cinema italiano, è davvero lunga e meravigliosa la carriera di Stefania Sandrelli, che non ha mai smesso di essere una delle attrici più amate e apprezzata di tutta la penisola.

La sua grande passione per il cinema e grazie al suo talento, è stata capace di dar vita a personaggi differenti tra loro ma tutti con una profonda intensità. La sua carriera annovera più di 140 film di cui molti è proprio la protagonista, una tra queste pellicole indimenticabili è “Divorzio all’italiana” diretta da Pietro Germi, nel cast ad affiancare la grandissima diva, il celebre attore Marcello Mastroianni, fu un film rivoluzionario che scandì l’inizio di una svolta nel cinema con una commedia dai tratti grotteschi.

Fu talmente importante questo film che oltre a ricevere la nomination agli Oscar come miglior film straniero, proprio Mastroianni vinse l’Oscar come Migliore Attore nel ruolo del barone di Cefalù, da quel momento in poi è nata quella che adesso noi chiamiamo comunemente “commedia all’italiana”.

Per Stefania Sandrelli, e proprio per il suo grande lavoro, non sono mancai innumerevoli riconoscimenti, tra questi 11 candidature ai David di Donatello e ben 3 vinti, inoltre è stata premiata con 6 Nastri d’argento, senza dimenticare il Leone d’Oro alla Carriera consegnatole nel 2005 alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

La vita di Stefania sembra un lungo Red Carpet di gioia e soddisfazioni, una diva con una luce costantemente brillante, ma non è così, purtroppo la Sandrelli ha vissuto un periodo davvero terribile e il dolore per una grave perdita.

Il terribile lutto di Stefania Sandrelli

La grandissima attrice, amata dal pubblico, ha dovuto affrontare un terribile lutto, la morte del suo ex marito Nicky Pende, la coppia è stata sposata per qualche anno e dal loro matrimonio, seppur breve, è nato il figlio Vito.

Pende, come riporta Il Corriere della Sera, è ricordato per essere stato testimone di uno dei fatti di cronaca più sconvolgenti della storia di allora, la terribile tragedia nel ’78, quando Vittorio Emanuele di Savoia, al largo dell’isola di Cavallo, in Corsica, dopo una furibonda lite con l’uomo, aprì il fuoco con un fucile cercando di sparargli.

Pende schivò qual tiro ma ferì gravemente un ragazzo di 19 anni tedesco, Dirk Hamer, che morì poco dopo. È stato proprio Nicky Pende a chiamare i gendarmi e a fare da testimone d’accusa contro il figlio di re Umberto II.

LEGGI ANCHE -> Lutto Rita Pavone, dramma pazzesco : “Sono distrutta”

Ma tornando alla coppia, il matrimonio tra Stefania Sandrelli e Nicky Pende ha avuto un breve corso, la stessa attrice ha raccontato che la loro relazione era del tutto sbagliata, inoltre venne messa in crisi a causa del famoso flirt che Stefania ha avuto con l’attore Gerard Depardieu mentre erano sul set del film “Novecento” di Bernardo Bertolucci.

Il matrimonio con Pende è stata l’unica unione della Sandrelli e dopo la sua morte l’attrice non è riuscita a superare il dolore per la perdita.