Royal Family notizie preoccupanti: “Problema evidente nel cuore per la monarca”

392

Fonti accreditate hanno rilevato un problema di salute per la Regina Elisabetta II. Sembra infatti che il recente incontro ravvicinato della Regina il Covid abbia messo in luce “una questione evidente” e una debolezza nel cuore della monarchia.

La Regina ha 95 anni e tutti si sono molto preoccupati quando hanno appurato che la monarca aveva avuto un contatto stretto con il Principe Carlo pochi giorni prima che questi risultasse positivo al Covid. Madre e figlio, infatti, si erano incontrati lo scorso martedì al Castello di Windsor, dove il Principe di Galles aveva effettuato un’investitura.

La situazione ha messo in allarme i funzionari del palazzo, poiché attualmente non ci sono sostituti ufficiali disponibili per assumere le funzioni della regina, in caso di malattia.

Il protocollo reale e i sostituti in caso di malattia della regina

Il protocollo in questi casi è molto rigido e perfettamente organizzato, se la Regina è indisposta e non può svolgere temporaneamente le sue funzioni, quest’ultima viene sostituita da due o più Consiglieri di Stato. Al momento di funzionari ce ne sono quattro: il duca di Sussex, il principe Andrea, nonché il principe Carlo e il duca di Cambridge.

Allo stato attuale delle cose però, e questo è l’elemento preoccupante, nessuno di questi quattro sostituti sarebbe in grado di adempiere al compito richiesto. Il principe Harry non si può più considerare dati i suoi precedenti dissapori con la famiglia, il duca di York è coinvolto in una causa legale e ha dovuto fare un passo indietro dai doveri pubblici, il principe William è in viaggio all’estero negli Emirati Arabi Uniti e il principe di Galles è in isolamento Covid.

Una situazione piuttosto ingarbugliata questa che ha fatto perfino pensare di rivedere i protocolli reali. Tanto che anche sui rotocalchi inglesi si è parlato di “qualcosa che necessita di un’attenzione urgente”. Un modo per porre rimedio alla situazione sarebbe introdurre una legge del Parlamento. Gli addetti ai lavori affermano che questa procedura potrebbe essere invocata per rimuovere sia Harry che Andrew come Consiglieri e introdurre candidati alternativi.

LEGGI ANCHE -> La Famiglia Reale “devastata” dalla notizia del principe Andrea: “Il peggiore incubo in assoluto”

Quali sono le condizioni di salute di Elisabetta?

Al momento la prognosi sulle condizioni di salute della Regina è riservata e nessuno dei funzionari ha confermato l’effettiva positività della monarca al virus. Tuttavia, il Sun riporta che il test è risultato negativo al test e che la Regina per il momento non ha sintomi, ma continuerà a essere “monitorata e testata” così da tenere sotto controllo la situazione e intervenire prontamente.

Da parte sua la Regina ha premura di tornare a lavoro, questo è stato confermato da fonti reali, e incontrare gli ambasciatori attraverso videocall presso il suo castello di Windsor.

Sua Maestà è stata colpita tre volte contro il virus mortale, che ha ucciso milioni di persone in tutto il mondo. Ha ricevuto la prima dose del vaccino all’inizio dello scorso gennaio, insieme al principe Filippo. Si ritiene che abbia ricevuto la sua seconda vaccinazione nell’aprile dello scorso anno e poi il suo richiamo ad ottobre.

Leggi anche -> Regina Elisabetta II ANNUNCIO BOMBA “nessuno se lo aspettava”

La Regina Elisabetta si prepara a celebrare il suo Giubileo di platino. Per celebrarlo eventi e iniziative si svolgeranno durante tutto l’anno, culminando in un fine settimana festivo di quattro giorni nel Regno Unito da giovedì 2 a domenica 5 giugno. I quattro giorni di celebrazioni includeranno eventi pubblici e attività comunitarie, nonché momenti nazionali di riflessione sui 70 anni di servizio della Regina.