Boris 4, nuove foto dal set, iniziate le riprese, data di uscita, trama, cast e tutto quello che sappiamo

3095

A febbraio abbiamo avuto la conferma ufficiale che la serie Boris 4 si faceva e sarebbe uscita su Disney+.

Anche se René Ferretti voleva depistarci dopo la fuga di notizie su un’ipotetica uscita della nuova stagione, la sua reazione nella clip come sempre è stata epocale, “Quel co*lione ha detto una ca**ata”, non poteva che essere il preludio per l’arrivo di buone notizie. Adesso sappiamo anche che le riprese sono ufficialmente iniziate, infatti lunedì 4 ottobre per dare la lieta novella è stato pubblicato il primo ciak, inoltre Disney+ ha anche ufficializzato il cast della nuova stagione.

La quarta stagione della comedy creata da Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo arriverà in streaming su Disney+ e sarà una produzione originale di Star. René Ferretti, proprio l’indimenticabile personaggio interpretato da Francesco Pannofino, è al centro di una clip mostrata durante la presentazione ufficiale di Star, inizialmente era circolata l’indiscrezione su un possibile ritorno della serie originariamente lanciata su Fox, dopo le dichiarazioni dell’attore Alberto Di Stasio alias il direttore della produzione Sergio Vannucci.

LEGGI ANCHE -> Boris, la serie tv che dopo 10 anni è ancora attualissima

Dopo tre stagioni e un film, Boris tornerà sul piccolo schermo con 6 nuovi episodi della durata di trenta minuti scritti ancora dagli stessi sceneggiatori, confermati anche alla regia, che dovranno sfortunatamente fare a meno del loro storico collega Mattia Torre, venuto a mancare nell’estate del 2019. Proprio a lui sarà dedicata questa nuova stagione che promette di raccontare ancora una volta, con un linguaggio fuori dagli schemi, il dietro le quinte del mondo del cinema e della televisione italiani.

Nei nuovi episodi tornerà tutto il cast (o quasi), non saranno più impegnati con la fiction sgangherata “Gli occhi del cuore”, ma affronteranno il mondo dello streaming e delle piattaforme social.

Di cosa parla Boris 4

Il mondo e la televisione sono in continua evoluzione e anche il loro funzionamento, a dettare legge saranno i social, gli influencer e le varie piattaforme streaming, se un po’ abbiamo imparato a conoscere René a la sua squadra, sicuramente affronteranno la situazione di petto, con grande passione e per niente demotivati…
Invece noi siamo assolutamente motivati a saperne di più, soprattutto quando uscirà.

Data di uscita

Purtroppo non conosciamo ancora la data di uscita della quarta stagione di Boris, ma abbiamo la conferma che le riprese sono ufficialmente terminate, la notizia arriva da Arianna dell’Arti, assistente alla regia dello show (proprio come l’omonimo personaggio interpretato da Caterina Guzzanti). Questo il contenuto del post: “Abbiamo Finito! E adesso vi attacco una mina sul reparto regia perché è stato una Ferrari. Un reparto meraviglioso e adesso uno per uno vanno nominati: 2nd Ad: @Nicoletta Malatesta 3rd Ad: @ Cecilia Luberto 3rd Ad: @Andrea Caciagli 3rd Ad : @ Giacomino Ciarrapico. Super Planner : @Valentina Marrocco Edizione: Cinzia Rocco Ass. Edizione: Carlotta Bruschi First Ad della seconda unità : Massimo Loi Second Ad second unit: Francesco Buosi.

Dopo aver avuto questa notizia, sicuramente la quarta stagione non arriverà prima della primavera del 2022, o forse anche in estate se la produzione dovesse andare un po’ più lenta, in qualsiasi caso potrebbe essere che a breve avremo qualche conferma in più. Se volete sapere tutto, ricordatevi di salvare l’articolo e attivare le notifiche, perché appena avremo una data la pubblicheremo e siamo anche in attesa del trailer.

Le nuove foto dal set

Arrivano nuovi fotogrammi della quarta e attesissima stagione di Boris, a condividerle sono proprio gli attori stessi, Francesco Pannofino ha condiviso uno scatto iconico in cui il suo personaggio, René Ferretti, parla con Boris, il pesce rosso che da il nome alla serie. Caterina Guzzanti ci regala il primo sguardo su quello che fu il vero protagonista della serie, Alessandro Tiberi, un tempo stagista di regia divenuto poi collaboratore abituale di René e dell’assistente Arianna, adesso quale sarà il suo ruolo?

Il colore iconico arancione dell’abbigliamento di Arianna ci fa subito tornare indietro nel tempo di ben 11 anni, quando è uscita l’ultima puntata.

Anche Carolina Crescentini che interpreta la parte di Corinna ha condiviso uno scatto per far impazzire i fan confermando che il suo personaggio è pronto a ritornare in scena. Una foto emblematica del camerino con scritto “Qualcuno è tornato!”.

Possibili camei

Il rapper romano Noyz Narcos ha pubblicato sulle sue storie di Instagram alcune immagini che hanno subito scatenato la curiosità dei fan. Noyz mostra sue storie quello che sembra essere il set di Boris 4, e non solo lo lascia intendere, ma lo scrive anche a caratteri cubitali.

Questo ovviamente ha fatto partire una serie di speculazioni che riguardano il fatto di poter essere presente nella stagione magari facendo un cameo. Nel tempo e nella storia di Boris sono stati tanti i personaggi che sono apparsi per qualche istante, mandando in visibilio il pubblico, come era stato per Paolo Sorrentino o per Sergio Brio, ex calciatore della Juventus.

Il Cast tra volti conosciuti e nuovi ingressi

Nel cast tornano quasi tutti i protagonisti delle passate stagioni, e questo ci rende davvero molto felici, a loro si uniranno alcuni volti nuovi. Stiamo assolutamente attendendo il ritorno sul set di Pannofino nel ruolo del regista Renè Ferretti, ma che sarà successo ad Alessandro che al tempo era uno stagista, che cosa starà facendo ora?

Ci auguriamo non si trovi ancora in quella posizione, anche se nel sistema lavoro italiano non stupirebbe… Arianna, l’aiutoregista di Caterina Guzzanti avrà finalmente il ruolo che le spetta vista la sua indiscussa bravura? Chissà se la meritocrazia sarà arrivata almeno nella finzione, però Boris ci ha sempre mostrato fin troppa verità, quindi sarà davvero curioso ricedere i protagonisti all’azione e scoprire che cosa hanno fatto in questi anni.

Tra il cast troviamo, Luca Amorosino (Alfredo, l’aiuto regista), Giulia Anchisi (new entry), Valerio Aprea (uno dei tre sceneggiatori spesso “basiti”), Massimiliano Bruno (Martellone), Ninni Bruschetta (Duccio), Raffaele Buranelli (Furio, in Lo scalatore delle Ande), Aurora Calabresi (new entry), Paolo Calabresi (Biascica), Astrid Casali (new entry), Antonio Catania (Lopez), Eugenia Costantini (Cristina), Carolina Crescentini (Corinna), Cecilia Dazzi (Ana Canestri), Massimo De Lorenzo (uno sceneggiatore), Carlo De Ruggieri (Lorenzo lo stagista).

E ancora, Caterina Guzzanti (Arianna), Corrado Guzzanti (Mariano Giusti), Andrea Lintozzi (new entry), Emma Lo Bianco (new entry), Francesco Pannofino (Renè), Cristina Pellegrino (new entry), Edoardo Pesce (new entry), Alessio Praticò (new entry), Karin Proia (Karin), Andrea Purgatori (Avvocato Kalemzuck), Andrea Sartoretti (uno sceneggiatore), Pietro Sermonti (Stanis), Alessandro Tiberi (Alessandro lo stagista), Giorgio Tirabassi (Glauco) e Nina Torresi (new entry).