Grande dolore Christian De Sica e sua moglie che rivelano: “Abbiamo sentito i crampi allo stomaco”

805

Christian De Sica, attore e cantante di grande talento, figlio d’arte del padre del neorealismo Vittorio De Sica ha sempre parlato del suo lavoro e della sua vita in un certo modo e questo modo ha sempre incluso le persone che ama, dai suoi genitori a sua moglie… Silvia Verdone. Sì perché, se ci fosse qualcuno che ancora non lo sa, la moglie di Christian De Sica è nientemeno che la sorella di Carlo Verdone, Silvia da sempre accanto al marito sia nel lavoro che nel privato. 

“Abbiamo sentito i crampi allo stomaco” ha detto De Sica parlando del loro amore. De Sica, ha sempre raccontato con piacere della sua storia d’amore, dal primo incontro con il cognato tra i banchi di scuola del liceo alla conoscenza con la sorella di lui, di cui si innamorò quasi subito, trovando immediatamente una grande complicità.

Attualmente Silvia è un’importante produttrice cinematografica, è nata a Roma il 25 febbraio 1958, ed è la figlia dello storico del cinema Mario Verdone. Silvia Verdone non compare molto in televisione o negli eventi pubblici ed è molto riservata circa la sua vita privata.

Una delle sue rare esperienze in tv risale alla fine degli anni Settanta come signorina buonasera della Rai, per l’allora appena nata Rete 3. Il matrimonio con Christian De Sica viene celebrato nel 1980 e molto presto nascono i figli Brando e Maria Rosa. Brando è attualmente un regista cinematografico che sta seguendo le orme del nonno Vittorio. 

Silvia Verdone: solo moglie di e sorella di?

Sbocciato l’amore con Christian, Silvia decide di dedicarsi alla famiglia e solo agli inizi del Duemila Silvia Verdone diventa una produttrice cinematografica, costruendo una propria carriera che prescinde dal marito e dal fratello.

Quando ha conosciuto suo marito Christian De Sica, Silvia era giovanissima e proprio per questo motivo quando Carlo e il resto della famiglia Verdone scoprirono la cosa contrastarono molto la giovane coppia. Silvia aveva appena 14 anni e Christian era uno dei migliori amici di Carlo. Proprio quest’ultimo fu il più accanito contro la coppia. Lo stesso Verdone ne ha parlato diverse volte durante le sue interviste e anche nei suoi libri.
Così ricorda l’accaduto Christian De Sica:

Una volta mi sono scontrato con Carlo Verdone, che è anche mio cognato, davanti a casa mia. Lui dice che mi ha menato, invece ci siamo solo strattonati, lui ce l’aveva con me perché uscivo con sua sorella. Mi diceva: “Tu sei un pu******re, esci con mia sorella che ha la coda di cavallo, è piccola!”.

Malgrado le reticenze iniziali della famiglia Verdone, in seguito, come nei migliori film d’amore Christian e Silvia si sono sposati nel 1980 e dalla loro unione sono nati i due figli Brando e Maria Rosa. Del loro primo incontro Christina ha detto: Io e Silvia, mia moglie, stiamo insieme da oltre 40 anni, 40 lunghissimi anni! Il segreto? Ridiamo insieme, ci vogliamo bene, ci prendiamo in giro reciprocamente, siamo complici e poi c’è tanto rispetto, che è la prima cosa.”

Il periodo in cui De Sica incontra Silvia e ci si fidanza fu anche un periodo molto difficile dovuto alla scomparsa del padre e all’assenza di soldi e lavoro. Insomma figlio d’arte sì ma senza parte!

Il racconto di De Sica prosegue con queste parole: “Quando ci siamo conosciuti mio padre era morto da poco, io ero senza una lira in tasca, solo i debiti precedenti. Io e Silvia abbiamo proprio sentito i crampi allo stomaco. Che fame. Una volta giravo un film in Francia, e parliamo della fine degli Settanta, a colazione ci davano due uova con la pancetta, io le prendevo e le davo a mia moglie.”

Insomma per dirla come nei romanzi, erano due cuori e una capanna e infatti De Sica ricorda con precisione quel periodo così difficile ma ricorda anche molto bene il momento della svolta: Per me era il digiuno. Poi è arrivata la svolta. Eravamo alla proiezione del primo Vacanze di Natale, alla fine della visione guardai mia moglie e le dissi: «Silvie’ da oggi se magna». Se oggi sono appagato e ho la serenità necessaria per affrontare qualsiasi cosa lo devo a mia moglie.”

Mi ha dato sempre la spinta giusta e mi ha stimolato, con pazienza e lungimiranza, ad accettare sfide che da solo non avrei mai affrontato”, e questa dichiarazione è sempre stata la più grande dichiarazione d’amore che De Sica potesse dare a sua moglie Silvia.