Jovanotti è quella terribile malattia, la paura e la chemioterapia

464

Jovanotti ha dovuto affrontare uno dei momenti più terrificanti della sua vita, un terribile male è entrato nella sua vita, il racconto è commovente.

Jovanotti

Uno dei personaggi più amati del nostro paese è Jovanotti, aka Lorenzo Cherubini, il cantante e non solo, possiamo assolutamente definirlo uno showman a tutto tondo, è stato capace di rinnovarsi, cambiare, crescere e attraversare le generazioni, fin dagli anni Ottanta, per arrivare a oggi ancora più forte di prima. La sua musica è una calamita per il pubblico che lo segue con stima e passione da tre decenni.

Jovanotti ha quel carisma che lo fa sempre apparire come una molla, salta, canta, brilla, folleggia, i suoi Jova Beach Party sono stati uno tsunami di amore, passione e gioia, le persone erano tantissimi e lui è stato un vero mattatore, concedendosi in tutto il suo talento per intere ore e ore di performance.

Sembrerebbe che Jovanotti abbia la linfa della felicità in lui, e probabilmente è così, questo non è bastato a tenerlo lontano da uno dei momenti più bui e terrificanti della sua intera vita.

La malattia terrificante e la paura

Jovanotti ha passato dei momenti che nessuno dovrebbe mai subire, non poteva dormire, non riusciva a ridere, stava perdendo tutto, un male terribile è entrato nella sua casa e ha colpito la persona più importante della sua vita, lo stato di salute era preoccupante.

La data terribile è il 3 luglio 2022, questo è il giorno in cui è stato diagnosticato un terribile male a sua figlia, è stata la stessa Teresa a raccontare quanto è successo attraverso ilmessaggero. Nel mese di agosto 2019 la giovane ha iniziato ad accusare un prurito fastidioso alle gambe, come immaginabile, la giovane non avrebbe mai potuto immaginare che potesse essere qualcosa di grave, così ha atteso che passasse.

Purtroppo però la situazione persisteva, anzi peggiorava continuamente con il passare del tempo il malessere aumentava, fino ad arrivare al giugno dell’anno successivo in cui il suo corpo si trovava in uno stato devastante, ricoperto di piaghe. Poi è arrivato il momento in cui ha scoperto di avere un linfonodo ingrossato sotto il braccio, qualcosa che non è spiegabile, che ti paralizza dalla paura.

Quello è stato il momento definitivo in cui si è presa una decisione, qualcosa non andava nel suo corpo, era il momento di sottoporsi a diversi esami per risalire alla causa di tutto quello che stava accadendo. La diagnosi è stata spiazzante, si trattava di tumore, linfoma di Hodgkin.

Dopo 7 lunghissimi, quasi infiniti, mesi dove la giovane Teresa Cherubini si è sottoposta alle cure, tra cui 6 cicli di chemioterapia, è riuscita a guarire dal terribile male. Il linfoma di Hodgkin è un tumore particolarmente pericoloso se non lo si diagnostica in tempo, è aggressivo e attacca il sistema linfatico.

A dare la lieta notizia della guarigione è stato proprio papà Jovanotti che finalmente ha potuto ritornare a sorridere, attraverso il suo profilo Instagram ha pubblicato alcune immagini forti, che raccontano la malattia, ma allo stesso tempo anche la forza della figlia, qual sorriso che non l’ha mai abbandonata nonostante la situazione.

Anche Teresa ha deciso di condividere la sul suo profilo scrivendo, “Dopo mesi di ansia e paure la storia è finita, e posso raccontarla, perché da ieri 12 gennaio 2021 sono finalmente guarita”.

Jovanotti

Il supporto delle persone che le sono state vicine è stato fondamentale per superare tutto quello che le stava succedendo, dalla sua famiglia amatissima allo straordinario staff medico, ma rivela anche che nonostante la guarigione e il tumore sia stato eliminato, la paura è ancora forte.