Flavio Insinna e la terribile malattia che lo ha travolto. Il racconto agghiacciante.

918

Flavio Insinna ha deciso di parlare apertamente della terribile malattia che lo ha travolto, portando una testimonianza che può salvare la vita.

Flavio Insinna

Una dei conduttori più amati della televisione italiana è senza dubbio Flavio Insinna, con la sua simpatia, spontaneità e talento, ha catturato il cuore di tantissimi italiani che non aspettano altro tutte le sere di vederlo all’opera.

Ma Flavio è stato capace di dimostrare il suo talento non solo alla condizione di programmi di successo, anche davanti alla telecamera nel ruolo di attore ha dato prova di grande professionalità, il suo sorriso è contagioso e il pubblico lo segue sempre con passione proprio per questo suo lato, però forse non tutti sanno che dietro quel carattere sempre allegro si cela un percorso davvero doloroso che non gli ha dato tregua.

Proprio lo stesso Flavio ha raccontato, durante una profonda e lunga intervista, un episodio davvero doloroso legato alla sua vita privata, il famoso presentatore è stato colpito da una malattia che lo ha limitato in ogni relazione sociale, lo ha messo davanti a una prova che non tutti sono capaci di superare. Lo stesso rivela che questa pesante malattia, che non va in alcun modo sottovalutata, lo ha portato a dover rivoluzionare tutta la sua vita.

Durante la chiacchierata a cuore aperto Flavio Insinna ha confidato che nonostante il suo carattere sia sempre allegro davanti alla telecamera, dentro di sé ha sofferto in modo terribile, colpito da una profonda depressione, un male che spesso toglie la voglia di vivere, così ha raccontato, “Sono stato depresso, mio padre mi ha fatto curare e un po’ ne sono uscito e un po’ no. Io oggi mi voglio sicuramente più bene, ho imparato a sorridere sempre, anche senza un motivo vero per essere felice”. 

Flavio non nasconde quanto sia dura la lotta contro questa terribile malattia e che l’aiuto del padre è stato fondamentale. Sua padre è un medico molto conosciuto, ha capito immediatamente quale fosse il problema che stava affliggendo la vita di suo figlio diagnosticando una forte depressione, questo dopo aver notato che si chiudeva in casa senza avere contatti con nessuno per settimane intere.

LEGGI ANCHE-> Il dramma di Elisa Isoardi, “ho scoperto di avere un tumore…”. La confessione scioccante

Flavio Insinna

La depressione è una malattia subdola, che spesso non viene subito riconosciuta e può portare a devastanti conseguenze, fortunatamente nel caso di Flavio e per la particolare attenzione del padre, le cose sono andate diversamente, lo stesso conduttore ha dichiarato, “Mi ha salvato papà da medico”.

Durante il ricordo Flavio racconta che il padre ad un certo punto si è impuntato senza voler sentir ragioni e ha deciso di aiutarlo nel percorso verso la guarigione, spesso le persone pensano che ci sia vergogna nel soffrire di questa malattia, il racconto di Flavio è importante perché abbatte delle barriere che ancora adesso sono molto alte.

La terribile depressione di Flavio

Flavio Insinna

Il presentatore non ha tralasciato di raccontare quanto sia difficile decidere di farsi aiutare, lo stesso dice che inizialmente non voleva farsi aiutare da nessuno e grazie alla fermezza del padre ha intrapreso il percorso, “Mio padre poiché era di marmo, ha aspettato e poi ad un certo punto ha fatto uscire il medico e ha detto si fa così”.

Una decisione che ha cambiato la vita di Flavio Insinna, che ha dovuto attraversare un periodo davvero devastante,, ma che adesso sta molto meglio.