Thor: Love & Thunder, arriva il trailer e rivela Lady Thor di Natalie Portman e Mjolnir

307

I Marvel Studios hanno pubblicato il trailer di Thor: Love & Thunder, rivelando un primo sguardo al ritorno di Chris Hemsworth e alla potente Lady Thor di Natalie Portman.

Thor: Love and Thunder

I Marvel Studios rilasciano il trailer di Thor: Love and Thunder. Il quarto film di Thor nel Marvel Cinematic Universe vede il ritorno di Chris Hemsworth nei panni del Dio del Tuono, con l’attore che si riunisce al regista di Thor: Ragnarok Taika Waititi. Love and Thunder vede anche il ritorno di molti altri personaggi Marvel, tra cui spicca Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, che non appare in un film del MCU da Thor: The Dark World.

Anche la Valchiria di Tessa Thompson, che è stata introdotta in Ragnarok, tornerà. Inoltre, dopo che Avengers: Endgame ha lasciato Thor con i Guardiani della Galassia, anche questi personaggi appariranno nel film.
Poco è stato detto sulla storia di Thor: Love and Thunder, anche se Waititi ha offerto delle chicche da quando il film è stato annunciato nel luglio 2019. Ha detto che sarà più emotivo di Ragnarok, incentrato sull’amore. Il regista ha anche indicato che Love and Thunder prenderà spunto dai fumetti Mighty Thor di Jason Aaron, che seguivano Jane Foster che impugnava Mjolnir e otteneva i poteri di Thor, il tutto mentre combatteva il cancro.

Tuttavia, con il film del MCU che uscirà a luglio, qualsiasi informazione o sguardo ufficiale al film è atteso con ansia – e ora il primo trailer è finalmente arrivato rilasciato ufficialmente dai Marvel Studios e Vede il ritorno del Thor di Hemsworth, la Jane Foster della Portman e la Valchiria della Thompson. Il cattivo di Christian Bale, Gorr il Macellatore di Dei non viene rivelato, anche se viene menzionato nella sinossi ufficiale del film. Secondo la quale va in pensione, ma è la missione di Gorr di uccidere gli dei che fa tornare il Dio del Tuono ai suoi modi da supereroe.

Il trailer di Thor: Love and Thunder sembra rivelare gran parte della storia del film, iniziando con Thor che viaggia con i Guardiani della Galassia prima che decida di abbandonare il ruolo di supereroe in favore di un percorso di riflessione e scoperta di sé. Sulla base della scena dei Guardiani che corrono in battaglia e Thor che volta le spalle, potrebbe essere che prenda la decisione durante la battaglia. Da lì, Thor abbandona Stormbreaker e parte per il suo viaggio personale, che sembra includere il comando di una navicella.

Sembra che, almeno per un certo periodo, Thor andrà per la sua strada senza nessuno dei suoi ex amici e alleati al suo fianco, cosa rara per il Dio del Tuono.
Anche se non è esplicitamente dichiarato nel trailer di Thor: Love and Thunder, la sinossi ha rivelato che Thor esce dalla quiescenza per combattere Gorr, ma invece di Gorr il trailer mostra Zeus, noto per il suo caratteristico fulmine. Presumibilmente, Zeus sarà attaccato da Gorr, forse ucciso, e questo spingerà Thor a riunire i suoi amici per combattere il Macellatore di Dei.

Thor: Love and Thunder

Insieme a Thor ci sono Valchiria, che non sembra particolarmente felice come regnante della Nuova Asgard; Korg, che sta con Thor di fronte allo scheletro di una grande bestia; e Jane Foster, che sembra essere già in possesso del Mjolnir quando Thor la incontra di nuovo. Quindi, mentre il trailer di Thor: Love and Thunder mostra molto di ciò che ci si può aspettare dal prossimo film del MCU, stiamo ancora aspettando la grande rivelazione di Gorr il Macellatore di Dei, che probabilmente verrà svelato nel prossimo trailer.