Isabella Ferrari, la rara e drammatica malattia, “La diagnosi non è per niente buona…”

846

L’attrice Isabella Ferrari ha deciso di confessare durante un’intervista la terribile malattia e i momenti drammatici della diagnosi.

Isabella Ferrari

Una delle signore del grande schermo italiano è la bravissima, bellissima e talentuosa attrice Isabella Ferrari, tra le donne che hanno maggiormente influenzato il cinema nel nostro paese e nel mondo grazie alla sua capacità di essere camaleontica, versatile, di enorme carisma e grandissima professionalità.

Nel tempo è diventata uno dei volti più iconici del grande schermo grazie alle numerosissime pellicole di prestigio a cui ha preso parte, sapendosi sempre contraddistinguere, non a caso non sono mancati i numerosi riconoscimenti nella sua carriera come per esempio il nastro d’argento speciale nel 2014 per la sua interpretazione ne “La grande bellezza”, capolavoro indimenticabile di Paolo Sorrentino, oppure ancora la Coppa Volpi come miglior attrice non protagonista nel film “Romanzo di un giovane povero”, al Mostra del Cinema di Venezia del 1995.

Nella meravigliosa carriera di Isabella Ferrari non sono mancate le collaborazioni con registi e attori importanti, tra questi, come detto prima Sorrentino, ma non solo Isabella ha lavorato con la magnifica Valeria Golino, con Ettore Scola, ha preso lavorato insieme a Ferzan Ozpetek, il suo talento e la grande passione per il suo lavoro le hanno permesso di crescere a livello professionale fino a diventare la grande attrice che noi tutti oggi conosciamo.

Isabella Ferrari

Per quanto possa sembrare che la vita di Isabella Ferrari sia soltanto un lungo percorso verso l’olimpo delle celebrità costellato solo da grande splendore e gioia, purtroppo non è così, nella vita della grande attrice ci sono stati dei momenti davvero drammatici legati alla sua vita privata, la donna ha dovuto combattere con la terribile malattia.

Isabella Ferrari, la malattia terribile non la faceva camminare

Isabella Ferrari

Isabella Ferrari ha raccontato di aver dovuto affrontare dei momenti davvero difficili nella sua vita, quando ad un certo punto tutto quello che per lei era una certezza le è stato portato via come un tornado devastandola con l’arrivo di una rara malattia.

Un male che ha portato l’attrice a trovarsi, per un periodo, a non poter nemmeno più camminare, una condizione devastante che la stessa ha deciso di raccontare ai suoi molti fan, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Vanity Fair, che la seguono con passione.

Isabella ha raccontato a cuore aperto, “Qualche anno fa succede che una mattina mi sveglio e non riesco più a muovere le gambe. Tutto è precipitato in fretta. Inizia il calvario delle visite e delle diagnosi”, il racconto è davvero doloroso e commovente.

Poi Isabella prosegue, “Le diagnosi si dimostrano sempre sbagliate, anche quelle fatte dai medici e ospedali stranieri. Vado all’estero, mando il mio sangue per gli esami negli Stati Uniti. Poi arrivano i dolori accecanti, il cortisone”.

La situazione è davvero drammatica, Isabella è distrutta sia dal dolore sia dalla paura per il non capire cosa le stia succedendo. Poi ad un certo punto arriva la notizia devastante, e racconta, “Lì incontro il medico più importante per me. La diagnosi che fa non è per niente buona. Mi perdoni, ma non farò il nome di quella malattia rara perché appena l’hanno fatto a me sono andata su internet, ho digitato la patologia e mi sono spaventata”.

Isabella Ferrari decide così di non voler rivelare il nome di questa rara patologia che l’ha davvero messa in una situazione devastante, ma ha comunque deciso di condividere quei drammatici momenti, un segnale forte per dire che è importante non fermarsi alle prime diagnosi, ma cercare di capire quale sia il problema, perché come per l’a nota attrice potrebbe essere qualcosa di raro.