Gerry Scotti, com’era agli esordi? Incredibile barba e capelli foltissimi

295

Vi ricordate Gerry Scotti ai suoi esordi? È irriconoscibile, se pensiamo a com’è oggi. Trasformazione clamorosa per il famoso conduttore.

Gerry Scotti è uno dei conduttori più amati del piccolo schermo. Da tanti anni in televisione, continua ancora ad essere tutt’oggi seguitissimo dai telespettatori.

Gerry Scotti è uno dei conduttori per eccellenza della Tv italiana, tra i più amati e di maggiore talento. C’è chi tra il pubblico lo ha perfino definito l’erede di Mike Bongiorno. Negli anni lo storico conduttore ha conquistato il pubblico raggiungendo un successo clamoroso in trasmissioni diventate iconiche come PassaparolaCaduta Libera e Chi vuol essere Milionario. In alcune stagioni televisive ha anche condotto il Tg satirico Striscia la notizia con l’amica e collega Michelle Hunziker.

Gerry Scotti è tra i maestri della conduzione e ha sempre messo in primo piano il suo talento e la sua professionalità. I suoi primi passi sono stati in radio con format di enorme successo soprattutto a Radio Hinterland Milano2 e Radio Milano International, dove in quest’ultima conduceva una rubrica chiamata Il mercatino delle pulci. Durante la trasmissione aiutava gli ascoltatori a vendere e acquistare oggettistica. Un’altra trasmissione importante è stata Il puntaspilli, una rubrica di annunci.

Lo ricordate agli inizi di carriera? Ha subito una trasformazione incredibile.

Gerry Scotti, tutto quello che non sapete su di lui

Classe 1956, Gerry Scotti, all’anagrafe Virginio Scotti, è un conduttore radiofonico e televisivo. È nato in provincia di Pavia e si è avvicinato al mondo dello spettacolo fin da giovanissimo. Il papà era un operaio alle rotative del Corriere della Sera mentre la mamma una casalinga.

Dopo il liceo classico si è iscritto alla facoltà di Giurisprudenza ma non ha concluso gli studi. Gerry ha preferito dedicarsi alla sua passione più grande, la musica. Prima di intraprendere la carriera di conduttore televisivo è stato però un conduttore radiofonico. Lo ricorderete a Radio hinterland Milano 2 ma anche a Radio Deejay.

Dal 1992 si è avvicinato invece al mondo della televisione. Tanti sono i programmi di successo che ha condotto come La sai l’ultima, Il Quizzone, Chi vuol essere milionario, Caduta Libera, La Corrida.

Conosciuto nell’ambiente dello spettacolo come il gigante buono della televisione per la sua stazzaGerry ha subito nel corso degli anni una grande trasformazione fisica incredibile. 

L’incredibile trasformazione di Gerry Scotti

Ricordate Gerry Scotti agli inizi della sua carriera? Il conduttore ha subito negli anni una trasformazione radicale. Quando si è avvicinato al mondo della radio prima e della televisione poi, Gerry al tempo dei suoi esordi era alto, magro, con tanti capelli e con una folta barba. Irriconoscibile.

Oggi è più in carne, ha qualche chilo in più rispetto al passato e non porta la barba il volto è segnato dal tempo. Nonostante siano trascorsi tanti anni dai suoi esordi televisivi e nonostante la trasformazione fisica sia evidente, Gerry oggi comunque è un uomo bellissimo.

Anche se il fisico è cambiato, ciò che è rimasto identico sono i suoi occhi dolci e buoni e il suo cuore generoso. Scotti è tra i personaggi del mondo della televisione più amati proprio per la sua dolcezza e bontà d’animo.

Dalla lacrima facile, il famoso conduttore si commuove molto spesso. Se confrontiamo il prima e il dopo, possiamo notare una notevola trasformazione fisica. Oggi Gerry scherza sul suo peso forma che non è più quello di un tempo ma come ha affermato in più interviste, il tempo è passato anche per lui e nonostante tutto si piace pure così.