Dramma per Raf, la terribile malattia è entrata nella sua vita. “Patologia rarissima…”

471

Uno dei cantanti più famosi del nostro Paese ha dovuto vivere, affrontare e lottare contro un terribile male che è entrato come un tornado nella sua vita.

Raf

Uno dei cantanti amatissimi degli anni Ottanta e Novanta è stato Raf, all’anagrafe Raffele Riefoli, cantautore italiano di grande successo classe 1959, i suoi brani erano sulla bocca di tutti, canticchiati in ogni dove e le sue hit erano dei veri successi tra il pubblico e di incassi.

Tra le sue canzoni più famose ovviamente l’indimenticabile Infinito, un brano che ha fatto innamorare intere generazioni, quanti baci rubati sulle note delle sue melodie. Quella di Raf è subito sembrata una carriera destinata a crescere, un successo enorme che, ad un certo punto, è stato offuscato dall’arrivo nella sua vita della terribile malattia. Un grave problema di salute che ha messo in allarme tutti i suoi fan.

Raffaele è Pugliese di origine, precisamente di Margherita di Savoia, proprio nella sua terra natale è cresciuto fino all’età di diciassette anni, quando ha preso la decisione di trasferirsi a Firenze per studiare all’Istituto d’arte, decide poi di proseguire gli studi iscrivendosi alla facoltà di Architettura, ma il suo futuro aveva in serbo ben altro per lui.

Raf decide di lasciare Firenze per trasferirsi a Londra dove fonda una brand rock dal nome Cafè Caracas insieme a Ghigo Renzulli, quello che in futuro diventerà il chitarrista dei Litfiba.

Raf

Dopo tanto lavoro, una lunga gavetta e soprattutto una smisurata passione per la musica, finalmente arriva il successo, Raf raggiunge la notorietà con il suo primo esordio discografico nel 1984, da quel momento in poi la sua carriera è destinata a diventare sempre più grande e ricca di soddisfazioni e riconoscimenti.

Solo quattro anni dopo si esibisce sul palco più famoso d’Italia, quello dell’Ariston al Festival di Sanremo, riesce ad aggiudicarsi un undicesimo posto con il brano Inevitabile follia. Non si ferma solo a cantare, ma è anche autore di pezzi di incredibile successo, forse non tutti sanno che il brano Si può dare di più, canzone cantata dal trio Morandi-Ruggeri-Tozzi è un suo testo.

Nonostante le grandi soddisfazioni Raf ha dovuto subire anche un terribile periodo dove la malattia è entrata prepotentemente nella sua vita, quando la moglie Gabriella si è ammalata, quello è stato un momento davvero buio che lo ha segnato particolarmente.

La terribile malattia della moglie di Raf

Nella vita di Raf c’è stata solo una donna che gli ha fatto battere il cuore, la donna della sua vita, il suo grande amore, la bellissima Gabriella Labate, conosciuta al grande pubblico per essere stata un volto noto del fortunato programma Il Bagaglino.

Dopo il loro colpo di fulmine i due non si sono più lasciati e sono convolati a nozze nel 1996, dalla loro storia d’amore sono arrivati i due figli. Purtroppo nel corso degli anni Gabriella ha dovuto affrontare una situazione terribile e combattere contro una malattia molto rara che l’ha messa in grave difficoltà.

Raf

È stata proprio la donna, attraverso il suo profilo Instagram che ha deciso di parlare di quello che le è successo, la stessa racconta, “Vi racconto una cosa in questo giorno di tristissima memoria. Quattro anni fa ho dovuto affrontare un gravissimo problema di salute. Patologia rarissima scoperta la mattina di un giorno qualunque”. 

Poi ha continuato tranquillizzando i fan, ma facendo presente quanto è stata dura, “Ora sto bene e sorrido, ma in questo periodo di incertezze e paure, spesso mi volto indietro e li ci ritrovo me stessa 4 anni fa con 14 chili in meno e una lunga cicatrice dal petto fino al pube”. Una rivelazione davvero dolorosa che fa capire quanto la donna abbia sofferto.