Anna Tatangelo e l’assegno di mantenimento che versa Gigi D’Alessio? Da non credere

433

Anna Tatangelo è stata sposata con Gigi D’Alessio, i due hanno avuto un figlio insieme ma dopo alcuni anni il matrimonio è finito e dopo la fine del loro amore, l’assegno di mantenimento ha raggiunto una cifra esorbitante. 

Una storia d’amore, quella tra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, davvero romantica che ha fatto sognare milioni di fan. Purtroppo anche questa coppia è scoppiata. A causa di questo divorzio Gigi D’Alessio ha dovuto pagare una cifra di mantenimento, un assegno davvero esorbitante che lascia di stucco i fan. Ecco cosa sappiamo sull’argomento. 

In più di un’intervista Anna Tatangelo ha parlato di Gigi D’Alessio e della loro relazione conclusasi poco tempo fa. Il matrimonio non si è tuttavia concluso per questioni economiche dal momento che Anna Tatangelo si è sempre detta indipendente. Nonostante la loro unione sia terminata, i due cercano di mantenere un po’ di normalità anche per il figlio. Scegliendo quindi di trascorrere alcune giornate insieme.

Infatti la stessa Tatangelo afferma che, separarsi non vuol dire necessariamente odiarsi. E così, sul sito ilgiornale, si legge anche di quella che potrebbe essere la motivazione che ha portato Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio a chiudere il matrimonio. Nell’ultimo periodo infatti i due non andavano molto d’accordo tanto da discutere molto, in alcune occasioni, andare a letto senza che nessuno dei due dicesse una parola.

Ecco di che cifre si parla per il mantenimento

Tra le cause della separazione pare che Gigi D’Alessio amasse essere circondato da persone. Ogni giorno in casa loro c’erano decine di persone verso le quali Anna Tatangelo doveva ovviamente essere ospitale. Durante tutti gli anni che hanno vissuto insieme, Anna Tatangelo non ricorda una sola volta in cui lei e il marito siano stati in vacanza da soli.

Ed è stata proprio questa oppressione e mancanza di privacy che ha spinto Anna Tatangelo a dire a Gigi D’Alessio che aveva bisogno di una pausa di riflessione. La cantante di Sora ha potuto attuare questa decisione senza nessun ostacolo, dal momento che Gigi D’Alessio non ha nemmeno provato a fermarla e anzi ha accolto la sua decisione.

Nonostante questa scelta, l’artista sperava che il compagno la cercasse per portarla di nuovo a casa sua. Una cosa che però non è mai accaduta in quanto “s’è perso sul Raccordo Anulare”.

Quello è stato un periodo di sofferenza che però per Anna Tatangelo ha significato l’inizio di una nuova vita, di una rinascita in cui poteva essere più libera e anche avere quella privacy tanto anelata.

Un rapporto, quello con Gigi D’Alessio finito non in modo catastrofico in quanto lo stesso Gigi ha parlato sempre bene di lei con il figlio. Per Anna Tatangelo l’ex marito resta una delle persone più importanti della sua vita, un uomo che nel profondo del suo cuore ha sempre desiderato sposare. Anche se il matrimonio non è mai arrivato.

Nonostante tutto, i due hanno avuto un figlio insieme, una condizione che in molti casi porta l’ex compagno a versare una cifra di mantenimento. Ma di quale cifra si tratta? Proprio perché Anna Tatangelo ha sempre rivendicato la sua indipendenza ha raggiunto con il marito un accordo pacifico per cui Gigi D’Alessio non è costretto a versare nessun mantenimento.

Una notizia che di sicuro sorprende molte persone, in quanto da questa situazione la cantante avrebbe potuto ricavare almeno una vittoria economica. Anche se Anna Tatangelo si dice abbastanza tranquilla da questo punto di vista, dal momento che le opportunità lavorative non le mancano affatto.