Ambra Angiolini non le manda a dire a nessuno. La lotta, gli scandali e la convivenza con lui…

234

Ambra Angiolini ha sempre mostrato una parte di lei forte e caparbia, apprezzatissima dal pubblico proprio per questa peculiarità, si espone senza timore per la causa

Ambra Angiolini

Una delle personalità più amate del panorama televisivo e cinematografico italiano è sicuramente Ambra Angiolini, questo anche dal fatto che l’abbiamo letteralmente vista crescere, da adolescente tutta pepe di Non è la Rai, a grande attrice di successo e conduttrice di importanti programmi televisivi, ma non solo.

Ambra Angiolini conduce con grande successo dal 2018 il grande Concerto del Primo Maggio, anche quest’anno è stata madrina dell’evento che vuole festeggiare la giornata dei Lavoratori, l’evento si è svolto come ogni anno in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma.

Ad affiancarla in questa nuova edizione del “concertone”, così soprannominato, quest’anno abbiamo visto Bugo, i due hanno accompagnato, scherzato e intrattenuto il pubblico dal vivo, i telespettatori da casa di Rai 3 e i moltissimi artisti che si sono esibiti per l’occasione.

Proprio in questa importante occasione Ambra ha voluto anche mandare un messaggio importante catalizzando l’attenzione pubblica per la scelta, non casuale, del suo maglione che riportava i colori della bandiera dell’Ucraina, nel suo piccolo ha mandato tutto il suo sostegno al Paese che in questo moneto sta subendo il dramma della guerra che ormai da circa due mesi non lascia tregue ma solo vittime.

Ambra Angiolini

Ma non solo, Ambra ha voluto lanciare un altro messaggio importante a sostegno delle donne, ambito in cui si è sempre spesa totalmente, proprio durante il concerto ha risposto a quelli che hanno criticato il fatto che proprio in questa occasione non ci fossero abbastanza quote rosa, la stessa ha detto, “Fra le tante critiche mosse al concertone del primo maggio, mi ha colpito quella che sul palco non ci fossero abbastanza donne. Ma come? Fosse il primo maggio il problema!”.

Poi ha proseguito dicendo, “I problemi sono in altri posti: nelle case, nei luoghi di lavoro, nelle scuole. Non riduciamo la vita delle donne, che è importante, solo a dove non le vediamo. Preoccupiamoci di sostenerle sempre, anche nelle loro case quando sono in pericolo. Da questo palco, un applauso per le donne”.

Ambra è una donna forte che ha sempre catturato l’interesse mediatico e negli ultimi mesi ne è stata proprio al centro per varie vicende che l’hanno toccata da vicino.

La convivenza di Ambra Angiolini con il noto attore

Ormai tutti sappiamo che Ambra Angiolini per molti anni è stata legata sentimentalmente al tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, dopo una fase turbolenta e dolorosa, i due hanno ufficializzato la loro definitiva separazione, una vicenda che è stata sulle prime pagine di tutti i rotocalchi di gossip e non solo.

Una situazione che ha scaldato particolarmente l’opinione pubblica soprattutto per l’indelicatezza con cui era stata affrontata, non tenendo minimamente in considerazione i sentimenti delle persone coinvolte. Come dire… Non si tratta mica di un film!

Infatti Ambra Angiolini è avvezza a questi tipi di situazioni, ma per via della sua professione di attrice, questo non vuol dire che sia legittimo puntarle un riflettore in faccia quando si è fuori dal set e si entra con prepotenza nella sua vita privata.

Molti fan ricorderanno sicuramente la sua celeberrima convivenza con un attore famosissimo italiano, ovvero di Stefano Fresi, quando i due attori si sono sposati nel film “Al posto tuo” diretto da Max Croci.

Ambra Angiolini

In questa fortunata pellicola del 2016, erano molti gli attori all star, tra cui anche Luca Argentero e Serena Rossi. “Al posto tuo” racconta una trama complessa, ruota attorno ad uno scambio di vite, quelle di Luca e Rocco, questo scambio li mette alla prova nel vivere la vita di un altro, un intreccio interessante che porta a un finale inatteso e sorprendente.