Pippo Baudo “ha ucciso” il suo grande amore. Confessione nella recente intervista

291

Pippo Baudo ha rivolto una pesante frecciata al cantante e alla RAI. Si è scoperto tutto durante un’intervista che lo storico conduttore ha concesso di recente. 

Pippo Baudo è uno dei pilastri della televisione, forse l’ultimo rimasto insieme a Maurizio Costanzo. Baudo ha praticamente fatto la storia della televisione, scrivendo pagine importanti all’interno della Rai e nel corso degli anni in cui la rete ammiraglia cresceva. In tantissimi si sono ispirati a lui nel corso degli anni, proprio perché con Pippo Baudo è cambiata anche l’immagine del conduttore tipo, passando per una conduzione moderna.

Amadeus, Carlo Conti e altri come loro si saranno certamente ispirati a Baudo anche nella conduzione del Festival di Sanremo. Proprio negli ultimi due anni ad Amadeus è stato citato proprio Pippo Baudo, ed in molti ritengono sia proprio lui l’erede naturale dello storico presentatore. Ad oggi potrebbe essere presto per dirlo e risulta difficile individuare un presentatore così influente come lo è stato Baudo nel corso della sua carriera televisiva.

Gli anni del Festival di Sanremo, ma anche le altre tantissime esperienze che hanno visto lo stesso Pippo protagonista indiscusso. Il pubblico si è affezionato tantissimo a lui, e cosi in tanti spesso rimarcano proprio quella che è stata la sua straordinaria carriera. Il presentatore inoltre si è sempre distinto per la sua schiettezza, e in questi anni sono state tante le interviste che il conduttore ha sfruttato per dire la sua anche su argomenti attuali legati allo spettacolo televisivo contemporaneo.

Arriva la frecciata pesante alla RAI e Fedez

La televisione di oggi infatti è molto diversa rispetto a quella delle origini e l’esperienza televisiva di Pippo Baudo è stata molto importante negli anni e come abbiamo detto il presentatore ha fatto storia ma oggi la televisione è cambiata in tantissimi aspetti. Ne è consapevole lo stesso Pippo, che proprio in questi anni si è ritrovato anche a commentare quello che accade sul piccolo schermo ai giorni nostro.

Una sua dichiarazione che suscitò grande scalpore per esempio fu il discorso fatto da Fedez durante il concerto del primo maggio di appena un anno fa. Anche Baudo ha deciso al tempo di schierarsi sull’argomento, riservando una frecciata pungente al rapper ma anche alla stessa RAI. “Se avessi condotto io il Concertone del Primo Maggio avrei spento le telecamere a Fedez durante il suo discorso”, le parole molto dure di Baudo.

“L’errore che ha commesso la Rai è stato quello di non dire semplicemente che quel palcoscenico era il suo e a lei competeva l’autorizzazione”, ha poi ancora proseguito Baudo, riservando la bacchettata anche all’emittente pubblica.

Insomma come abbiamo detto il presentatore non le manda a dire e ancora oggi esprime con fermezza le sue opinioni.