“Una grave emorragia”: la tragedia di Simone Cristicchi

567

Simone Cristicchi vive un dramma nella sua vita privata. Lo ha raccontato nel corso di una recente intervista. 

Le ultime edizioni del “Festival di Sanremo” hanno avuto protagonisti molto particolari, ma soprattutto vincitori che hanno anche rotto un po’ gli schemi rispetto ai vincitori che abbiamo visto nelle passate edizioni. La vittoria dei Maneskin nell’edizione 2021 per esempio, ha letteralmente segnato la storia del Festival degli ultimi anni. Un pezzo come Zitti e buoni è stato dirompete e originale, perché per la prima volta una rock band italiana ha vinto il Festival della canzone italiana che si sa si è sempre distinto per generi più classici.

Le ultime edizioni del Festival sono state una testimonianza di quanto i tempi stiano cambiando ed anche i protagonisti del panorama musicale italiano si stiano differenziando sempre di più rispetto a quelli degli scorsi anni.

Anche quest’anno con Mahmood e Blanco e la loro Brividi si è capito che il Festival si sta rinnovando e che oggi è molto più seguito dai giovani che un tempo lo snobbavano. Brividi, la canzone vincitrice di quest’anno è un pezzo fresco, interpretata due artisti che hanno un grande seguito soprattutto tra i giovanissimi. Certo, la storia resta storia e non va dimenticata quella che è la tradizione di Sanremo. Quei brani che ci hanno abituato ogni anno a tenere banco sul palco e che da sempre catturano l’attenzione del pubblico.

Uno dei grandi protagonisti dell’Ariston nel corso della sua storia recente è stato senza dubbio Simone Cristicchi, personaggio molto interessante della scena musicale italiana, che è stato anche in grado di portare sul palco dell’Ariston dei brani molto particolari, che hanno saputo far breccia nei cuori degli italiani. Certo, la carriera del cantautore è stata condita da tantissime soddisfazioni, e tra queste proprio la vittoria nel 2007 a Sanremo con il brano Ti regalerò una rosa.

Simone Cristicchi, il dramma della sua vita

Il successo che ha riguardato la vita di Cristicchi è stato importante al punto da renderlo senza timore di smentita uno dei migliori cantautori italiani degli ultimi anni nel panorama musicale italiano. I suoi testi incantano, anche perché vanno sempre alla ricerca di un passaggio ulteriore, che possa elevarsi anche oltre il superficiale che spesso si ritrova proprio nel mondo della musica attuale.

LEGGI ANCHE – > Dramma per Raf, la terribile malattia è entrata nella sua vita. “Patologia rarissima…”

Simone, oltre ad una carriera importante, ha dovuto evidentemente fronteggiare anche dei momenti piuttosto difficili legati alla sua vita. Il cantautore, infatti, ha sofferto un problema molto concreto. L’amore per i suoi genitori, infatti, è stato anche condito da un grande dolore.

“A dieci anni ho perso mio padre ma ho sempre sentito la sua presenza nei momenti fondamentali”, ha spiegato il cantautore ai microfoni di ‘Verissimo’. “Anche mia madre qualche anno fa ha avuto un grave problema. Un’emorragia che le impedisce di fare molte cose, ma riesce a sorridere e quando sorride illumina tutto il mondo. Perdiamo tempo per cose superflue”, ha spiegato ancora il cantautore.