Uomini e Donne, Tinì una fuori di rabbia e si scaglia contro di lui, mai vista così. Video

476

Una delle opinioniste di Uomini e Donne che maggiormente riesce a mantenere il controllo è senza dubbio Tinì, è davvero raro vederla perdere le staffe, ma in questa occasione non ci ha più visto.

Come ben sappiamo ormai da tempo, ogni tanto le dame o i cavalieri del format Uomini e Donne, dove la padrona di casa è Maria De Filippi, si dilettano in simpatiche e divertenti, a volte sexy, sfilate dove prendono sempre come riferimento un tema preciso.

In una delle scorse puntate proprio le dame erano le protagoniste di questa kermesse e hanno dovuto scegliere l’abbigliamento che meglio di adattava a interpretare il tema che era stato scelto, ovvero Dolce e Piccante.

A dare il via alla sfilata è stata Ida Platano, la donna ha deciso di dare il suo personale tocco all’outfit indossando un top e culotte in pizzo cuissardes e un’ampia gonna in tulle, questo ha scatenato Tina Cipollari che l’ha subito aspramente criticata.

A seguire è stato il turno di un’altra presenza fissa del programma, Gemma, lei ha indossato una provocante divisa da militare che lasciava intravedere la nuova scollatura di cui va molto fiera, la donna di 72 anni, infatti, proprio lo scorso anno si è sottoposta a un intervento di mastoplastica additiva.

A dare del filo da torcere a tutte è stata però la dama Giovanna, una donna anziana nota per essere dura d’orecchie, si è presentata accompagnata da Gianni Sperti e indossava un cappello con dei peperoncini che ha poi sostituito con uno con delle caramelle, un bel gioco di trasformazione.

Ma non solo presenze storiche sulla passerella, anche alcuni nuovi arrivi, tra queste anche Catia Franchi, sorella della più famosa Franchi, la donna ha mostrato la sua figura atletica sfoggiando un mini dress color indaco tutto paillettes e ovviamente essendo mini era decisamente cortissimo. Il problema dell’abito è che tendeva a salire questo poi quando Catia ha dovuto fare uno squat alla fine della passerella.

La furia di Tinì, scatenata

La sfilata della bella dama Catia Franchi ha sollevato polemiche, inizialmente è stata attaccata da Armando Incarnato che ha criticato duramente la donna, a seguire anche Biagio Di Maro ha pensato di dire la sua additandola, lo stesso Biagio in precedenza era stato criticato alla Franchi dopo un’uscita fatta insieme.

A questo punto però, dopo gli attacchi alla donna, è arrivata Tinì a prendere le difese della nuova dama, quello che ha detto senza mezzi termini è stato che la Franchi ha portato sulla passerella il suo vero io, che è brioso e divertente, quindi le critiche stavano a zero.

In quel momento è partito un acceso scontro con Biagio Di Maro che provava a dire la sua, ma Tinì ha continuato dritta per il suo discorso mostrandosi particolarmente arrabbiata, qualcosa che il pubblico non aveva mia visto dalla donna, la stessa ha pesantemente redarguito l’uomo rimettendolo al suo posto.