The Idol in bilico tra successo e fallimento | Perché dovrebbe seguire le orme di Euphoria

The Idol
The Idol

Qual è la ricetta perfetta perché The Idol possa raggiungere un successo globale? Seguire le orme di Euphoria: ecco cosa dovrebbe migliorare.

Guardando The Idol ci si accorge subito della firma di Sam Levinson. Il suo talento artistico è travolgente e inconfondibile tra gli altri. Giovani inglobati nel tunnel della droga, scene di nudo, feste, trucco e parrucco appariscenti: sono queste le caratteristiche dei suoi prodotti televisivi. Le stesse che si possono trovare in Euphoria, una delle serie più amate degli ultimi anni, che in pochissimo tempo ha raggiunto un innegabile successo da ogni parte del globo.

Anche The Idol ha le potenzialità per brillare tra le altre serie tv. Il motivo? Lo showrunner è Sam Levinson, lo stesso creativo a capo di Euphoria. Ecco perché la nuova serie su su Sky Atlantic e NOW Tv ha tutte le carte in regola per diventare un prodotto affermato. Per riuscire a scalare le classifiche e conquistare gli spettatori in tutto il mondo, però, dovrebbe apportare delle modifiche: ecco quali.

Perché The Idol dovrebbe prendere esempio da Euphoria

I produttori di The Idol dovrebbero prendere spunto da Euphoria e sviluppare tutte quelle peculiarità che l’hanno resa una delle serie più seguite di sempre. Se lo showrunner Sam Levinson non sarà fedele alla sua firma artistica, The Idol potrebbe rivelarsi un totale fallimento.

Euphoria, infatti, è stata molto criticata quanto amata. Le scene di nudo sono preponderanti e giudicate eccessive da molti spettatori. Mostra la vita di adolescenti incasinati, tra droga, sesso e drammi tipici della giovinezza più sfrenata e spensierata. I protagonisti vivono al massimo, senza pensare al domani. Anche il talento della bravissima Zendaya ha contribuito al successo della serie, tantoché oggi è diventata una delle attrici più acclamate di sempre. La giovane interpreta Rue, la protagonista di Euphoria: un’adolescente disturbata e dipendente dalla droga, ma dal cuore sincero che chiede amore. A caratterizzare la sua vita sono l’utilizzo di sostanze stupefacenti e i complicati rapporti familiari.

The Idol
The Idol

Le infinite potenzialità di The Idol

Anche The Idol, la serie tv statunitense HBO, segue la vita di un’adolescente di nome Jocelyn, stella del pop che, in seguito all’esaurimento nervoso dovuto alla morte della madre, intreccia una relazione con un ragazzo poco raccomandabile, Tedros. In realtà, The Idol ha già a disposizione gli ingredienti giusti per diventare di successo: Jocelyn, infatti, è interpretata dalla bellissima Lily-Rose Depp, mentre il cantante The Weekend veste i panni del fidanzato Tedros.

Se i due attori protagonisti riusciranno a donare profondità ai loro personaggi, rivelando a 360 gradi le rispettive personalità, allora non c’è dubbio che The Idol possa ottenere un successo mondiale, almeno tanto quanto Euphoria.