Home Storia e Curiosità Costume Spiegazione rapida di “Trick Or Treat” o meglio “Dolcetto o Scherzetto”

Spiegazione rapida di “Trick Or Treat” o meglio “Dolcetto o Scherzetto”

CONDIVIDI SU

In breve: tutto nasce da un rito pagano celebrato dalle popolazioni celtiche irlandesi; per i Druidi la notte del 31 ottobre rappresentava il passaggio dall’estate all’inverno, dalla vita alla morte come nella natura e in questa occasione il Principe delle Tenebre sottometteva il Dio del Sole con la sua oscurità facendo ritornare le anime dei morti sulla terra.
Per scongiurare questo maleficio i Sacerdati passavano la notte nel bosco facendo riti e sacrifici. Il giorno dopo portavano le ceneri della notte presso le casa dei villaggi, queste servivano per riaccendere i focolai e tenere lontani gli spiriti maligni e i demoni, la domanda di rito al loro passaggio di porta in porta era proprio “trick or treat” ? ( letteralmente “maledizione o sacrificio?” ) chi non voleva essere maledetto doveva dare qualche cosa in cambio per un pugno di ceneri. Davvero inquietante e tremendamente furbo da pare dei Druidi che si accaparravano ogni genere alimentare dai poveri e ingenui abitanti dei villaggi.

Derren_Brown_Trick_Or_Treat copia

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...