Home Tecnologia IKEA presenta i mobili che ricaricano gli smartphone

IKEA presenta i mobili che ricaricano gli smartphone

CONDIVIDI SU

ikea - mobili ricaricano telefonini

Diciamoci la verità, uno dei drammi del nostro secolo è l’annoso problema di dover continuamente caricare lo smartphone, le batterie durano sempre troppo poco e la nostra incessante necessità di utilizzarli è notevolmente superiore al loro tempo di resistenza, così ci riempiamo le case e gli uffici e le macchine di cavi per non rimanere mai a “terra”.
Il mondo si sta interrogando di fonte a questo dilemma e una delle prime risposte è arrivata da IKEA, che al Mobile World Congress 2015 di Barcellona ha mostrato la sua nuova gamma di mobili e accessori per la casa, come tavoli, comodini, lampade e altri, che integrano la ricarica wireless Qi, il tutto nel modo più discreto possibile.

ikea_wireless_qi_02

Questa tecnologia consente di appoggiare i propri apparecchi, non sono solo smartphone ma anche tablet e PC, su appositi ripiani sfruttando il fenomeno dell’induzione elettromagnetica che permette di alimentare le batterie dei dispositivi senza l’ausilio di scomodi cavi.
Pensate alla comodità di trovarvi a casa di amici, in ufficio o in luoghi pubblici e appoggiando il telefono sui mobili poter usufruire del sistema di ricarica.
Il lancio sul mercato è previsto per il prossimo aprile e i mobili wireless faranno la loro comparsa in primis sugli scaffali europei e nordamericani.
Per chi ha appena arredato tutta la casa e pensa di aver preso una fregatura a non aver aspettato qualche tempo in più, posso fare una rassicurazione, il colosso svedese, che mai si sognerebbe di deludere le aspettative dei suoi affezionatissimi, da la possibilità di comprare un kit per integrare la ricarica wireless ai mobili già acquistati.

ikea_wireless_qi_04ikea_wireless_qi_06

Ora non ci resta che sperare che le grandi case della telefonia mobile integrino il sistema di ricarica wireless su tutti i dispositivi, visto che a oggi non è poi così tanto diffusa, sia Samsung che Nokia ci stanno già lavorando bene, mentre Apple non sempre assolutamente interessata, credo sia il caso che inizi a darsi una svegliata in merito.
Quindi, prima di comprare un mobile Qi di IKEA assicuratevi di avere un dispositivo compatibile.

ikea_wireless_qi_05