Home NEWS Parigi vista attraverso gli anni 40: il progetto fotografico di Julien Knez

Parigi vista attraverso gli anni 40: il progetto fotografico di Julien Knez

CONDIVIDI SU

Julien_Knez_parigi_1944_NotreDame-V

Questo il commovente e toccante progetto fotografico “70 ans Libération de Paris” del fotografo Julien Knez, che ha sovrapposto alcune immagini d’archivio della Ville Lumiere risalenti agli anni Quaranta a sfondi che mostrano lo stesso luogo com’è diventato oggi.

Julien_Knez_parigi_1944_StMichel-Doisneau

Come la Place Saint-Michel del 19 agosto 1944 dove hanno avuto inizio le prime battaglie della rivolta: parigini di tutte le età creavano barricate con mezzi di fortuna, in posa accanto alla fontana di Saint-Michel, che sollevano l’asfalto per difesa, attraverso la lente di un Robert Doisneau 20enne ancora sconosciuto e tanti altri fotografi.
In occasione del 70° anniversario della liberazione di Parigi, Julien ha deciso di immergersi in quel mese di agosto del 1944 per raggiungere col suo obiettivo alcuni luoghi di quell’evento che ha segnato per sempre Parigi.
Per il fotografo francese quest’sperienza è stata una sorta di consapevolezza di quell’evento storico: “immaginate il coraggio di questi uomini e donne di tutte le età, tutti ci hanno guadagnato da questa sete infinita di libertà finalmente a portata di mano. Difficile oggi proiettarsi nella pelle di un giovane parigino di quel tempo. Cosa farei io? Impossibile a dirsi tante le emozioni che dovevano essere al loro apice. Così, foto in mano e macchina fotografica sulla spalla, ho fatto un giro a Parigi alla ricerca dei luoghi fotografati 70 anni prima da fotografi anonimi e famosi come Robert Doisneau , Henri Cartier-Bresson, Roger-Viollet o Robert Capa” conclude Knez.

Ecco le foto di Julien Knez accompagnate da alcune citazioni delle parole della canzone “Paris en colère” (1966) di M.Mathieu

Se volete curiosare nel blog di Julien cliccate qui www. golem13.fr

oppure seguitelo su Twitter

Nel frattempo godetevi queste immagini davvero straordinarie

Castiglione
Castiglione
Tuileries
Tuileries
Traction-champs
Traction-champs
Thabor
Thabor
StMichel, Doisneau
StMichel, Doisneau
Sorbonne
Sorbonne
Senat
Senat
Rodier
Rodier
Rivoli Louvre
Rivoli Louvre
Rivoli-Jeanne
Rivoli-Jeanne
Republique
Republique
Quai Conti
Quai Conti
Prefecture Canon
Prefecture Canon
Prefecture
Prefecture
Paves
Paves
Orsay
Orsay
Opera
Opera
Opera
Opera
Notre Dame
Notre Dame
Notre Dame
Notre Dame
Notre Dame
Notre Dame
Neuf
Neuf
Mozart
Mozart
Montand
Montand

Julien_Knez_parigi_1944_mail

Magenta
Magenta
Louvre
Louvre
Huchette
Huchette
Huchette
Huchette
Hotel De Ville
Hotel De Ville
Hotel De Ville
Hotel De Ville
Gibert
Gibert
Gibert
Gibert
George
George
Eiffel
Eiffel
De Gaulle Hotel De Ville
De Gaulle Hotel De Ville
DeGaulle Champs
DeGaulle Champs
De Gaulle Champs
De Gaulle Champs
Concorde
Concorde
Concorde
Concorde
Concorde
Concorde
Concorde
Concorde
Chatelet Rivoli
Chatelet Rivoli
Chatelet Rivoli
Chatelet Rivoli
Champs  Elysees
Champs Elysees
Champs  Elysees
Champs Elysees
Castiglione
Castiglione
Castiglione
Castiglione
Briant
Briant
Belleville
Belleville
Bastille
Bastille
Concorde
Concorde

 

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.