Home Arte e Mostre La Millano Tattoo Convention 21st Edition apre le danze venerdì per tutto...

La Millano Tattoo Convention 21st Edition apre le danze venerdì per tutto il weekend

CONDIVIDI SU

MILANO_TATTOO_C_2016

Questo weekend, da venerdì 5 fino a domenica 7, all’ Ata Hotel Quark di via Lampedusa 11/A (MI), tutti presenti per la MILANO TATTOO CONVENTION 21st Edition che ospiterà oltre trecento tra i migliori tatuatori provenienti da ogni angolo del mondo, pronti a raccontare la storia della loro professione e arte attraverso le opere eseguite sul posto.

Ecco svelati alcuni nomi dei grandi presenti: Teresa Sharpe (USA, Virginia), Sasha Tattooing (Russia), Sasha Unisex (Russia), Myke Chambers (USA, Philadelphia), Marco Manzo, Robert Hernandez (Spagna), Jose Lopez (USA, California), Horitoshi First (Giappone), Benkamin Laukis (Australia), Moni Marino (Germany), Randy Engelhard (Germany), Silvano Fiato, Dillon Forte (USA, San Francisco), Noa Yanni, Denis Sivak (Ucraina), Kirk Nilsen (USA, New Jersey), David Cotè (Canada), Maks Yalovik (Polonia), Antonina Troshina (Russia), Leon Lame (Singapore), Belly Button (Francia), Chris Jones (UK), Mike Woods (USA, Texas), Sarah Miller (USA vincitrice di Ink master), Dannii G (USA), Orge (Grecia), Vero Imbo (Canada), Andrea Lanzi, Akilla Horiamato (Giappone), Dave Paulo (Portogallo), Fabio Onorini, Jake Ross (UK), Valentina Ryabova (Russia), Anrijs Straume (UK), Ellen Westhol (Svezia), Chirs Crooks (Northen Ireland), Roberto Borsi Horibudo First… e molti altri…

Tre giorni dedicati all’Arte nella sua rappresentazione più antica ma al contempo moderna, l’obiettivo è mostrare come il mondo del tattoo non sia più un tabù o come dicono ancora in giro “solo roba da carcerati”, ma un fenomeno trasversale, che si è evoluto nel tempo sia nella tecnica che negli stili e strumenti utilizzati, che ha trasformato i tatuatori in veri e propri artisti degni di tale nome.
Non ci resta che contare i giorni e le ore che ci separano dal weekend e nel frattempo farci un’idea di cosa ci aspetterà, perchè non sarà solo tatuaggi ma molto di più, durante la manifestazione sarà organizzata la VANS INK ART, la prima mostra al mondo di Slip-On Vans, tatuate da 10 diversi artisti.
Tra le guest star presenti la famosissima Tattoo Model Monami Frost, i rapper Jake La Furia e Gue Pequeno, lo chef Alessandro Borghese.
Sui Navigli invece, Killer Kiccen Production, factory con la direzione artistica di Beppe Treccia Iavicoli, presenterà una mostra con 8 artisti di fama internazionale riconosciuti per le loro tecniche e performance, Mr.Wany, Mario Leuci, Max Petrone, Angelo Barile, Giuseppe Gep Caserta, Korvo, Eva Di Martino, particolare attenzione per NoCurves, che utilizza il nastro adesivo per creare le opere, dando vita a un immaginario futuristico fatto di linee spezzate e angoli, ispirato alle grafiche futuriste e al mondo digitale.

Con questo vi ho raccontato tutto, ci vediamo alla TATTOO CONVENTION, per info andate sul sito milanotattooconvention.it o sulla pagina Facebook Milano Tattoo Convention o seguite l’evento sempre su FB Milano Tattoo Convention 21st Edition

Il calendario con gli appuntamenti:Schermata 2016-02-02 a 17.09.16

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.