Home Shopping Cluedo, la meravigliosa versione Game of Thrones!

Cluedo, la meravigliosa versione Game of Thrones!

CONDIVIDI SU

Cluedo_ufficiale_Game_of_Thrones_05

Ossessionati, amanti e fan di Game of Thrones è arrivata la soluzione per far passare la lunga settimana di attesa tra una puntata e l’altra del vostro telefilm preferito.
Per non uscire mai dal mondo di Westeros e Essos, è arrivato il Cluedo ufficiale di Game of Thrones, prodotto da USAopoly insieme con la HBO.
Il gioco ha le stesse regole dell’originale, scoprire l’assassino, l’arma del delitto e il luogo dell’omicidio, ma invece del classico “maggiordomo, con il candelabro in biblioteca”, i 12 sospetti e personaggi tra cui investigare sono: Tyrion, Sansa, Petyr Baelish, Margaery Tyrell, Cersei, Jaime, Daenerys, Missandei, Hizdahr zo Loraq, Daario Naharis, Jorah Mormont e Grey Worm.
Quello che lascia un po’ perplessi è l’assenza di Jon Snow e Ramsey Bolton, che sono indiscutibilmente personaggi amatissimi dai fan.

Cluedo_ufficiale_Game_of_Thrones_01

Cluedo_ufficiale_Game_of_Thrones_04

Il gioco da tavolo contiene un tabellone a due facce, che rappresentano la Fortezza Rossa di Approdo del Re e Meereen.


6 armi: una fiala di veleno, l’ascia da combattimento di Shagga, l’Arakh dei Dothraki, la balestra di Joffrey, un Uomo Senza Volto e il pugnale in acciaio di Valyria

Cluedo_ufficiale_Game_of_Thrones_02
21 carte “trama”. Completano la dotazione 6 pedine per i giocatori e la busta dove a inizio partita va chiusa la soluzione.

Il costo di questo piccolo tesoro da veri intenditori è di 49,99 dollari, circa 44 euro e… non lo si trova da nessuna parte, per ora, perche è esaurito, però tenete d’occhio lo shop della HBO, prima o poi DOVRANNO RIDARCELO!

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l’occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio.
In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce…