Home Shopping Le nuove iconiche fragranze Chloé in Limited Edition

Le nuove iconiche fragranze Chloé in Limited Edition

CONDIVIDI SU

Le fragranze chloé che incantano e ammaliano generazioni da sempre, lanciano sul mercato due nuove versioni in un formato Limited Edition.

chloe-edp-125ml

chloé eau de parfum: una fragranza dai toni cipriati floreali, con accenni briosi di peonia e litchi ed un tocco finale donato di fresia primaverile. le note di testa, vivacemente lievi e delicate, dai toni civettuoli, si disperdono lentamente, lasciando trasparire l’aspetto più ricco e sensuale della rosa, derivata dalla parte interna, vellutata, del fiore. il carattere peculiare di questa rosa esclusiva è accompagnato dalla presenza inebriante della magnolia e del mughetto, oltre che da rarefatti accenni di calda ambra ed elegante legno di cedro.
Un cocktail complesso ma che, contemporaneamente, lascia spazio ad una percezione intuitiva della fragranza e contraddistingue, senza forzature, l’eleganza disinvolta della donna chloé. chloé eau de parfum 125ml

 

chloe-edt-125ml-copy

chloé eau de toilette: una fragranza fresca, muschiata, floreale. l’assoluta di rosa è il filo conduttore di questa composizione, intorno alla quale è stato immaginato un bouquet speciale. il bergamotto per risvegliare la curiosità; poi un accordo di magnolia mescolato con gardenia, fresco e lievemente aromatizzato al limone, si avvolge alla rosa bianca. appena schiusa, ancora ricoperta dalla rugiada del mattino, si fonde con petali bianchi e muschi avvolgenti, che la addolciscono ulteriormente. Sulla pelle, la rosa di chloé eau de toilette rivela la sua sensibilità e il suo mistero. chloé eau de toilette 125ml

www.chloe.com/it

 

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l’occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio.
In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce…