Home Arte e Mostre Il Museo Poldi Pezzoli dedica il nuovo anno ai giovani con numerose...

Il Museo Poldi Pezzoli dedica il nuovo anno ai giovani con numerose iniziative

CONDIVIDI SU

Se come noi di Fortementein amate la Casa delle Meraviglie, Il Museo Poldi Pezzoli, non perdete le promozioni dedicate ai giovani per il nuovo anno.

Qui di seguito troverete tutte le iniziative dedicate e imperdibili

1Riduzione del prezzo del biglietto di ingresso

A partire dal 2 gennaio, i ragazzi dagli 11 ai 18 anni e gli studenti sotto i 26 anni hanno diritto a un biglietto di ingresso ridotto a 4,50 euro (anziché 10 euro).

Inoltre il Museo aderisce al programma 18 App www.18app.italia.it

2In occasione della mostra Il gioiello italiano del XX secolo:

– Tornano gli aperitivi under 26 in collaborazione con Canon Italia: con soli 5 euro, i giovani visitatori possono prendere un aperitivo con gli amici, scoprire la collezione del Museo e la mostra in corso, scattando delle fotografie grazie alle macchine fotografiche messe generosamente a disposizione da Canon Italia.

– Sono in programma una serie di laboratori rivolti agli under 26 in collaborazione con la Scuola Orafa Ambrosiana.

Nel corso degli incontri, in programma sabato 28 gennaio, sabato 18 febbraio e sabato 18 marzo (orario 10.00|12.00 e 14.00|16.00), oltre alla visita guidata alla mostra da parte di tecnici del settore, vi sarà la dimostrazione della lavorazione di un metallo prezioso utilizzato in oreficeria e, contemporaneamente, un mini corso di modellazione della cera per oreficeria.

I laboratori, su prenotazione, sono gratuiti e resi possibili grazie al sostegno di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

3Inoltre

La casa museo di Via Manzoni ha una lunga esperienza nei progetti di alternanza scuola – lavoro, attivi ormai da anni, prima che diventassero obbligatori per legge.

–  A maggio verrà presentata una mostra presso la sede del Centro Diagnostico Italiano di via Saint Bon a Milano. Verranno esposti i lavori realizzati dei ragazzi del liceo artistico Umberto Boccioni di Milano, grazie al sostegno e alla collaborazione di Fondazione Bracco.

– Proseguono inoltre altri progetti di alternanza realizzati in partenariato con alcune istituzioni museali milanesi come Gallerie d’Italia e Museo Bagatti Valsecchi.

Il Museo ha attivato negli scorsi anni una collaborazione con Sead – Servizio Educativo Adolescenti in difficoltà – del Comune di Milano, che opera nella fascia del disagio giovanile e della devianza minorile proponendo interventi educativi per adolescenti sottoposti a provvedimenti penali e civili del Tribunale dei minorenni di Milano.

La collaborazione continua anche nel 2017, con programmi specifici rivolti agli adolescenti e finalizzati ad affiancare l’attività educativa di Sead.

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.

Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l’occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.