Home Moda Il bracciale a fiaschetta: indossare responsabilmente

Il bracciale a fiaschetta: indossare responsabilmente

CONDIVIDI SU

La vita a volte ci mette di fronte a certi momenti che… ci vorrebbe proprio un goccetto.
Avere dell’alcol di salvataggio a disposizione, però, non è sempre così facile.
Neppure la più capiente delle maxibag è in grado di reggere il peso di un buon rum, la fiaschetta da agganciare al reggicalze è buona solo per le bondgirl e girare con una bottiglia sotto braccio non è proprio il massimo per la reputazione.

Ecco allora che arriva in aiuto il bracciale a fiaschetta, e lo shottino sarà sempre sotto mano – letteralmente.
Un gadget che soddisferà anche le più fashioniste tra le alcholic, grazie al design minimal, in pura ceramica azzurra, bianca o nera. Il tappo di sughero conferisce al tutto un tocco di country chic che di questi tempi non guasta mai.


E oilà, da oggi basterà agitare lievemente il polso per shakerare il caffè auto-corretto, insaporire gli insipidi cocktail dei bar delle discoteche e, soprattutto, rendere più piacevoli quelle situazioni che si possono superare solo con l’aiuto dell’amica tequila!

CONDIVIDI SU
Maria Francesca Moro
Secchiona laureata in Filologia, è così ingenua da credere ancora che la cultura le darà di che vivere. Meneghina d'adozione, non capisce come si possa non amare Milano e il suo stile di vita; lei ne va pazza e non perde occasione per ribadirlo. Sogna di fare la giornalista, possibilmente nel settore dell'arte. Potrete perciò trovarla in giro per le gallerie della città, soprattutto in quelle fornite di prosecco e buffet.