Un progetto davvero interessante quello ideato in sinergia tra la prestigiosa casa editrice di libri d’arte Skira, che quest’anno compie 90 anni, e Fondazione Cineteca Italiana, che hanno aperto un nuovo bookshop temporaneo dove si creano le atmosfere giuste per impostare un punto di dialogo tra arte, cinema e grafica. Tutto questo succede alla Spazio Oberdan dove dal 20 settembre è nato Short Shop – il Bookshop Skira Editore aperto al pubblico fino al 24 dicembre. Lo spazio è impreziosito dalle installazioni multimediali realizzate con le icone e la grafica essenziale del mondo Shortology.

 

Occasioni da non perdere per fare un giro in questo nuovo spazio sono gli eventi di domenica 28 ottobre alle ore 17 con il film Il Golem – Come venne al mondo sul mito della creazione della vita, affiancato dalla presentazione di “Gotica”, la nuova collana edita da Skira che esplora il mondo dell’Occulto attraverso una nuova edizione di classici della letteratura internazionale e quello di martedì 30 ottobre alle ore 18.30 con il film evento Klimt & Schiele. Eros e psiche, sugli scandali, sogni e ossessioni della Vienna dell’epoca d’oro. Prima della proiezione, presentazione del volume Ver Sacrum (Valerio Terraioli, Skira Editore, 2018), pubblicato in occasione dei 120 anni dalla fondazione della storica rivista «Ver Sacrum», il celebre organo di stampa della Secessione viennese.

Modalità d’ingresso al Cinema Spazio Oberdan
Biglietto intero € 7,50
Ridotto con *Cinetessera € 6
Gratuito per ragazzi dai 16 ai 19 anni
*Cinetessera annuale € 10

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here