Trentino Alto Adige - piste da sci e snowboard

A noi italiani piace davvero goderci la montagna, il freddo e siamo appassionati di sport invernali? Neve e sport sono senza dubbio un’accoppiata vincente ma quali sono i preferiti?

La piattaforma di travel PiratinViaggio ha dato una risposta al quesito con un sondaggio che ha coinvolto oltre 2.300 utenti, per scoprire quali sono gli sport invernali preferiti e i must per le vacanze sulla neve. Lo sci rimane lo sport più amato dal 68% degli intervistati, mentre il trekking con le ciaspole e il pattinaggio superano lo snowboard, che raccoglie solo il 15% delle preferenze. Tra le mete invernali più ambite dagli sportivi per trascorrere le vacanze, il Trentino Alto Adige conquista il podio, anche se il Belpaese è diviso perfettamente a metà tra coloro che amano la montagna e quelli che preferiscono invece le spiagge e le temperature miti.

Trentino Alto Adige - piste da sci e snowboard

Le vacanze sulla neve sono sinonimo di momenti da trascorrere sia con gli amici ma anche con il proprio partner. La scelta dell’alloggio quindi è estremamente importante per vivere una vacanza perfetta.

Se si vuole stare in un budget non eccessivo si può decidere di andare a sciare a Pinzolo una graziosa località turistica dell’Alta Val Rendena, adagiata a 785 metri di quota e circondata dai gruppi delle Dolomiti di Brenta, dell’Adamello e della Presanella. Dal paese parte una cabinovia di arroccamento che porta a quota a 2100m, dove si trova un comprensorio sciistico di medie dimensioni, servito da 7 seggiovie quadriposto.

Belle piste nere aspettano lo sciatore più esigente: la pista Tulot, la DoloMitica Star e Tour, la Grual. Anche la rossa Rododendro avvince. Il demanio sciistico di Pinzolo è collegato, sci ai piedi, con FolgaridaMarilleva e Madonna di Campiglio; la skiarea Campiglio Val di Sole vanta 63 impianti di risalita e si sviluppa lungo 150 km di piste, 70.000 mq di snowpark, 40 km per lo sci nordico. Io ho sciarto per anni su queste piste e me ne sono innamorata.

Ma dove alloggiare a Pinzolo? Le sistemazioni sono molteplici e per tutti i tipi di tasche. Per i più esigenti, che oltre allo sci vogliono anche godersi una vacanza di relax tra spa e coccole sicuramente la scelta migliore è il Lefay Resort & SPA Dolomiti, un resort incantevole dal design accurato, camere stupende e situato a 400m dalla cabinovia Pinzolo-Prà Rodont. Inoltre cosa c’è di meglio per chiudere una giornata sulla neve se non immergendosi nel tepore di una SPA? La struttura infatti ha una piscina all’aperto, una piscina coperta e un centro fitness.

 

Un’altra possibilità di alloggio ottima e restando in un budget più basso, sempre rimanendo nelle vicinanze degli impianti, è l’Hotel Lory, a 300 metri dalla telecabina Pinzolo-Prà Rodont, questa struttura offre una terrazza con vista montagna, lo stile unico boiserie, camere confortevoli e un centro benessere con vasca idromassaggio.

 

Queste le mie preferite ma ne potrete trovare davvero di diverse cercando tra le varie strutture.


Booking.com

 

Sempre in Trentino un’altra meta gettonatissima, soprattutto quest’anno, è Madonna di Campiglio, località sciistica circondata dal Parco naturale dell’Adamello-Brenta, che comprende le dolomiti di Brenta, un ghiacciaio, laghi e sentieri. Meta ideale per le arttività sulla neve perché dalla città gli impianti di risalita percorrono le pendici fino alle aree sciistiche.

La varietà del suo ambiente montano assicura d’inverno la possibilità di percorrere, partendo dal centro del paese e ritornandovi senza per questo togliere gli sci, innumerevoli chilometri di piste fino a 2600 metri, sempre diverse per grado di difficoltà. Storica la pista 3-Tre di Campiglio dove si svolgevano tutti i tipi di gare dello sci alpino (slalom, discesa libera e gigante) e oggi sede delle gare di slalom – slalom speciale. A chi ama le piste lunghe, panoramiche e poco pendenti consigliamo la pista Graffer, mentre ai più esperti consigliamo la Spinale Direttissima che scende dall’omonimo monte sino in paese.

Ma dove alloggiare a Campiglio? Sicuramente i prezzi salgono perché campiglio è un po’ la Cortina del Trentino, però anche in questo caso si può scegliere tra il lusso più frenato o una sistemazione più modesta ma ugualmente accogliente.

Sicuramente in cima alla lista troviamo il Majestic Mountain Charme Hotel, questo quattro stelle si trova nell’isola pedonale di Madonna di Campiglio, direttamente sulle piste da sci, di fronte agli impianti di risalita 5 Laghi e alle piste sciistiche Centenario. Inoltre, immancabile, ospita un centro benessere con viste panoramiche sulle Dolomiti. Un vero paradiso per chi ama lo sport ma anche il relax e vuole godere del massimo del comfort.

 

Un altro piccolo gioiello di Campiglio è il Cristal Palace Hotel, un quattro stelle immerso nella natura, situato a soli 200 metri dalla funivia Pradalago e a 700 metri dal centro di Madonna di Campiglio, offre una vista panoramica sui monti. Al suo interno la la Cristal Energy Spa, un grande centro fitness e benessere con piscina coperta.

 

Se volete stare su prezzi più contenuti vi avverto subito: Madonna di Campiglio non è la tappa ideale, piuttosto spostatevi un poco più fuori e fate avanti e indietro con la macchina. Non è la soluzione più comoda ma sicuramente aiuta a contenere i prezzi.


Booking.com

Una volta scelto dove alloggiare si può iniziare le attività, tra gli sportivi, lo sci rimane un evergreen in inverno per avventurarsi in discese adrenaliniche. Tra coloro che non amano il brivido della discesa, uno dei desideri più diffusi è quello di fare un’escursione in Sleddog, ovvero salire a bordo di una slitta trainata dagli Husky, una tradizione millenaria che ancora oggi affascina i grandi e diverte i più piccoli. Immancabile ovviamente il pattinaggio sul ghiaccio.

Per gli italiani la moda non va mai in vacanza, nemmeno in inverno, infatti si presta molta attenzione all’abbigliamento sulle piste ma sfortunatamente ancora troppe persone non indossano il casco, gravissimo! Non voglio mettermi qui a farvi una paternale sul perché è importante mettere sempre il casco, un esempio su tutti è perché vi potrebbe salvare la vita, mi sembra già un ottimo motivo ma, oltre alla sicurezza è anche obbligatorio per tutti! Si prevedono a breve multe salatissime per i trasgressori.