Home Sweet Home, il libro di Luca Guidara su come prendersi cura della propria casa

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Chi l’ha detto che fare le pulizie e riordinare siano solo un “male necessario” e un lavoro tutto al femminile?
Luca Guidara, Coach dell’Ordine su Instagram, racconta nel suo libro Home Sweet Home, in uscita il 28 gennaio con la prefazione di Marco Bianchi, come prendersi cura della propria casa può essere piacevole, gratificante e sorprendentemente rilassante.

Il Coach dell’ordine apre le porte di casa sua e ci accompagna in un tour ideale in cui ci spiega come trasformare in meglio il nostro ambiente e quindi la nostra vita, perché vivere nel fresco, nel bello e nel pulito fa sentire e dà serenità mentale. Un percorso che si snoda attraverso nove spazi della sua casa – ingresso, soggiorno, cucina, bagno, camera da letto, lavanderia, guardaroba, spazio esterno e le “stanze segrete”, ovvero garage, solaio e ripostiglio – durante il quale Luca spiega pagina dopo pagina i segreti per poter vivere in una “home sweet home”.

- Advertisement -

Luca Guidara, Coach dell’Ordine Home Sweet Home

Questo obiettivo e davvero alla portata di tutti, anche di chi non ha la stessa predisposizione naturale all’ordine di Luca: in questo manuale pratico e smart si possono trovare tanti consigli su come ottenere i risultati desiderati, sui prodotti da usare, sui metodi per evitare gli sprechi, su come suddividere i compiti in famiglia o tra coinquilini. Perché tutte le faccende domestiche, con la giusta dose di organizzazione e qualche piccolo trucco, possono essere ottimizzate.

Oltre ai tanti suggerimenti legati all’ordine e al pulito di casa, Luca ricorda alcuni dei momenti della sua infanzia vissuta in famiglia, svela la sua passione per il verde, in particolare per i cactus, ed infine propone delle playlist di un minimo di 30 minuti dedicate ad ogni stanza per fare le pulizie in assoluto piacere e relax.

https://www.instagram.com/p/B5YGy-0IT28/

Sentirsi davvero “a casa” nel nostro ambiente e una sensazione che non ha prezzo. In fondo, la nostra casa ci rappresenta e ci racconta, e averne cura e un modo per prenderci cura di noi stessi e delle persone a cui teniamo: un atto d’amore, insomma.

E se noi amiamo la nostra casa, anche lei amerà noi.

È possibile preordinare il libro anche da Amazon a questo link

- Advertisement -

Non perderti anche