Dopo il successo del primo photo contest dedicato al fenomeno del foliage, la Reggia di Monza lancia un nuovo concorso fotografico, incentrato sulle fioriture primaverili.

Da lunedì 2 marzo 2020 si apre l’Instagram Photo Contest sulle collezioni botaniche erbacee della Reggia di Monza. Per valorizzare e promuovere le essenze floreali ed erbacee del territorio e scoprire le loro segrete storie.

Fino al 31 maggio, tutti gli utenti di Instagram potranno pubblicare una foto sul loro profilo, taggandola con gli hashtag #reggiadimonza e #fioritureinreggia.

Per non perdere, conoscere, i migliori scorci paesaggistici e storici del compendio Reggia di Monza, l’Ente ha pubblicato, sul sito www.reggiadimonza.it, una mappa indicando le principali fioriture del Parco e dei Giardini Reali per permettere a tutti i fruitori di catturare e imprimere in uno scatto la ricca collezione botanica del complesso monumentale.

Con l’arrivo del primo sole la natura del Parco e dei Giardini Reali si trasforma, dando vita alla rinascita della collezione botanica e delle sue numerose essenze.
L’avvicinarsi della primavera trasforma il paesaggio accostando fiori ed erbe differenti che arricchiscono l’aria con fragranze floreali.
Dalla fioritura dei crocus ai bucaneve ai campanellini, i primi a sbocciare rompendo il freddo dell’inverno e annunciando l’arrivo della bella stagione, fino ad arrivare alla fioritura delle rose e dell’aglio orsino, con la sua persistente profumazione.

View this post on Instagram

#reggiadimonza #fioritureinreggia

A post shared by Kriss_cat (@krissina_cat) on

In palio premi per le migliori foto. Il regolamento completo è disponibile sul sito www.reggiadimonza.it.

Per partecipare, basta seguire queste poche e semplici regole:
• Caricare una foto sul proprio profilo Instagram entro il 31 maggio 2020;
• Seguire e taggare il profilo Instagram REGGIA DI MONZA;
• Inserire gli hashtag: #reggiadimonza e #fioritureinreggia;
• Non ci sono limiti di foto che l’utente può pubblicare;
• Gli utenti che caricano foto con persone chiaramente riconoscibili, devono inviare liberatoria all’indirizzo [email protected], pena l’esclusione dal concorso;
• Saranno escluse foto dal contenuto offensivo, diffamatorio, dal fine commerciale e/o pubblicitario e le immagini che contengono un chiaro segno che distingua l’autore dello scatto.