percorsi didattici musei fondazioni fiere virtuali

Per gli amanti dell’arte e per chi ancora non lo è ma lo sarà ecco un elenco di musei, fondazioni, fiere e gallerie d’arte che hanno risposto all’appello lanciato da MiBACT aderendo alla campagna social #iorestoacasa. Sono tantissime le iniziative virtuali con l’obiettivo di stringere un dialogo più forte col pubblico e combattere insieme l’avanzamento del Covid-19.

Palazzo Grassi – Punta della Dogana, Venezia

Palazzo Grassi – Punta della Dogana, Venezia musei fondazioni fiere virtuali

Palazzo Grassi – Punta della Dogana mette a disposizione del pubblico online un nuovo, inedito programma di attività per tutti, attraverso un ciclo di atelier digitali realizzato in collaborazione con ospiti speciali, attivi nei diversi ambiti della creatività contemporanea, dal design alla scrittura, passando per la grafica e la performance.
Con cadenze temporali diverse a seconda del progetto, il pubblico sarà invitato a partecipare alle attività, seguendo semplici indicazioni, volte a stimolare punti di vista inediti sulla propria quotidianità. I workshop saranno fruibili sugli account InstagrameFacebook e sul sito di Palazzo Grassi – Punta della Dogana. L’illustratrice Olimpia Zagnoli, il team di studio saòr, la scrittrice Ryoko Sekiguchi e il designer Giulio Iacchetti saranno i primi protagonisti di questi nuovi Laboratori per tutti, ideati come estensione digitale delle attività Educational di Palazzo Grassi – Punta della Dogana.
All’inizio del periodo di contenimento per l’emergenza COVID-19, sono stati invece gli adolescenti a prendere voce sui canali social di Palazzo Grassi, attraverso Palazzo Grassi Teens, il progetto ideato da Palazzo Grassi nel 2015, volto a restituire un ruolo attivo ai giovani. I ragazzi danno vita a un racconto inedito condiviso sui canali social di Palazzo Grassi Teens, dedicato all’arte contemporanea, rimandando all’enciclopedia degli artisti e delle opere della Pinault Collection, riscritta con il loro linguaggio, in collaborazione con lo staff di Palazzo Grassi e raccolta nella content library teens.palazzograssi.it

Connessioni Inventive. Un progetto di Museo MAN e Fondazione ICA Milano

Connessioni Inventive musei fondazioni fiere virtuali

Connessioni Inventive ideato e curato da Luigi Fassi e Alberto Salvadori, è un progetto inedito con un calendario di conversazioni digitali pensate come momenti di formazione e approfondimento in campo filosofico, sociale, artistico ed economico, realizzato in collaborazione tra due istituzioni italiane di arte e cultura contemporanee, il MAN Museo d’Arte della Provincia di Nuoro e Fondazione ICA Milano. Obiettivo del progetto è dare impulso a un percorso di promozione di conoscenza umanistica in termini interdisciplinari secondo modalità e linguaggi accessibili a tutti.
Ogni incontro sarà fruibile in diretta streaming sulla pagina Facebook di MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro e sull’account Instagram di ICA, ogni giovedì alle 11.00. I contributi saranno successivamente disponibili sul canale YouTube dedicato (Connessioni Inventive) al fine di costituire un archivio accessibile in ogni momento.

Artissima, Torino

Artissima, Torino musei fondazioni fiere virtuali

Artissima presenta /ge·ne·a·lo·gì·a/, iniziativa virtuale volta a diffondere il messaggio che l’arte non si ferma. /ge·ne·a·lo·gì·a/ è un progetto che vivrà sul profilo Instagram della fiera, costruendo giorno per giorno un albero genealogico dell’arte italiana contemporanea. A partire dal 18 marzo, ogni giorno un artista scelto tra quanti presentarono proprie opere nel Deposito d’Arte Italiana Presente di Artissima 2017 (curato da Vittoria Martini e Ilaria Bonacossa), verrà chiamato a indicare nel panorama italiano due artisti a cui si sente particolarmente legato, eleggendone uno a proprio ideale riferimento e uno come proprio discendente. Si amplia così il racconto digitale della fiera e dei suoi protagonisti già avviato con i progetti di Artissima Digital, come #ArtissimaRewind e #ArtissimaStories.

MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro

Il Museo MAN di Nuoro aderisce alla campagna social #iorestoacasa proponendo sino a lunedì 11 maggio 2020 il progetto virtuale Diario della quarantena, iniziativa che attraverso la modalità del contest mira a coinvolgere bambini, ragazzi e adulti in una riflessione collettiva sul momento presente.
Il format si compone di due concorsi: #ladidatticacontinua, per bambini e ragazzi, e #artecheresiste, rivolto agli adulti. Il pubblico è invitato a produrre un elaborato che attraverso la scrittura, il disegno, la fotografia, la musica racconti un’esperienza o un desiderio che rifletta il proprio sentire rispetto a quello che avviene in questi giorni. Ai partecipanti è richiesto di inviare il proprio elaborato all’indirizzo [email protected]. In palio ingressi omaggio e cataloghi del bookshop.
Il Museo, inoltre, avvia un calendario di laboratori virtuali per bambini e ragazzi: ogni giovedì alle 16.00 sui canali Instagram e Facebook sarà possibile partecipare alle attività creative proposte da Sandrine Lescaroux e Lina Schintu, responsabili della didattica, per esplorare e sperimentare immaginari, forme e tecniche artistiche sempre nuove.

PAC Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano

Family LAB Digitali del PAC musei fondazioni fiere virtuali

Anche il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano risponde all’appello #museichiusimuseiaperti #iorestoacasa e lancia i Family LAB Digitali del PAC, brevi video pensati come un’estensione web dei laboratori per famiglie che lo spazio milanese da anni organizza per le sue mostre. In questa prima serie si parte da un confronto tra due artisti, uno dei quali ha esposto proprio al PAC in passato, per poi sperimentare e giocare insieme ispirati da un’opera o da una particolare tecnica. I laboratori saranno settimanali e visibili sui canali Instagram e Facebook @pacmilano, disponibili anche su Youtube.

Fondazione ICA Milano

Fondazione ICA Milano musei fondazioni fiere virtuali

Fondazione ICA Milano promuove sino a domenica 3 maggio 2020 una modalità virtuale di introduzione e coinvolgimento del pubblico alla mostra Ominous, Glamorous, Momentous, Ridiculous, prima personale in Italia del videoartista e regista statunitense Charles Atlas. La mostra, che avrebbe dovuto inaugurare il 12 marzo 2020, resterà allestita negli spazi di ICA Milano sino a domenica 3 maggio 2020.
Grazie a un calendario di contenuti inediti veicolati attraverso i profili InstagramFacebook, ICA Milano avvia un percorso virtuale in capitoli che, a partire dalla vita e dalle collaborazioni di Charles Atlas con il mondo della danza e della performance, prenderà in esame le opere esposte per restituire uno sguardo approfondito ed emozionante sulla mostra, con la volontà di superare le distanze col pubblico.

Pinacoteca Agnelli, Torino

Pinacoteca Agnelli, Torino musei fondazioni fiere virtuali

Avendo dovuto cancellare le proprie Giornate della Creatività La Pinacoteca Agnelli ha suggerito alcune pillole di creatività tramite social; piccole attività da fare in casa con i propri figli. Hanno aderito all’#museichiusimuseiaperti lanciato dal Museo Tattile di Varese proponendo qualche video con la direttrice Marcella Pralormo in Collezione Agnelli.
Con la campagna #iorestoacasa, la Pinacoteca Agnelli ha postato e posterà contenuti che invitano a stare in casa dando attenzione al loro catalogo, promuovendo il canale Youtube, e creando un profilo Spotify, nei prossimi giorni verrà creata una playlist collaborativa inserendo canzoni che possano avere a che fare con le opere in collezione e invitando gli utenti a collaborare sul tema con suggerimenti come: “cosa ascolteresti ammirando le opere della collezione permanente? A quale musicista pensi guardando l’opera x o y?”.