X Æ A-12 Elon Musk e Grimes

Il sesto figlio di Elon Musk avuto con la musicista canadese Grimes ha un nome davvero incredibile, X Æ A-12, una successione di lettere e numeri che apparentemente sembra davvero insensata ma, a detta dei genitori, ha una spiegazione ben precisa ed è stata proprio la mamma dopo qualche ora dall’annuncio a fornire la spiegazione.

È vero che nel mondo dello spettacolo, soprattutto internazionale, siamo stati abituati a sentire nomi davvero caratteristici dati a queste innocenti creature, ci ricordiamo tutti della piccola Apple, la figlia di Gwyneth Paltrow e Chris Martin, ai tempi suscitò non pochi rumors, poi ci sono arrivati Suri l’erede di Cruise e Holmes; Blue Ivy Carter-Knowles, figlia fortuna di Beyoncé e Jay-Z; North West, primogenito di Kanye e Kim Kardashian. In Italia possiamo vantare Nathan Falco erede di Briatore e della showgirl Gregoraci o la famosissima Chanel Totti che non ha bisogno di presentazioni ma nessuno mai era arrivato a pensare un nome tanto impossibile come X Æ A-12 che ha ammutolito tutti accaparrandosi a pieno titolo, per ora, il nome più strano di tutti quelli mai sentiti.

Elon Musk grimes

Ma come mai Elon e Grimes hanno fatto questa scelta? Grimes ha fornito la spiegazione per il significato di quelle lettere e numeri: “X, la variabile sconosciuta; Æ, la dicitura elfica di Ai, amore e/o intelligenza artificiale; A-12, il pecursore dell’SR-17, il nostro velivolo preferito, niente armi, niente difese, solo velocità, forte in battaglia e non violento. Infine la A è l’iniziale della canzone mia preferita, “Archangel”.

Adesso sì che tutto acquista un senso, quello che ancora però non è proprio chiaro è come si pronunci questa sequenza.

Inoltre i problemi per la coppia potrebbero essere un tantino più complessi perché, come osservato da molti, dal momento che il bambino è nato in California è improbabile che che l’ufficio anagrafe accetti questo nome in quanto la normativa vigente prevede che i nomi delle persone siano composti solo dalle 26 lettere dell’alfabeto inglese.

Lo stesso avvocato David Glass ha confermato che “Grimes e Musk possono presentare ricorso in caso di rifiuto della domanda per il certificato di nascita, ma è improbabile che il permesso venga concesso perché la California ha vietato l’utilizzo di simboli”.

Chissà cosa vorrebbe il piccolo X Æ A-12, sarà contento del suo nome/codice?