Sex Education 3: abbiamo la data di uscita e le prime foto della terza stagione

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dopo i ritardi di produzione causati dalla pandemia da coronavirus, sembra che finalmente per i fan di Sex Education si intraveda una luce alla fine del tunnel, perché la terza stagione della serie di successo Netflix è davvero all’orizzonte, abbiao anche delle nuove e freschissime immagini. Ma quando uscirà effettivamente Sex Education 3? Ecco tutto quello che sappiamo finora.

Sex Education 3

Quando va in onda la terza stagione di Sex Education?
In una dichiarazione ufficiale Netflix ha confermato che la terza serie di Sex Education debutterà venerdì 17 settembre 2021. La notizia della data di uscita dello show sarà sicuramente accolta con gioia dai fan del comedy-drama britannico che, originariamente lo aspettavano per gennaio 2021.

- Advertisement -

Qual è la trama di Sex Education Stagione 3?
I dettagli della trama sono stati tenuti accuratamente nascosti, tuttavia, Netflix ha rilasciato una breve sinossi:

“È un nuovo anno, Otis sta facendo sesso occasionale, Eric e Adam sono una coppia ufficiale e Jean sta per avere un figlio. Nel frattempo, il nuovo preside Hope (interpretato da Jemima Kirke), cerca di fare in modo che Moordale ritorni ad essere una scuola d’eccellenza, Aimee scopre il femminismo, Jackson ha una cotta e un messaggio non consegnato aleggia ancora nell’aria”.

Le new entry nel cast
Tra i nuovi membri del cast ci sono anche Jason Isaacs (Star Trek: Discovery) nel ruolo di Peter Groff, il fratello maggiore, di maggior successo e decisamente poco modesto del padre di Adam, l’artista Dua Saleh, al debutto attoriale nel ruolo di Cal, una nuova studente non binaria della Moordale e Indra Ové nel ruolo di Anna, la madre adottiva di Elsie, la sorellina di Maeve.

Il ritorno sul set dopo il Covid-19
Le riprese sono iniziate lo scorso settembre in Galles, dopo essere state interrotte a causa del Covid 19 per diverso tempo. Ritornare sul set di una serie tv come Sex Education, nella quale il contatto fisico è un elemento centrale, non affatto semplice, perché si vede necessario garantire prima di tutto la sicurezza di cast e produzione. L’emozione però è stata tanta, come ha spiegato l’attore britannico Asa Butterfield, che interpreta Otis, “È un po’ un miracolo tornare sul set. Quando abbiamo iniziato sembrava come uscire di prigione. Era la prima volta da mesi che facevamo parte di un grande gruppo di persone ed eravamo tutti sovraeccitati. Ora siamo tornati nel ritmo della nuova normalità. Lavorare è una benedizione. Non lo darò più per scontato”.

Sex Education 3

Il successo della serie è stato clamoroso fin dalla prima stagione che solo nel primo mese dell’uscita era stata vista da circa 40 milioni di spettatori, tanto da essere confermata per una seconda dopo soli venti giorni dal debutto. Stesso risultato dopo l’uscita della stagione 2, nemmeno ad un mese dal debutto, Netflix ha annunciato di aver rinnovato Sex Education per la stagione 3. Non ci sono ancora certezze ma Gillian Anderson si è detta fiduciosa che la serie possa avere molte stagioni e noi non aspettiamo altro, anzi no adesso inizi al conto alla rovescia al 17 settembre.

- Advertisement -

Non perderti anche