La star di Sex Education, Asa Butterfield, ha parlato della terza stagione in arrivo, ammettendo che i fan potrebbero non essere “pronti” per quello che verrà. Questo ci incuriosisce ancora di più e mentre aspettiamo con ansia di vedere i nuovi episodi dello show di successo di Netflix, Otis Milburn ha detto che sono in serbo davvero troppe cose. Come riportato proprio dal suo account Twitter, Butterfield ha scritto: “Lasciatemi dire che non siete pronti per la terza stagione, credetemi”.

Questo annuncio arriva dopo che la co-star Ncuti Gatwa (Eric Effiong) ha recentemente dato qualche informazione in più sulla terza stagione, spiegando che alcuni dei suoi momenti preferiti vedono proprio protagonista il suo personaggio che celebra la sua cultura, “Non posso parlarne troppo, ma in questa stagione Eric torna molto di più alla sua cultura e penso che quelle scene siano state davvero speciali, semplicemente avendo un set dove la maggioranza delle persone erano nere”. Ha continuato, “Ed è stato davvero grande e davvero potente, le scene hanno rappresentato la cultura di Eric e della sua famiglia. Trovo siano momenti sempre molto profondi”.

Sex Education

Andando più a fondo nel discorso, Ncuti ha aggiunto, “Nella prima stagione c’è una scena in cui lui va al ballo con un completo africano e un Gele, un copricapo nigeriano, e io ero tipo, ‘Wow, sono su un set di Netflix, un grande set, che rappresenta una cultura che normalmente non viene rappresentata, che rappresenta un personaggio che normalmente non viene rappresentato. È una bella sensazione. Le mie scene preferite in assoluto sono proprio quelle quando il mio personaggio torna alla sua cultura e3 ovviamente quelle con Otis”.

Ma non è tutto, anche la collega star e neo vincitrice del BAFTA Aimee Lou Wood, che interpreta Aimee Gibbs, ha parlato addirittura a proposito della quarta stagione di Sex Education. La Wood stava parlando a un BAFTA TV Awards Q&A quando ha raccontato della possibilità di dare un contributo creativo alla trama nella quarta stagione, “In realtà sto parlando della trama per la quarta stagione a cui sto dando qualche contributo. Parliamo con gli sceneggiatori e anche con Ben Taylor, il nostro regista. In ogni scena che giriamo lui ci lascia improvvisare e non smette di girare, il che rende tutto molto divertente e tante cose non programmate finiscono nello show”. La star continua, “Mi piacerebbe essere nella stanza degli sceneggiatori per la quarta stagione”, chissà cosa succederà, intanto prima di arrivare a parlare con certezza della quarta stagione, naturalmente ci piacerebbe iniziare ad approcciare con l’attesissima terza che, secondo il costumista dello show, il finale cambierà le carte in tavola, “Dopo aver visto la terza stagione posso dire che la fine è davvero molto interessante”, ha detto. “Qualsiasi cosa succeda nella quarta, se succede, wow – gli scrittori si troveranno davanti a una sfida”.

Sex Education

La Wood ha anche parlato di una “incredibile” scena che, sfortunatamente, non è arrivata al montaggio finale, mentre per quanto riguarda l’aggressione sessuale del suo personaggio, ha confermato che ci sarà una storyline anche nella terza parte dello show.

Per gli altri membri del cast il posto è assicurato, nella terza stagione di Sex Education riprenderanno i loro ruoli, accanto a Butterfield, Emma Mackey come Maeve, Ncuti Gatwa come Eric, Gillian Anderson come Jean, Connor Swindells come Adam, Aimee Lou Wood come Aimee, Kedar Williams-Stirling come Jackson, Alistair Petrie come Mr Groff, Chinenye Ezeudu come Viv, ritornano anche le novità della stagione 2, Sami Outalbali e George Robinson, che interpretano rispettivamente Rahim e Isaac.

Per quanto riguarda le novità, nell’imminente nuova serie sembra ci possa essere un nuovo gruppo di attori di alto profilo, tra cui la star di Girls Jemima Kirke nel ruolo dell’ex allieva diventata insegnante, Hope, così come l’attore di Harry Potter e Star Trek: Discovery Jason Isaacs, che interpreterà il fratello di maggior successo del signor Groff, Peter.

Sex Education

Anche se una sinossi ufficiale di Sex Education stagione 3 deve ancora essere annunciata, ci sono molti cliffhanger della stagione 2 che potenzialmente dovrebbero essere affrontati nella prossima stagione. Come per esempio la gravidanza di Jean, la relazione appena iniziata tra Adam ed Eric, e ovviamente quello che tutti ci aspettiamo di vedere, il messaggio vocale della dichiarazione d’amore da parte di Otis a Maeve e cancellato dal vicini di casa. Se volete sapere tutto quello che sappiamo sulla stagione 3 di Sex Education potete leggerlo qui.

Insomma non aspettiamo altro che vedere la stagione 3 di Sex Education che dovrebbe debuttare su Netflix al più tardi nel 2021.