Earthling , Terrestre, il docu-film su Luca Parmitano su Rai Due

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Rai Documentari porta su Rai Due un nuovo viaggio per immagini nelle più straordinarie attività umane con “Earthling – Terrestre”, il docu-film che racconta la storia di Luca Parmitano, colonnello pilota sperimentatore dell’Aeronautica militare e primo astronauta italiano ad essersi cimentato in una passeggiata nello spazio e ad aver comandato la Stazione spaziale internazionale, una vita passata sfidando la legge di gravità. Un appuntamento da non perdere giovedì primo luglio 2021 alle ore 23.00.

Earthling – Terrestre

Scritto e diretto da Gianluca Cerasola – che ritorna nello spazio dopo Astrosamantha – con la partecipazione di Giancarlo Giannini, Jovanotti che ha duettato con l’astronauta nello spazio sulle note di ‘Non m’annoio’ e con la voce narrante di Maria Grazia Cucinotta, il docu-film ci mostra quale durissima preparazione fisica e mentale si cela dietro il mestiere di astronauta. ci mostra quale durissima preparazione fisica e mentale si cela dietro il mestiere di astronauta. Con le testimonianze dirette dei protagonisti della missione spaziale Beyond: lo studio e gli allenamenti nei centri spaziali NASA negli Stati Uniti, Giappone e Russia, ma anche la vita e le emozioni dell’unico italiano che abbia mai assunto il comando della Stazione Spaziale Internazionale. Tra le mille suggestioni di Earthling – Terrestre potremo vedere, l’enorme piscina della Nasa dove gli astronauti si allenano con la loro tuta composta da 100mila pezzi e dal costo di 15mln di dollari (l’acqua simula al meglio l’assenza di gravità); la volontà di Parmitano di andare sulla luna per prelevare l’elio 4, sostanza utile contro l’inquinamento della Terra, e la sua partecipazione ad Ironman. Ovvero una gara massacrante caratterizzata da 3,86 km a nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa (cioè la distanza della maratona). Luca Parmitano nel ruolo di genitore si sintetizza tutto in questa frase: “Essere padre significa dare una mappa ai figli, ma non una direzione. Per questa non c’è alcun allenamento possibile”.

- Advertisement -

Earthling – Terrestre

I traguardi e le sfide, i rapporti interpersonali e le aspettative di un’eccellenza italiana, raccontata da altrettante eccellenze artistiche del nostro Paese. Non mancheranno gli aspetti più curiosi e originali, Parmitano è stato infatti anche il primo ad aver portato nello Spazio una scultura in marmo del giovane artista Jago, ospitata sull’Iss.

Grazie alla collaborazione con l’Esa (Agenzia Spaziale Europea), la NASA, l’Agenzia Spaziale Russa (Roscosmos) e quella giapponese (Jaxa), “Earthling-Terrestre” è un colossal aerospaziale che regala immagini emozionanti e uniche, attraverso riprese realizzate con mezzi tecnici di ultima generazione.

- Advertisement -

Non perderti anche