Good Omens torna con la seconda stagione e con lei i fenomenali Crowley e Aziraphale

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Crowley e Aziraphale stanno tornando, Amazon ha confermato che Good Omens, basato sull’omonimo libro di Neil Gaiman e Terry Pratchett, tornerà per una seconda stagione, nel cat vedremo Michael Sheen e David Tennant che riprenderanno i ruoli dell’angelo Aziraphale e del demone Crowley. La seconda stagione sarà composta da sei episodi e le riprese inizieranno in Scozia alla fine di quest’anno.

Good Omens

Gaiman e Pratchett avevano delle idee per un secondo romanzo di Good Omens prima della morte di Pratchett e alcuni degli elementi che avevano discusso erano già presenti nella prima stagione di Good Omens. Gaiman, che è anche co-showrun dello show, ha spiegato, “Sono passati 31 anni da quando Good Omens è stato pubblicato, il che significa che sono passati 32 anni da quando Terry Pratchett ed io ci siamo sdraiati nei nostri rispettivi letti in una stanza d’albergo di Seattle, ad una World Fantasy Convention, e abbiamo progettato il seguito. Terry non è più qui, ma quando c’era, avevamo parlato di quello che volevamo fare con Good Omens e come la storia dovesse continuare. Adesso, grazie a BBC Studios e Amazon, finalmente prenderà forma”.

- Advertisement -

Good Omens

Gaiman ha anche promesso che i fan avranno “le risposte alle loro domande”, non si è risparmiato neanche nel dare alcuni piccoli dettagli sulla trama: “Siamo tornati a Soho per risolvere un mistero che inizia con un angelo che vaga senza memoria per questo quartiere”.
Sheen scherzando ha detto: “Personalmente sono contrario, ma il mondo non si salverà da solo, vero? Se io e David riusciamo a non litigare troppo questa volta potrebbe anche avere una possibilità di finire definitivamente”.
Tennant ha aggiunto: “Il ritorno di Good Omens è una grande notizia per me. Perché posso lavorare di nuovo con Michael e recitare ancora una volta le meravigliose parole di Neil. Probabilmente la notizia della seconda stagione è meno buona per l’universo, perché questo vuol dire che quasi certamente ci sarà una nuova minaccia esistenziale da affrontare”.

Se come noi siete fan di questa incredibile serie restate sintonizzati, appena ci saranno novità sarete i primi a saperle!

- Advertisement -

Non perderti anche