South Park, arriverà con 6 stagioni, 14 film e un videogioco, un accordo da 900 milioni di dollari

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Se sei un fan di South Park ed eri preoccupato che potesse finire da un momento all’altro puoi mettere da parte le preoccupazioni, i creatori della serie animata di successo, Trey Parker e Matt Stone, hanno recentemente firmato un accordo con ViacomCBS Inc. che dà loro spazio per continuare a fare lo show ed espandere questo universo con la produzione di 6 stagioni e ben 14 film, il primo dei quali è previsto per essere rilasciato su Paramount+ entro la fine del 2021, mentre le sei stagioni di South Park andranno in onda su Comedy Central, questo vuol dire che fino al 2027 potremo continuare a guardare la serie animata più irriverente della storia della televisione arrivando ad avere all’attivo 30 stagioni. Il noto giornalista di settore Jason Scherier ha scritto su Twitter che oltre al film in produzione per la piattaforma Paramount+, il duo sarebbe intenzionata a produrre una serie documentaristica e un nuovo videogioco sulla serie di South Park. Ovviamente ad oggi non conosciamo altri dettagli, ma a differenza degli ultimi due giochi più recenti, questo nuovo titolo dovrebbe essere in tre dimensioni.

Il gigantesco accordo da 900 milioni di dollari stipulato tra Parker, Stone e Viacom è uno dei più grandi nella storia della TV, come quello che Netflix ha fatto con showrunner come Shonda Rhimes di Grey’s Anatomy e Ryan Murphy di American Horror Story. I nuovi film di South Park saranno trasmessi in esclusiva su Paramount+ mentre in Italia arriveranno nel 2022, i primi due dei quali saranno disponibili entro la fine dell’anno.

- Advertisement -

In una dichiarazione Stone e Parker hanno elogiato il supporto di ViacomCBS durante la pandemia e come hanno permesso uno spazio creativo per provare cose nuove, “Quando siamo venuti da ViacomCBS con un modo diverso di produrre lo show durante la pandemia, Chris (McCarthy), Nina (Diaz), Keyes (Hill-Edgar) e Tanya (Giles) sono stati immediatamente di supporto e ci hanno permesso di provare qualcosa di nuovo che è stato accolto molto bene. Non vediamo l’ora di tornare a fare gli episodi classici di South Park, ma ora possiamo anche provare nuovi formati”.

Il CEO di MTV-Entertainment e CCO di Paramount+ Adult Animation Chris McCarthy ha anche rivelato che lui e tutti alla ViacomCBS sono entusiasti delle possibilità che questo accordo comporta, “Matt e Trey sono creativi di livello mondiale che usano brillantemente il loro umorismo oltraggioso per sbeffeggiare le assurdità della nostra cultura e siamo entusiasti di espandere e approfondire la nostra lunga relazione con loro per contribuire ad alimentare Paramount+ e Comedy Central”.

South Park è lo show che ha reso popolare Comedy Central, non a caso è andato in onda per 24 anni, il che lo rende una delle serie più longeve di sempre.

- Advertisement -

Non perderti anche