“#365ClickRimini – Un anno di scatti sui social”: la mostra fotografica che racconta Rimini

Articoli Consigliati

- Advertisement -

#365ClickRimini – Un anno di scatti sui social” è l’evento fotografico aperto a Rimini, nato dal concorso fotografico online organizzato da VisitRimini. In esposizione sono presenti 54 fotografie che raccontano spazi e angoli suggestivi della città, un cammino tra le emozioni di chi le ha scattate e ha saputo cogliere l’inedito nel quotidiano. Accanto alla mostra, è presente il percorso multimediale dedicato alla Rimini romana e al suo passato, testimoniato anche grazie ai monumenti presenti nel centro storico. Un evento che unisce presente e passato e che racconta una città sospesa tra mare e storia, capace di regalare emozione e passione uniche.

Sole, spiaggia, sabbia… Rimini è sinonimo di vacanze, città balneare per eccellenza, ma non solo, #365ClickRimini – Un anno di scatti sui social è un percorso alternativo della città, scorci suggestivi da ammirare e da apprezzare nella loro semplicità. L’esposizione è ospitata al Visitor Center della Rimini Romana in Corso d’Augusto 235, è disponibile fino al 12 settembre 2021 ed è nata da un concorso fotografico online “Rimini Lifestyle” che ha raccolto oltre 900 immagini scattate per i social. 54 di esse sono state scelte e curate dal fotografo Giorgio Salvatori, collegate al concept grafico di Impronta Digitale e posizionate all’interno della sala espositiva, una accanto all’altra, in un gioco di temi e spazi sempre diversi. Le foto catturano un istante particolare, un volto, una dimensione quotidiana, un colore preciso all’interno della cornice naturale di Rimini: l’impercettibile che diventa soggetto da ammirare, immortalato da uno scatto che lo rende grande, affascinante e interessante da vedere. Qualcosa che prima era scontato e adesso non lo è più. Rimini si rivela una città particolare, con le sue sfumature mutevoli, tra passato e presente, tra storia e vitalità spontanea, catturata dall’emozione degli autori che hanno saputo cogliere l’ordinario, trasformandolo in novità, in ispirazione.

#365 ClickRimini – Un anno di scatti sui social

- Advertisement -

Ogni immagine è preziosa. Questa la chiave di lettura del percorso che vi proponiamo: niente perfezionismo tecnico, solo scatti dell’anima su Rimini eseguiti da chi l’ha vissuta in un giorno o in una vita, ma che la ama 365 giorni all’anno.” Così Giorgio Salvatori descrive “#365ClickRimini – Un anno di scatti sui social” e l’intento al suo interno, un progetto nato dagli occhi di chi, in mille forme, ha vissuto e vive Rimini proponendola in veste originale, inedita, esclusiva. C’è tanto da scoprire nelle pieghe e negli spazi impensati del centro, delle vie, delle strade cittadine, dei luoghi più periferici, del mare. Una visita alla portata di tutti perché fatta e realizzata per essere dedicata a ciascuna persona. A chi è di passaggio, a chi si è innamorato, a chi torna, a chi riparte e a chi resta.

#365 ClickRimini – Un anno di scatti sui social

Oltre all’iniziativa “#365ClickRimini – Un anno di scatti sui social”, il Visitor Center accanto propone un percorso virtuale, una sorta di viaggio narrato sulla storia di Rimini e sulle sue radici romane dal titolo “Arimini Caput Viarum”. Tramite due pannelli visivi che proiettano un video- documentario interattivo, una voce descrive le caratteristiche, la storia della città, il suo passato romano e l’importanza che queste tracce hanno lasciato su tutto il territorio. La durata è all’incirca di quindici minuti ed è interessante fermarsi per ascoltare ed entrare temporaneamente in questa finestra multimediale storica. Comprendere il significato di diverse parti della città, la sua conformazione, la vita passata. Non a caso il Visitor Center si trova all’imbocco del centro storico principale, crocevia delle strade e dei monumenti più importanti: il Ponte di Tiberio, l’Arco di Augusto, passando per il Tempio Malatestiano. Un concentrato storico dal valore inestimabile che trova espressione e nuova vita grazie a queste proposte interessanti e inedite. In aggiunta a questo, non bisogna dimenticare l’altra parte della città che parla il linguaggio della storia e della cultura, più vicine a noi: il percorso felliniano e il bellissimo Parco Fellini. Secoli di storia riuniti in un grande centro, che affianca la spensieratezza e il divertimento alla cultura, alla conoscenza, alla curiosità. A dimostrazione che c’è davvero tanto da scoprire se si hanno gli occhi pronti a catturare il prezioso, l’inconsueto. Esattamente come fa ogni foto e il fotografo che l’ha generata.

Pannelli mostra

#365ClickRimini – Un anno di scatti sui social” è una piacevole sosta, un’occasione per vedere con semplicità tutto quello che Rimini ha da offrire. Il percorso è breve, mi sarebbe piaciuto ammirare qualche fotografia in più proprio per assaporare maggiormente quegli spazi che tanto hanno emozionato chi li ha saputi immortalare in un unico istante. Comprendere quel qualcosa in più tramite la vista altrui, il pensiero di qualcun altro, è un contributo unico e fondamentale e la mostra fotografica ne è la testimonianza chiara e diretta.

Penso che lo spirito per attraversare Rimini in tutte le sue forme ed espressioni, dalle spiagge ai locali, dai monumenti allo stesso Visitor Center, sia racchiuso nelle parole dello stesso Fellini:” Non c’è fine. Non c’è inizio. C’è solo l’infinita passione per la vita”. Una passione che palpita in ogni parte della città, tra passato e presente, tra mare e terra complementari. Una passione che rende Rimini viva e vera 365 giorni all’anno.

INFO:

#365ClickRimini – un anno di scatti sui social

Visitor Center Rimini Romana Corso D’Augusto 235, Rimini
Dal 10 luglio al 12 settembre 2021
Ingresso libero
Orari:
martedì 10-13 16.30-19.30
mercoledì 10-13 16.30-19.30 20-22
giovedì 10-13 16.30-19.30
venerdì 10-13 16.30-19.30
sabato 10-13 16.30-19.30
domenica 10-13

- Advertisement -

Non perderti anche