Ms. Marvel, data di uscita, cast e tutto quello che c’è da sapere sulla serie Disney+

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dopo successi come WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier e il più recente Loki, i fan della Marvel sono pronti per più contenuti e personaggi del Marvel Cinematic Universe. Per fortuna, c’è una lunga lista di titoli emozionanti e imminenti come She-Hulk con Tatiana Maslany, Occhio di Falco con Jeremy Renner e Hailee Steinfeld e anche Ms. Marvel, la prima supereroina musulmana della Marvel, interpretata dalla nuova arrivata Iman Vellani.

Originariamente creato da G. Willow Wilson e Adrian Alphona, Ms. Marvel è diventato rapidamente un fumetto best-seller dopo la sua uscita nel 2014. La prossima serie in sei episodi su Disney+, diretta da Adil El Arbi, Bilall Fallah, Meera Menon e Sharmeen Obaid-Chinoy, sarà basata sul personaggio dei fumetti originali. Non è chiaro quanto la serie rimarrà fedele alla trama e ai personaggi del fumetto, ma ecco tutto quello che sappiamo finora su Kamala Khan, la sedicenne supereroina del Jersey e sul suo nuovo show su Disney+.

Ms. Marvel

Kamala Khan e Ms. Marvel

- Advertisement -

Relativamente nuova nel canone Marvel, Kamala Khan è apparsa per la prima volta in un fumetto di Captain Marvel del 2013 e si è assicurata i suoi volumi dedicati a partire dal 2014. Le sue origini da supereroina? Genitori severi.

L’americana pakistana è una tipica studentessa di liceo, legge fan fiction sui supereroi, è ossessionata da Capitan Marvel Carol Danvers e ha difficoltà ad inserirsi a scuola. L’unica notte in cui esce di nascosto da casa per partecipare a una festa (molto tipico di questo genere), Black Bolt, re degli Inumani, rilascia la nebbia Terrigen che causa mutazioni nel New Jersey. Kamala rimane esposta a questa nebbia si trasforma in un Inumano ricevendo poteri sovraumani.

Ms. Marvel, poteri e fumetti

I suoi poteri sono la polimorfismo: la capacità di assumere diverse connotazioni riorganizzando le sue molecole, variando in forma e massa. Quando attiva il suo potere le parti mutate brillano di una luce giallastra. Il suo potere si articola in vari modi:

Metamorfismo ed allungamento: è in grado di allungare, distorcere e deformare tutto il (o parti del) suo corpo fondamentalmente in ogni modo, limitata solo dalla sua immaginazione. Può ad esempio allungare le sue gambe per muoversi più velocemente (non diventa tecnicamente più veloce, ma facendo falcate più ampie riesce a coprire uno spazio maggiore in meno tempo), allungare e ruotare collo per vedere a più ampio raggio, allungare le braccia per avere più ampio raggio d’azione e così via;

Alterazione dell’aspetto: può prendere l’aspetto della persona che vuole, abiti compresi, senza apparenti limiti di differenza di altezza, peso, età o voce. Ovviamente più conosce una persona più l’alterazione risulta precisa. Può prendere anche forma di oggetti umanoidi o meno (manichini, sirene, statue, ma anche divani e colonne) ugualmente senza limite di dimensione. Questo potere si riduce man mano che utilizza il suo fattore rigenerante, poiché la rigenerazione rende più rigide le sue cellule: a un certo punto verosimilmente lo perderà;

Aumento o riduzione della massa: può aumentare o ridurre la sua massa, vestiti compresi (meglio se molto aderenti) a livello considerevole, diventando alta svariati metri o pochi centimetri. La sua forza si adatta in proporzione, essendo essa uguale alla massa per accelerazione: è solita ingrossare i suoi pugni per usarli come arma. Tendenzialmente si trasforma dicendo “Embiggen” o “Disembiggen”;

Fattore rigenerante: Kamala può rigenerare i suoi tessuti molto più rapidamente di un essere umano, tanto da guarire, ad esempio, da un colpo di arma da fuoco nel giro di un minuto. Il limite di questo potere è che viene disattivato dall’utilizzo degli altri: può rigenerarsi solo quando è sé stessa.

Ispirata dal suo idolo (e dal vestito del suo idolo), ha preso il mantello di Ms. Marvel, il cui precedente detentore del titolo era Carol Danvers stessa, ed è stata ispirata a proteggere le strade del New Jersey.

Ms. Marvel

Il cast della nuova serie tv

Si mormorava della possibilità che Priyanka Chopra (Quantico) interpretasse la protagonista da quando ha doppiato il personaggio nel videogioco Avengers Academy nel 2016, ma Deadline ha riportato nel settembre 2020 che il ruolo è stato preso da qualcun altro. La nuova arrivata Iman Vellani interpreterà Ms. Marvel, segnando il suo debutto sullo schermo. Del “vasto” processo di casting, il produttore esecutivo Sana Amanat ha detto, “Quando abbiamo scoperto Iman, sapevamo che era la nostra Kamala Khan”.

Ad interpretare sua madre, suo padre e suo fratello sono rispettivamente Zenobia Shroff, Mohan Kapur e Saagar Shaikh. Fanno parte della serie anche Matthew Lintz (The Walking Dead) nel ruolo dell’amico di lunga data di Khan, Bruno Carrelli e Aramis Knight (Ender’s Game) nel ruolo di Kareem/Red Dagger, l’eroe pakistano. Anche se i loro ruoli sono ancora sconosciuti, a completare il cast ci sono Yasmeen Fletcher, Laith Nakli, Azhar Usman, Travina Springer e Alysia Reiner (Orange Is the New Black).

Ad interpretare il protagonista maschile e la nemesi di Ms. Marvel è Rish Shah nel ruolo di Kamran, il cui superpotere è quello di inviare onde d’urto. Ha detto a Deadline in aprile: “Il fatto che il nostro show rappresenti la cultura sud asiatica lo rende ancora più speciale. Black Panther è stato innovativo per così tante ragioni e spero che Ms. Marvel risuoni attraverso le culture allo stesso modo”.

Data di uscita della nuova serie tv

Da quando il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato che Ms. Marvel si sarebbe unita al MCU, i fan e le celebrità hanno condiviso il loro entusiasmo online. Kaling in precedenza ha twittato che è “ossessionata” dal fumetto e li ha “letti tutti”.

Kumail Nanjiani (The Lovebirds), che farà anche parte di un altro progetto Marvel del 2021, Eternals, ha condiviso di avere “gli occhi pieni di lacrime” per il casting di Ms. Marvel. In un tweet poi cancellato, il collega pakistano ha scritto: “Congratulazioni Iman Vellani! Il tuo lavoro significherà così tanto per tante persone, me compreso. Non vedo l’ora”. Anche il protagonista di Shang-Chi Simu Liu ha postato, dicendo: “Congratulazioni Iman, non vedo l’ora di vedere cosa farai per i bambini e gli adulti di tutto il mondo!!!”.

L’attesa non dovrebbe essere lunga, soprattutto perché la produzione si è conclusa a maggio, la data di uscita di Ms. Marvel su Disney+ è prevista per la fine del 2021. Per fortuna tutti coloro che sono entusiasti del nuovo supereroe hanno moli progetti in cantiere che li attendono. Durante il press tour per Captain Marvel nel febbraio 2019, il capitano in carica Brie Larson ha detto della nuova Ms. Marvel: “Il mio sogno sarebbe che Ms. Marvel entrasse in gioco nel sequel”. E quello che Brie Larson vuole, Brie Larson ottiene, Vellani è prevista per apparire in Captain Marvel 2, ora intitolato The Marvels, che arriverà il 22 novembre 2022.

- Advertisement -

Non perderti anche