Animali Fantastici 3: abbiamo il titolo, la sinossi, data di uscita e cast

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Animali Fantastici 3 è in arrivo ormai da molto tempo, quando finalmente lo vedremo sul grande schermo saranno passati più di tre anni dall’uscita di I crimini di Grindelwald. Ci sono stati anche alcuni cambiamenti nella serie, in particolare l’aggiunta di Mads Mikkelsen al cast, che riprenderà il ruolo di Grindelwald precedentemente interpretato da Johnny Depp.

Conosciamo la data d’uscita, quali volti nuovi (e ricorrenti) vedremo nel terzo capitolo dei prequel di Harry Potter, adesso sappiamo anche il titolo e abbiamo anche fatto del nostro meglio per mettere insieme tutti i frammenti di informazioni che circolano per darvi un’idea della trama, oltre a cercare di prevedere quando potremmo aspettarci il rilascio di un trailer. Quindi, senza ulteriori indugi, continuate a scorrere per scoprire tutto quello che sappiamo finora su Animali Fantastici 3.

La data di uscita di Animali Fantastici 3

- Advertisement -

La data di uscita è fissata per il 15 luglio 2022, questo è un tempo davvero lungo rispetto ai due anni trascorsi tra i primi due film, nonostante il Covid non sia stato d’aiuto nella produzione (come per tutto il resto), non è l’unico motivo dei ritardi. La Warner Bros aveva annunciato nell’aprile 2019 che la data di uscita di Animali Fantastici 3 sarebbe stata alla fine del 2021. “Siamo incredibilmente eccitati e abbiamo fiducia nella serie Animali Fantastici”, aveva detto il presidente della Warner Bros Pictures Group Toby Emmerich, “Noi tutti crediamo che questa data di uscita darà ai registi il tempo e lo spazio per permettere alla loro arte di fiorire veramente e consegnare ai nostri fan il miglior film possibile”.

Quell’annuncio è arrivato dopo che Deadline aveva già riportato che la produzione era stata ritardata dalla data di inizio originale di luglio 2019. La star Dan Fogler (Jacob Kowalski) aveva anche detto che: “Il film sarà gigantesco! La ragione che ci è stata data per il ritardo è che il film è più grande dei primi due messi insieme. Avevano bisogno di più tempo per prepararsi e non volevano affrettare nulla, così l’hanno rimandato”.

Arriva marzo 2020 e Animali Fantastici 3 è in fase di riprese, con l’uscita fissata in sala a novembre dell’anno successivo. Poi è arrivato il COVID-19 a colpire e le riprese sono state messe in pausa, in seguito le telecamere hanno ricominciato a girare a settembre.

“È stato interessante perché abbiamo iniziato a girare ora”, aveva detto la star Eddie Redmayne (Newt Scamander), “Abbiamo iniziato da due settimane ed è un processo completamente nuovo. È una normalità del tutto nuova. Test frequenti, mascherine… È davvero riassicurante sapere che nonostante il processo diverso si sente ancora quella gioia frizzante e che tutti stanno lavorando al massimo delle loro possibilità”.

“Non è eccessivamente diverso”, ha aggiunto Jude Law (Albus Silente) in un’intervista, “Ci sono linee guida molto specifiche e ci sono un sacco di test e di mascherine da indossare, ovviamente. Stanno creando delle bolle all’interno dell’equipaggio, così certi reparti non si mescolano. È interessante. Le troupe cinematografiche si adattano, tutti si sono abituati rapidamente e seriamente. Quindi non mi è sembrato troppo insolito”.

Secondo il produttore James Newton Howard, Animali Fantastici 3 ha terminato le riprese nel febbraio 2021. Ha detto a Deadline: “Ma mi sto preparando per iniziare Animali Fantastici 3 e spero sia a marzo. So che David Yates ha finito le riprese e non vedo l’ora di cominciare, quindi spero che mi dia presto qualche film. Questo è il prossimo che farò, e mi accompagnerà per una buona parte dell’anno”.
La Warner Bros stava apparentemente facendo di tutto per assicurarsi che la data di uscita di Animali Fantastici 3 rimanesse nel 2021. Ma ad un certo punto è arrivato un altro duro colpo alla produzione: è stato chiesto a Johnny Depp di lasciare il cast dopo una battaglia pubblica in tribunale. Questo problema ha costretto gli studios a spostare la data di uscita a luglio 2022, ovvero quella attuale.

Animali Fantastici 3

Titolo del terzo capitolo, come si chiama il film?

Il film ha finalmente un titolo e si chiamerà: The Secrets of Dumbledore (I segreti di Silente), al momento si sa davvero poco sulla trama ma a giudicare dal titolo sembra che il film fantasy si addentrerà nella vita del misterioso preside di Hogwarts Silente (Jude Law). Sarà per questo che proprio l’attore, qualche mese fa, aveva dichiarato di conoscere il titolo ancora prima che I crimini di Grindelwald arrivasse nei cinema – proprio perché lui avrà un ruolo fondamentale.

Trailer del terzo capitolo, quando vedremo un teaser?

Probabilmente è un po’ troppo presto per aspettarsi un trailer completo di Animali Fantastici 3. Il primo teaser di Animali Fantastici e dove trovarli ha debuttato nel dicembre 2015, 11 mesi prima dell’uscita del film. Pensavamo che il primo trailer del terzo capitolo sarebbe uscito in linea con il primo teaser di I crimini di Grindelwald, ovvero verso agosto, ma così non è stato. A questo punto è possibile ipotizzare che avremo un promo video verso Natale.

La trama

Dopo la delusione derivante dal secondo capitolo rispetto al primo, la Warner Bros sembra riconoscere di avere del lavoro extra da fare sulla trama di Animali Fantastici 3, “Il secondo film non è stato un successo come il primo, ma sappiamo cosa dobbiamo fare per ottenere il massimo dal terzo film e speriamo sia ancora meglio del primo”, ha ammesso il CEO della Warner Bros Kevin Tsujihara al Los Angeles Times nel febbraio 2019,“La Rowling sta davvero lavorando sodo su quella terza sceneggiatura. Ha una visione incredibile di dove vuole andare, è incredibilmente eccitante. La parte più difficile del franchise è che hai una base di fan davvero grande e conoscono davvero la storia, quindi vuole andare in profondità nei personaggi”.
Questa volta la J.K. Rowling sta ricevendo un’assistenza extra da Steve Kloves per la scrittura, che ha sceneggiato tutti i film di Harry Potter tranne uno (Harry Potter e l’Ordine della Fenice).

Le informazioni sulla trama, come detto prima, sono attualmente scarse, ma sappiamo che non vedremo la storia relativa a Newt Scamander finire in Animali Fantastici 3, la saga è sempre stata prevista come un arco di cinque film, destinato a concludersi con un epico duello tra Albus Silente e il suo nemico/ex amante Gellert Grindelwald alla fine della seconda guerra mondiale, quindi conoscere il titolo ufficiale inizia a farci mettere insieme i pezzi. Animali Fantastici 3 è la parte centrale della storia, sappiamo, tuttavia, che il film sta per esplorare nuovi angoli del mondo dei maghi. Con i primi due film che sono stati basati rispettivamente a New York e Parigi, questa volta la destinazione è Rio de Janeiro in Brasile, come la Rowling ha accennato per la prima volta su Twitter nel novembre 2018.

Abbiamo però la sinossi ufficiale che ci da un primo sguardo sulla storia:

Il professor Albus Silente sa che il potente mago oscuro Gellert Grindelwald è intenzionato a prendere il controllo del mondo della magia. Impossibilitato a fermarlo da solo affida al magizoologo Newt Scamander il compito di guidare un’intrepida squadra di maghi, streghe e un coraggioso fornaio babbano in una missione pericolosa, in cui si imbattono in nuove e vecchie creature e si scontrano con la legione crescente di seguaci di Grindelwald. Con la posta in gioco così alta, quanto a lungo Silente potrà restare immobile?

Questo è stato successivamente confermato da Wizarding World, quindi c’è una buona probabilità che ci iscriveremo a Castelobruxo, la magica scuola brasiliana che è stata menzionata nei romanzi di Harry Potter.

Sia Animali fantastici e dove trovarli che I crimini di Grindelwald si sono svolti nel 1927 ma – sappiamo che sarà ambientato diversi anni dopo gli eventi di I crimini di Grindelwald e sarà ambientato sia a Rio de Janeiro, in Brasile, che a Berlino, in Germania, nel periodo precedente al coinvolgimento del mondo magico nella seconda guerra mondiale.

A questo punto le domande sono: dove troveremo i personaggi all’inizio di Animali Fantastici 3? Queenie sarà ancora nel Team Grindelwald? Come se la caverà Credence con la consapevolezza di essere in realtà Aurelius Silente, il fratello perduto di Albus? Grindelwald (che è stato sostituito) lo avrà addestrato per affrontare Albus, sapendo che un patto di sangue significa che non può affrontare il vecchio Silente da solo? E Newt, Tina e Jacob saranno stati in grado di riunire le forze per affrontare Grindelwald e la sua crescente banda di seguaci?

Dopo che gran parte della durata dei primi due film è stata spesa per raccontare il mondo e mettere i tasselli narrativi al loro posto, speriamo che la trama di Animali Fantastici 3 cominci effettivamente a muovere la situazione per andare verso la conclusione finale della saga. Questo sembrerebbe essere confermato dall’ammissione di Dan Fogler che dice, “Una guerra enorme è all’orizzonte. Posso dire che ho letto la sceneggiatura e lo sviluppo dei personaggi è davvero adorabile ed è molto simile all’atmosfera del primo film, il che penso sia fantastico. Sta portando verso questa massiccia guerra con lo sfondo della seconda guerra mondiale, quindi si può solo immaginare che stanno arrivando scene di battaglia epiche”.

Animali Fantastici 3

Il Cast del terzo capitolo

Ci sono molti volti familiari nel cast, non sorprende che il quartetto centrale del film sia tornato in azione: Eddie Redmayne come magizoologo Newt Scamander, Katherine Waterston come Auror Tina Goldstein, Dan Fogler come Jacob Kowalsky e Alison Sudol come Legilimens Queenie Goldstein. Callum Turner ha anche confermato che tornerà nei panni di Theseus Scamander, il fratello maggiore degli Auror di Newt, mentre Jude Law riprenderà il suo ruolo di Albus Silente, incarnazione più giovane del pilastro del mondo magico e professore di Hogwarts.

La principale vittima ne I crimini di Grindelwald è stata Leta Lestrange, che si è sacrificata per salvare Newt, Tina, Jacob, Theseus, e altri – questo significa che probabilmente vedremo Zoë Kravitz solo in flashback o tramite la magia. Ci sono anche figure riconoscibili sul lato oscuro del cast di Animali Fantastici 3, con Ezra Miller di nuovo nei panni del tormentato Credence Barebone, saremmo anche incredibilmente sorpresi se Claudia Kim non tornasse nel ruolo di Nagini, la Maledictus destinata a diventare la spalla di Voldemort prima dell’era di Harry Potter.

Il più grande cambiamento è Grindelwald, Johnny Depp si è dimesso dal ruolo in seguito a una battaglia giudiziaria e Mads Mikkelsen è stato scelto come suo sostituto, mentre Colin Farrell – che molti speravano tornasse nella serie – non è stato in grado di assumere la parte perché impegnato nelle riprese di The Batman. Il cambio, però, non è qualcosa di cui Mikkelsen ha parlato con Depp, secondo il Sunday Times. Mikkelsen ha detto del casting: “Stiamo ancora lavorando sul personaggio. Ci deve essere un ponte tra quello che ha fatto Johnny e quello che farò io. E allo stesso tempo, devo anche farlo mio. Ma dobbiamo anche trovare alcuni collegamenti alla versione precedente del personaggio e alcuni passaggi in modo che non si stacchi completamente da ciò che lui ha già magistralmente realizzato”. Ha anche dato un aggiornamento sui progressi del film: “L’abbiamo finito”, poi ha aggiunto più in generale sul film: “Ovviamente ne ho fatto parte solo per la metà del tempo, è stata una bella esperienza. Penso che avessero una grande sceneggiatura; una grande, solida storia. Quindi penso che il film sarà… magico come deve essere, con tutte le meravigliose creature, ma anche molto altro. Ci sono alcune storie davvero interessanti e strazianti e speriamo che questo venga fuori”.

Altri nuovi arrivati sono attualmente segreti, anche se Wizarding World ha riportato nel novembre 2019 che Jessica Williams, che ha interpretato la professoressa Eulalie ‘Lally’ Hicks in I crimini di Grindelwald, avrà un ruolo più grande in Animali Fantastici 3. La Hicks è un’insegnante alla Ilvermorny School of Witchcraft and Wizardry, la versione statunitense di Hogwarts.

Ma man mano che la serie in cinque parti progredisce e si avvicina al finale previsto per la seconda guerra mondiale, le possibilità di incontrare versioni più giovani di altri film di Harry Potter aumentano. Il futuro guardiacaccia di Hogwarts, Rubeus Hagrid era uno studente di Hogwarts negli anni ’40, mentre la professoressa McGranitt era già nello staff della scuola. E poi c’è la questione non irrilevante dell’ex allievo più terribile di Hogwarts: Tom Riddle, il ragazzo che in seguito si sarebbe trasformato nell’irrinunciabile Lord Voldemort, era anche lui nella scuola durante gli anni della guerra. Ci potrebbero essere buone possibilità di un primo incontro con Gellert Grindelwald durante i prossimi tre film? O anche un primo incontro con Nagini?

Polemiche sul film

I Crimini di Grindelwald ha avuto il più basso incasso nella storia del Mondo Magico, ed è stato probabilmente il meno popolare, ma il nuovo film ha sfide ancora più grandi da affrontare se vuole essere un successo – c’è così tanta controversia su Animali Fantastici 3 che in questo momento potrebbe esserci pure una maledizione Avada Kedavra sulla saga.

I controversi (e molto pubblicizzati) post dell’autrice J.K. Rowling su Twitter e il saggio di 3.800 parole sulla comunità transgender, hanno attirato una vasta reazione da parte dei fan di Harry Potter, con star del mondo magico come Daniel Radcliffe, Emma Watson e Eddie Redmayne che hanno preso pubblicamente le distanze dalle opinioni degli autori. Johnny Depp è stato coinvolto in una causa per diffamazione dove sono state lanciate molte accuse sgradevoli sulla sua vita privata ed è stato poi cacciato dal film, anche se adesso è arrivata la sentenza in rimo grado della sua innocenza.

Nel frattempo, il casting dell’attrice coreana Claudia Kim come Nagini è stato considerato da molti come razzista (questo è il commento dell’Independent sulla questione) e molti sono sconvolti dal fatto che la tanto chiacchierata relazione romantica di Silente con Grindelwald sia stata (finora) invisibile sullo schermo. Il franchise si è trasformato in una specie di calamita per i titoli negativi.

Quindi, se tutte le polemiche su Animali Fantastici 3 impediranno al film andare bene al botteghino, questo potrebbe essere un franchise di cinque film che si ferma a tre… Almeno avremo la serie tv dedicata a Harry Potter che aspettiamo con ansia. Per adesso questo è davvero tutto quello che sappiamo, per saperne di più ricordatevi si salvare l’articolo e attivare le notifiche.

- Advertisement -

Non perderti anche