Eternals, nuovo trailer, data di uscita, cast, trama e tutto quello che sappiamo del film della fase 4 della Marvel

Articoli Consigliati

- Advertisement -

La Marvel Studios ha pubblicato il Trailer Finale di Eternals, il nuovo film dell’MCU in arrivo a novembre 2021. La clip ci permette di vedere quasi tre minuti di scene tratte dal film diretto da Chloé Zhao, compresi alcuni epici combattimenti. Il filmato, inoltre, inizia parlandoci delle conseguenze delle azioni degli Avengers in seguito a Endgame. Ecco tutte le informazioni che siamo riusciti ad avere finora su Eternals.

Quando esce Eternals?

Il terzo film della Fase 4 della Marvel uscirà nei cinema di tutto il mondo il 3 novembre 2021 nei cinema italiani. Il film doveva originariamente uscire nel novembre 2020, ma è stato ritardato a causa della pandemia. Black Widow ed Eternals erano gli unici film Marvel che dovevano uscire nel 2020, ma entrambi sono stati spostati di un anno, con Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli il 3 settembre 2021. La Marvel vuole andare sul sicuro e valutare prima l’interesse del pubblico, se Eternals fosse stato rilasciato prima avrebbe potuto portare a un fallimento, per via di un cast tutto nuovo che interpreta personaggi mai visti prima, Eternals è stato un grande azzardo da parte della Marvel. Potrebbe aver avuto senso in un mondo pre-social distancing con la Marvel che cavalcava il successo di Endgame, ma come sappiamo, molto è cambiato da allora.

Il nuovo trailer

- Advertisement -

Dopo una lunga attesa, il prossimo team-up di supereroi della Marvel, Eternals, uscirà finalmente quest’anno ed ecco cosa sappiamo finora del film della Fase 4.

Fin dal suo annuncio nel 2018, i fan stanno aspettando con ansia l’uscita del film Marvel Eternals fortunatamente l’attesa è quasi finita. In uscita a novembre dopo aver subito un ritardo di un anno, Eternals introdurrà gli umanoidi immortali di Jack Kirby nel MCU. Con un cast all-star, questo film cerca di ricreare la magia di Guardiani della Galassia e aprire la strada a più film di team-up sui supereroi. Con il premio Oscar Chloé Zhao al timone, Eternals sarà sicuramente tra i migliori lavori della Marvel.

Eternals ha rilasciato il suo poster ufficiale e il primo trailer a maggio, che è stato visto 77 milioni di volte solo nelle prime 24 ore. Con il nuovo trailer tante domande hanno trovato risposta, soprattutto quella che ha infervorato il web: perché gli Eterni non hanno lottato contro Thanos o contro qualsiasi altro evento catastrofico della storia dell’umanità? La risposta presente nel trailer è “ci è stato ordinato di non interferire”. Ma da chi? Il trailer suggerisce che l’ordine è arrivato dai Celestiali. Viene poi detto che gli Eterni si dovranno riunire per far fronte a una catastrofe. Molti di loro non si vedano l’un l’altro da secoli. Continuando a guardare il trailer iniziamo a entrare nel vivo dell’azione con una serie di sconti durante i quali gli Eterni fanno sfoggio dei propri poteri. Anche questo secondo video ha una potenza scenica non indifferente, rendendo il film uno dei più attesi al cinema.

Qui sotto il primo trailer uscito.

Debuttando per la prima volta nel 1976, gli Eterni sono una razza di umanoidi geneticamente modificati creati dagli onnipotenti Celestiali per difendere la Terra. Gli Eterni condividono molte somiglianze con i più popolari Nuovi Dei della DC, entrambi creati da Jack Kirby. Gli Eterni non sono molto popolari nemmeno tra i fan più accaniti della Marvel, quindi per ora non hanno creato grande clamore. Questa popolarità lenta ad arrivare ha permesso ai creatori di prendersi delle libertà con il materiale di partenza, per lo più datato e modellato per un pubblico più moderno. Il film presenterà anche i primi supereroi del MCU con disabilità e facenti parte della comunità LGBTQ. Lo scrittore di Good Omens e Sandman, Neil Gaiman, ha collaborato con l’artista John Romita Jr. per una miniserie degli Eternals nel 2006. Ha aiutato a reinventare gli Eternals per l’era moderna e il prossimo film sarà probabilmente influenzato anche dal lavoro di Gaiman. Se non fosse stato per la crisi sanitaria globale, avremmo già visto Eternals, insieme a qualche altra impresa a grande budget di Hollywood. Ma come si dice, meglio tardi che mai.

Chloé Zhao dirige Eternals

La vincitrice del premio Oscar Chloé Zhao è stata ingaggiata per dirigere il film nel 2018, è stata anche una delle candidate a dirigere Black Widow. Fan da sempre dei film fantasy e dei Manga, Zhao ha promesso un film accattivante che incorpora l’eccentricità delle opere di Kirby con la sua visione unica. Il produttore Kevin Feige è stato folgorato dal progetto della Zhao: “È stato un progetto assolutamente spettacolare quello che Chloé ha messo insieme, con una storia molto audace e molto ambiziosa di 7000 anni sull’umanità e il nostro posto nel cosmo”. La Zhao ha lodato la Marvel per averle concesso la libertà di realizzare Eternals nel modo in cui voleva, “È stata un’esperienza incredibile lavorare con il team della Marvel. Voglio stare attenta e dare “la mia visione”, anche se voglio che la gente sappia che mi hanno sostenuto in quello che volevo fare. Voglio che la gente lo sappia. Ma voglio anche assicurarmi che sappiano che ho avuto il supporto di questo team incredibilmente, alcuni degli artisti più talentuosi del mondo”.

Eternals vede un cast impressionante di star internazionali

Con quasi una dozzina di star di Hollywood, il cast di Eternals è alla pari con quello di un film degli Avengers. Ecco la formazione stellare del film.

Gemma Chan è Sersi, dopo essere apparsa nel MCU come Minn-Erva in Captain Marvel, la troviamo nei panni di Sersi, il personaggio di Chan si è spacciata per curatore di un museo sulla Terra per nascondere la sua identità e la sua capacità di manipolare la materia. È anche innamorata da secoli di Ikaris.

Richard Madden è Ikaris, il leader tattico degli Eternals con la capacità di volare e proiettare fasci di energia cosmica dai suoi occhi. Ha anche una forza sovrumana. La star di Game of Thrones è il co-leader insieme a Chan.

Angelina Jolie è Thena, una feroce guerriera che può formare qualsiasi arma usando l’energia cosmica. Lei e Gilgamesh hanno formato uno stretto legame nel corso dei secoli.

Kit Harington è Dane Whitman, un discendente dell’originale cavaliere nero Sir Percy. Whitman è un umano che diventa Cavaliere Nero e brandisce una potente spada mistica chiamata Lama d’Ebano.

Kumail Nanjiani è Kingo, un eterno capace di sparare proiettili di energia cosmica dalle sue mani. A differenza dei fumetti, dove era una star del cinema giapponese, nel film Kingo è una famosa star di Bollywood. Nanjiani è assolutamente perfetto per il ruolo, ha modellato la sua performance e il suo aspetto su John McClane di Bruce Willis e sull’attore di Bollywood Hrithik Roshan.

Salma Hayek è Ajak, leader spirituale degli Eterni con capacità di guarire. Ajak può anche comunicare con i Celestiali. La Hayek l’ha definita una figura materna per gli Eterni.

Brian Tyree Henry è Phastos, un Eterno e un intelligente inventore dai poteri cosmici che segretamente aiuta l’umanità a progredire tecnologicamente. È il primo supereroe ad essere rappresentato come gay in un film del MCU.

Barry Keoghan è Druig, un Eterno e cugino di Ikaris, può usare l’energia cosmica per manipolare le menti degli altri. Non è d’accordo con le interazioni degli Eterni verso gli umani, nel film si dice che sia un leader di una setta.

Don Lee è Gilgamesh, l’Eterno più forte, può proiettare un esoscheletro di energia cosmica, lui e Thena diventeranno amanti durante loro esilio dagli altri Eterni.

Lia McHugh è Sprite, un Eterno che può generare illusioni. Sembra essere una bambina di 12 anni, ma è più forte e molto più vecchia di quanto sembri.

Lauren Ridloff è Makkari, un’Eterna che possiede la supervelocità cosmica. La Ridloff interpreta il primo supereroe sordo in un film del MCU. Makkari è anche l’essere più veloce di tutto l’universo Marvel.

Sia Ajak che Makkari che Sprite hanno un genere diverso rispetto a quello dei fumetti. Ozer Ercan interpreterà un contrabbandiere e Haaz Sleiman il marito di Phastos. Harish Patel, Gil Birmingham, Jashaun St. John e Zain Al Rafeea sono stati scritturati in ruoli non principali.

Zhao ha sostenuto la diversità nel film dicendo, “Volevo che riflettesse il mondo in cui viviamo, volevo che il cast che sembrasse un gruppo di persone comuni. Non volevo gli atleti. Voglio che alla fine del film non pensiate: ‘Questa persona è di questa etnia, quella persona è di quella nazionalità’. No. Voglio che ve ne andiate pensando: ‘Quella è una famiglia’. Non a quello che rappresentano”.

Per ora nessun personaggio già esistente del MCU apparirà nel film, il creatore di Thanos, Jim Starlin, ha anticipato l’apparizione del titano pazzo nel film insieme ad un’altra delle sue creazioni. Ma prendete questa informazione con le pinze, poiché nulla è stato ancora confermato. Eternals introdurrà un mondo e dei personaggi completamente nuovi.

eternals

Qual è la trama di Eternals

La Marvel ha rilasciato la sinossi ufficiale della trama insieme al trailer e al poster, “Eternals dei Marvel Studios presenta una nuova eccitante squadra di Super Eroi nel Marvel Cinematic Universe, antichi alieni che vivono sulla Terra in segreto da migliaia di anni. In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, una tragedia inaspettata li costringe ad uscire dall’ombra per riunirsi contro il più antico nemico dell’umanità, i Devianti”.

A parte la sinossi di cui sopra, non sono arrivati molti altri dettagli sulla trama, la Marvel sta facendo di tutto per mantenerla segreta. Gli attori, i registi e persino Feige stesso sono stati riluttanti a condividere qualsiasi informazione sulla storia. I fan si aspettavano che il trailer ufficiale rivelasse di più sui misteriosi esseri, ma purtroppo non è stato così. L’unica informazione sostanziale che il trailer ha divulgato è stata che gli Eterni hanno attraversato numerose guerre, disastri, invasioni aliene e persino Thanos senza interferire. Perché questi potenti esseri dovrebbero ignorare tutto ciò, rimane a oggi un mistero. Secondo il capo del marketing dei Walt Disney Studios, Asad Ayaz, c’è una ragione per cui il trailer di Eternals non approfondisce i dettagli della trama, ecco cos’ha detto, “Se avete visto il trailer di Eternals, non diceva davvero nulla. È solo un’introduzione ai personaggi e al ritmo del film. Era un tease molto, molto preliminare. Abbiamo tanto in più da mostrare in merito. Eternals è un film così speciale con personaggi completamente nuovi e abbiamo due film Marvel prima di questo”. Ha continuato, “Stiamo facendo in modo che il modo in cui i fan li vivono (i prossimi film della Marvel) sia unico e speciale e che non sembri soltanto un altro prodotto Marvel”.

Dove sono stati gli Eterni fino ad ora

Una domanda che tutti quelli che hanno visto il trailer si sono posti. Vivere tra gli umani in vari travestimenti è ciò che gli Eterni hanno fatto da quando sono arrivati sulla Terra 7000 anni fa. Il primo trailer ci ha dato un assaggio di antiche guerre, con alcuni Eterni che cercavano di dare una mano. Perché si sono fermati? Hanno perso la fiducia nell’umanità? Perché hanno vissuto così a lungo tra gli umani senza aiutarli? Hanno combattuto altre minacce extraterrestri prima? Cosa potrebbe attirarli ora?
Il prossimo film fornirà sicuramente ai fan tutte queste risposte. Dopo le morti molto emotive di personaggi amati nella saga dell’infinito, i fan non si sono divertiti a vedere gli Eterni che si rilassano e parlano di Capitan America a tavola. È meglio che Zhao e il team trovino una buona ragione nel film per spiegare l’assenza degli Eterni.

eternals

I Devianti potrebbero non essere gli unici cattivi in Eternals

Il promo ha rivelato che il Deviant Kro è un antagonista del film, noto per le sue abilità di mutaforma, Kro è uno spietato signore della guerra e leader dei Devianti. Secondo una teoria derivante da una fuga di notizie non confermata, uno degli Eterni sarà il cattivo. Kro potrebbe aver preso la forma di un Eterno o potrebbe essere qualcos’altro. Ma se Kro è nel film allora vedremo sicuramente il mutamento di forma. Un altro dettaglio nascosto nel trailer che molti fan si sono persi è l’introduzione di Druig. La Hayek, mentre narra il trailer dice, “Nel corso degli anni, non abbiamo mai interferito, fino ad ora”. Barry Keoghan appare sullo schermo nel momento in cui Hayek dice “fino ad ora”. Druig appare in una foresta, il first look trailer mostrava gli Eterni in una foresta e c’era un’inquadratura di persone con gli occhi bianchi che puntavano pistole. Non può essere solo una coincidenza. Per quanto inverosimile possa sembrare, questi trailer richiedono molto tempo per essere realizzati e includono sempre Easter eggs o altri riferimenti e la Marvel è nota per questo tipo di astute anticipazioni. Inoltre, Druig è stato ritratto come un antagonista anche nei fumetti, potrebbe essere la ragione per cui gli Eterni escono dal loro nascondiglio. Anche il Cavaliere Nero è stato un cattivo nei fumetti, ma non nella versione di Harington, Dane Whitman. E anche se lo fosse, non possiede abbastanza poteri per essere una minaccia così grande per cui tutti gli Eterni debbano uscire dal loro nascondiglio per fermarlo. O la Marvel o sta nascondendo un Luke Skywalker in The Mandalorian o il cattivo è qualcuno che abbiamo già visto. Altre opzioni sono possibili ma improbabili.

Dove è stato girato Eternals

Con splendide location e immagini ipnotiche, il primo trailer di Eternals ha dimostrato che la Marvel non stava scherzando quando ha detto che Chloé Zhao aveva piena libertà creativa nel girare il film. Il trailer ha messo in mostra la brillante abilità di Zhao per le immagini che consistono in bellissime inquadrature larghe su uno sfondo illuminato dal sole. Eternals è stato girato in Inghilterra, Londra e Oxford e alle Isole Canarie. Il resto del film è stato girato ai Pinewood Studios nel Buckinghamshire. Kevin Feige ha detto, “Quello di cui parlava era davvero lottare per luoghi pratici, per elementi pratici – sì, in un film che è pieno di effetti visivi e personaggi con poteri straordinari, ma facendo il più possibile in luoghi lontani. E questo comincia a dare benefici visivi immediatamente”. Ha aggiunto, “Ricordo che abbiamo montato una piccola bobina di prova per mostrarla ai piani alti della Disney. Era così bello e dovevo continuare a dire: ‘Questo è uscito direttamente dalla telecamera; non c’è nessun lavoro di VFX! Perché era un bellissimo tramonto, con onde perfette e nebbia che saliva dalla riva su questa scogliera gigante – roba davvero, davvero impressionante”.

eternals

I commenti di Kevin Feige hanno ricevuto alcune critiche da parte dei fan, gli è stato rimproverato di aver tanto parlato di praticità e location reali, come se nessuno avesse mai adottato questo approccio al cinema prima d’ora. L’eccessivo ricorso alla computer grafica da parte della Marvel e il loro approccio formale verso il cinema sono stati anche oggetto della controversia “La Marvel di Martin Scorsese non è cinema”, eppure è una boccata d’aria fresca vedere la Marvel provare qualcosa di nuovo e a giudicare dal trailer, Zhao ha fatto buon uso di quel budget stellare da 200 milioni di dollari, perché Eternals sembra davvero stupefacente.

Cosa c’è dopo Eternals?

Chloé Zhao sta per diventare un nome noto dopo aver vinto un premio Oscar e aver diretto un film della Marvel, ha già molto da fare nei prossimi anni con il biopic su Bass Reeves e il film su Dracula della Universal. La pandemia di COVID-19 ha sconvolto il programma originale della Marvel e almeno 4 o 5 film e serie tv, se non di più, d’ora in poi usciranno all’anno su Disney+. Inoltre, con diversi progetti in sviluppo, un sequel di Eternals dovrà aspettare almeno fino al 2024 prima di poter vedere la luce. Con l’integrazione delle proprietà della Fox nel MCU, c’è la possibilità che gli Eterni possano unire le forze con altri personaggi. Il Cavaliere Nero è diventato il leader degli Avengers a un certo punto e anche Sersi ha collaborato con altri personaggi Marvel. Harington, essendo una star molto conosciuta, potrebbe apparire accanto ai personaggi preferiti dai fan del MCU. Fresco del suo lavoro decennale con Game of Thrones, la Marvel potrebbe fare una mossa arguta inserendo l’attore talento nel franchise.

- Advertisement -

Non perderti anche