Eternals, le prime reazioni non-spoiler lo descrivono come il film più epico e unico del MCU

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dopo la premiere di Eternals è arrivata la prima ondata di reazioni senza spoiler su l’attesissimo film della Marvel.

Diretto dalla vincitrice dell’Academy Award Chloé Zhao, i Marvel Studios si stanno preparando per presentare tra un paio di settimane il film Eternals, che ha come protagonisti supereroi immortali inviati sulla Terra per proteggere gli umani dai Devianti che sbarcheranno nelle sale dei cinema italiani il 3 novembre.

I supereroi costretti a rimettersi la divisa e unirsi contro la nuova minaccia sono stati creati dai Celestiali e hanno vissuto per migliaia di anni al fianco degli esseri umani, mimetizzandosi senza immischiarsi tra i loro problemi, almeno che non siano legati al mandato originale.

- Advertisement -

l team principale di Eternals del MCU è composto da 10 membri che, prima di separarsi, operavano come una squadra: Thena, interpretata da Angelina Jolie, presente alla premiere con i figli, Ikaris (Richard Madden), Makkari (Lauren Ridloff), Phastos (Brian Tyree Henry), Ajak (Salma Hayek), Sprite (Lia McHugh), Gilgamesh (Don Lee), Kingo (Kumail Nanjiani), Sersi (Gemma Chan) e Druig (Barry Keoghan).

La catastrofe del MCU che costringe gli Eternals a riunirsi e combattere per un obiettivo comune sembra essere nata dallo scatto inverso di Smart Hulk (Mark Ruffalo) in Avengers: Endgame. Dato che la nuova squadra di supereroi si unisce al franchise, l’attesa si fa sempre più forte e le reazioni degli utenti online non hanno tardato ad arrivare.

 

Leggendo le prime reazioni a caldo, sembrano descrivere Eternals come il film più epico e unico del MCU.

I più attenti avranno notato che questa è la prima volta che il franchise fa debuttare un gruppo di personaggi ancora mai apparsi in un progetto precedente, a partire da I Guardiani della Galassia di James Gunn’s e, anche rispetto a quest’ultimo, gli Eternals sono molto più numerosi e presentarli al pubblico è sicuramente più complesso. Nonostante questo, Chloé Zhao sembra aver trovato la chiave giusta per farlo, considerando che il film impiega un po’ di tempo nel racconto iniziale -che è in qualche modo si rivela necessario visto che Eternals apre una porta completamente nuova dell’MCU- come con altri film e programmi TV nell’universo Marvel, anche in questo i personaggi sembrano essere i protagonisti del film, questo è ottimo considerando che ci si aspetta che svolgano un ruolo fondamentale nel futuro del franchise.

A differenza delle proiezioni precedenti, tuttavia, la première globale del film Eternals non ha previsto le scene post-credit, ossia le scene del film che vengono mandate subito dopo i titoli di coda. Attualmente non ci sono indizi su cosa potrebbero essere, ma sulla base di alcune di queste prime reazioni forse la scelta della Marvel è stata presa con cognizione di causa, perché probabilmente queste scene contengono snodi narrativi chiave per il futuro dell’MCU, dopotutto non avrebbe senso diversamente ometterle.

Un altro grande vantaggio da questi post che ci arrivano dai social è  scoprire che la Zhao non ha seguito alla lettera il tipico formato di narrazione in tre atti del MCU per il film Eternals, per questo, sembra essere fresco e diverso da tutto ciò che conosciamo prima.

Siamo curiosissimi di vederlo!

- Advertisement -

Non perderti anche